Calciomercato Torino, il punto: Murru ufficiale, in difesa attese altre novità

La situazione / Il difensore sardo si è detto “contento e carico”. Quale futuro per Izzo, Lyanco e Djidji?

di Andrea Calderoni

MURRU

Oggi è diventato ufficiale: Nicola Murru è un nuovo giocatore del Torino FC. Il difensore classe 1994 arriva a vestire la maglia granata attraverso un prestito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni di euro. Ritrova così il suo ex allenatore ai tempi della Sampdoria Marco Giampaolo. “Sono contento di essere arrivato in questa società che ha un gran prestigio – ha detto ai canali ufficiali del Torino Football Club -. Conosco già tanti ragazzi e il mister. Sono contento e carico per questa nuova avventura”. (LEGGI QUI)

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Maroso - 1 mese fa

    Torreira lo possiamo portare a casa se agiamo velocemente eliminando ostacoli, come clausole e bonus. Re andiamo il cammino di acquisiziobne lineare rapido e a farci spenti. E speriamo.Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 1 mese fa

      Sopratutto se offrono soldi e non buoni pasto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Maroso - 1 mese fa

        24 mila in 2 anni sono soldi! Ed è la migliore garanzia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maroso - 1 mese fa

    Rendiamo il percorso per acquistare Torreira rapido e lineare. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Maroso - 1 mese fa

    Torreira lo possiamo portare a casa se agiamo velocemente eliminando ostacoli, come clausole e bonus. Re andiamo il cammino di acquisiziobne lineare rapido e a farci spenti. E speriamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. TOROPERDUTO - 1 mese fa

    Allora pare che dopo la partita con la Fiorentina ufficializzeremo Torreira.
    Il trequartista secondo voi arriverà?
    E in difesa ancora qualcuno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 1 mese fa

      Pare di sì.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Casagrande - 1 mese fa

    Ma son questi i cambiamenti promessi ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Claudio - 1 mese fa

      Ma perche’, non ci sono cambiamenti, buoni e prospettiva?, scusa ma quanti club in Italia e non solo si sono mosse sul mercato in modo ‘stratosferico’? i pigiamati e l’inter, dall’alto della loro presunta enorme disponibilita’ finanziaria non e’ che poi stiano sfracellando il mercato!
      Il problema e’ che se Dzeko l’avessimo preso noi in tanti qua avrebbero urlato che ‘e’ bollito’, sempre quelli a fine carriera’ etc. etc.
      Scusa eh, ma Linetty, Vojvoda, Rodriguez, Murro che sono ? 4 titolari su undici non e’ cambiamento, senza contare che credo Torreira arrivera prox settimana, e probabilmente anche il 3/4sta, visto che ancora ci sono 3 settimane di mercato! Senza contare la permanenza di Sirigu, Nkoulo e del Gallo, che secondo me vanno visti come grandi acquisti, dopo un’annata come quella passata!
      Ma perche solo criticare?
      Aspettiame la fine del mercato, vediamo cosa dice il campo e poi magari critichiamo, ma cosi, per partito preso, perche’?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 1 mese fa

        Tu non stai ben. Rispetto a sta società di pezzenti anche il Benevento ha fatto meghlio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Mettiamo alcuni punti fermi nel discorso.
    Izzo, finché sarà del Toro giocherà per il Toro, altro che situazione paradossale.
    Torreira pare che si farà la prossima settimana salvo azioni di disturbo ulteriori (Roma, altri?).
    Djidji e Lyanco, allo stato delle cose partiranno, si aspetta solo la stretta finale di Spezia e Sporting.
    De Luca/Karamoko, operazione intelligente con risvolti positivi per entrambe le squadre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marcogol - 1 mese fa

    lho detto 2 settimane fa, campagna acquisti finita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Toro75 - 1 mese fa

    È sempre tutto complicato insomma …
    Un altra giornata entusiasmante

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy