Calciomercato, da Nkoulou-Rugani a Bonazzoli: che cosa aspettarsi dall’ultimo giorno

Il punto / Ultime ore movimentate per i granata: in chiusura Mandragora, tanti giovani da piazzare

di Alberto Giulini, @albigiulini

Chiuderà ufficialmente alle 20 di questa sera il calciomercato di riparazione. E per il Toro, a differenza delle scorse stagioni, si preannunciano ore decisamente movimentate. Sono infatti diversi i tavoli ancora aperti, tra rinforzi in entrata per la prima squadra, elementi in uscita e possibili movimenti anche per la Primavera.

PARMA, ITALY – JANUARY 26: Rolando Mandragora of Udinese Calcio reacts during the Serie A match between Parma Calcio and Udinese Calcio at Stadio Ennio Tardini on January 26, 2020 in Parma, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

MANDRAGORA E RUGANI – Grande attenzione sarà ovviamente rivolta all’operazione che sta portando Rolando Mandragora a vestire la maglia granata. Il centrocampista classe ’97, di proprietà della Juventus ma in prestito all’Udinese, è in arrivo in prestito per 18 mesi con obbligo di riscatto. In giornata sosterrà le visite mediche prima di legarsi fino al 2025 con i granata. Da valutare anche la situazione Rugani, altro giocatore di proprietà dei bianconeri che potrebbe vestire la maglia del Toro. Ieri sono stati compiuti passi avanti, ma l’operazione non è chiusa e saranno decisive le ultime ore di mercato.

BONAZZOLI E NKOULOU – Passando al fronte uscite, il nome da seguire è quello di Nkoulou. Per il centrale camerunese nelle ultime ore si è parlato di un possibile passaggio al Rennes collegato all’arrivo di Rugani a Torino. Il numero 33 ha il contratto in scadenza a giugno e potrebbe lasciare Torino, ma il tempo a disposizione per trovare una quadra è molto ristretto. Da valutare attentamente anche la posizione di Bonazzoli, nei giorni scorsi vicino al Crotone. Il giocatore, in prestito dalla Sampdoria, ha trovato poco spazio e con l’arrivo di Sanabria sarebbe ancora più ai margini. Saranno decisive le ultime ore di mercato ma un suo addio non è affatto da escludere. Potrebbe trovare una nuova destinazione anche Segre, il centrocampista granata, dopo l’arrivo di Mandragora, potrebbe partire in prestito.

Procopio Torino Primavera

GIOVANI IN USCITA – Non mancano i giovani in uscita. A partire da Erick Ferigra, ai margini in questi primi mesi e cercato in Spagna e nelle serie minori. In uscita anche Carissoni e Procopio, terzini con il contratto in scadenza a giugno ed ampiamente fuori dai piani del club. Da valutare anche la posizione di Moris Sportelli e Mihael Onisa, in prestito rispettivamente ad Arezzo e Cavese ma ormai ai margini delle due squadre. Per quanto riguarda i giovani, da non escludere qualche operazione in entrata per rinforzare la Primavera di Cottafava.

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Messere Granata - 1 mese fa

    Cosa aspettarsi? Le solite “ciambelle” senza buco del pasticcere Cairo. Speriamo nel nostro “panettiere” Nicola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Casagrande - 1 mese fa

    Il Nostro vero e unico acquisto in questa finestra di mercato è Davide Vagnati che somigliando sempre di Più al maestro Cairo diventerà sicuramente una plusvalenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-15014553 - 1 mese fa

    Cairo ma vai in Cina e sparisci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. eurotoro - 1 mese fa

    comunque anche basta criticare il passato dei giocatori ex gobbi..ed allenatori(Gasperini)..vogliamo il Toro in Europa ma dobbiamo essere per primi noi tifosi con una mentalità europea…benvengano giocatori dell’altra sponda purché integri fisicamente…sicuramente sono giocatori di livello e poi se sono giovani meglio ancora! ottime operazioni e finalmente nkoulu corona il suo sogno di andarsene(agghiaggiande)…resto solo un po dubbioso su sanabria che lo vedo un tipico centravanti e quindi restiamo ancora senza trequartisti e seconde punte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. MAgo - 1 mese fa

      Allora smettiamo di parlare di senso d’appartenenza, di Fila come casa nostra,di indiani contro cow boys, di far crescere i nostri giovani con i principi del Toro…
      Possibile che in tutto il mondo non ci siano giocatori dignitosi oltre a quelli gobbi ? Non mi pare stiamo parlando di fenomeni !
      Rispetto la tua idea ma io la penso così.
      D’accordissimo su Sanabria e centro campo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Toroperduto - 1 mese fa

      Il problema è che noi prendiamo i gobbi senza andare in Europa, questo è il punto.
      Perché io sono d’accordo con te se andassimo in Europa ben vengano anche ex gobbi, ma prendere ex gobbi per andare in serie b e contestualmente rinunciare all identità vuol dire restare senza un cazzo di niente, cosa che succederà ben presto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mp63 - 1 mese fa

    Io mi aspetto le stesse cose degli anni passati. Parole, occasioni sfumate e rifiuti senza motivazioni. La cosa più brutta è che prendiamo giocatori e mandiamo via i giovani. Adesso come temevo è la volta di Segre. Spero che entro stasera non facciano anche sparire Buongiorno. Che società di incompetenti. Siamo messi proprio male. Vagnati è un esperto di mercato! Cairo gli da pochi soldi! Quadra tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Granatapersempre - 1 mese fa

    Si parla pure di segre all’empoli, togliamoci pure uno dei pochi centrocampisti integri che abbiamo… inserendone due reduci da infortuni gravi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Nero77 - 1 mese fa

    Minchia quanto mi rode che lo Spezia sia passata al fondo Amercano che fa capo alla Dell!!La Nostra Gloriosa società invece deve vivacchiare di elemosina e prestiti..Quando finirà quest incubo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simone - 1 mese fa

    Io vorrei solo che UC se ne andasse a f…..o

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Blasphemous !Sentenza.3! - 1 mese fa

    Madoi! Chissà cosa succederà in queste ultime, frenetiche ore di calciomercato! Brrrrrrrrrividi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 1 mese fa

      ..agghiagguandiiii

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. lyskam3._226 - 1 mese fa

    “Un acquisto che abbiamo fatto è Baselli”, “… poi vediamo quello che riusciamo a fare”, “… proveremo a fare il massimo per migliorare la squadra”, “… valutiamo, tanto mancano pochi giorni”.
    Ma veramente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granata63 - 1 mese fa

    Ma com’è possibile trattare l’acquisto di Rugani. Difensore riserva da una vita. un mediocre con un ingaggio da top player. Poi dite di non criticare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pavl73 - 1 mese fa

      Scusami
      Nn sono cosi convinto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 1 mese fa

      è cmq stato nel giro della nazionale. Proprio tanto scarso non deve essere stato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pedro - 1 mese fa

        Con quella maglia ti mandano su marte anche se fai il cuoco.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Toroperduto - 1 mese fa

        Si però mettiamoci d’accordo Santo Dio anche Zaza è stato un nazionale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 1 mese fa

          Infatti ci sono stati dei momenti in cui ha giocato bene.
          Ora no

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Peppe - 1 mese fa

          Ed ha fatto una figura di merda mondiale! Comunque, se gioca ora bene, forza Zaza!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Rimbaud - 1 mese fa

      Se ho capito bene sono più i gobbi che ce lo vogliono infilare come pacco nell’affare Mandragora

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy