Il Torino è in forma: a Milano può fare risultato, ma servirà attenzione in fase difensiva

Lavagna Tattica / Torna l’appuntamento con Lello Vernacchia: “La squadra di Pioli sicuramente stasera vorrà ottenere ciò che la Juventus gli ha portato via mercoledì, i tre punti”

di Lello Vernacchia

Dopo il pareggio con il Verona, questa sera il Torino affronterà il Milan a San Siro nel match valido per la diciassettesima giornata di Serie A. I rossoneri arrivano a questa partita reduci dalla sconfitta casalinga con la Juventus per 3-1 e contro i granata avranno intenzione di riscattarsi subito. Per il match di questa sera, il Milan ritroverà Zlatan Ibrahimovic che ha recuperato dopo il problema al polpaccio (QUI i dettagli).

MILAN, ITALY – JANUARY 28: Andrea Belotti (R) of Torino is challenged by Alessio Romagnoli (L) of AC Milan during the Coppa Italia Quarter Final match between AC Milan and Torino at San Siro on January 28, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

LA PARTITA – La squadra di Pioli sicuramente stasera vorrà ottenere ciò che la Juventus gli ha portato via mercoledì: i tre punti. Davanti ci sarà un Torino più tranquillo psicologicamente reduce da quattro risultati utili consecutivi. Il Milan farà di tutto per vincere, ma dal canto il suo il Toro dovrà essere bravo in fase difensiva, ripartire e sfruttare ogni occasione in attacco. I rossoneri non perdevano da 27 partite: dopo la sconfitta può essere che la squadra ne risenta mentalmente e tutte le assenze tra le fila della squadra milanese si potrebbero far sentire.

LEGGI ANCHETorino, i convocati per il Milan: c’è Zaza. Out Edera

FASE DIFENSIVA – Importante è che i granata continuino a fare bene in fase difensiva. Davanti i rossoneri giocheranno molto probabilmente con Leao, attaccante molto veloce e molto bravo tecnicamente: i tre difensori granata che scenderanno in campo dovranno essere molto bravi a marcarlo e non lasciargli troppo spazio. Il Toro dalla sua avrà anche il Gallo Belotti, che ogni volta che vede rossonero va a segno. Considerando le defezioni dei rossoneri e lo stato di forma della squadra granata, i ragazzi di Giampaolo possono fare risultato a Milano.


Attraverso le sue rubriche, grazie al lavoro di qualificati opinionisti, Toro News offre ai propri lettori spunti di riflessione ed approfondimenti di carattere indipendente sul Torino e non solo.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 2 settimane fa

    Stasera segna verdi su punizione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13797744 - 2 settimane fa

    Stasera sarà un Sabato sereno per guadagnare qualche soldino in più : doppia vittoria con il Milan ai tempi supplementari o rigori se ci saranno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pupi - 2 settimane fa

    Il Genoa vince, siamo in B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

      In lega pro…i conti alla fine no??? 22 partite da giocare ma siamo in b.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pupi - 2 settimane fa

        Niente lega pro, per ora solo in B.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cup - 2 settimane fa

    E’ bello crederlo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. roberto.64 - 2 settimane fa

    Milan-Torino verrà trasmessa su Sky o su DAZN? La gara sarà visibile in esclusiva in diretta su DAZN. Su Toro News potrete seguire la gara grazie alla nostra diretta testuale, con aggiornamenti in tempo reale ed un’ampia copertura del pre e post partita.

    COME FARE – Registrarsi è semplicissimo: basterà accedere e scegliere l’opzione “ATTIVA ORA“. Così facendo avrai accesso, oltre alle tre partite per ogni giornata di Serie A TIM e a tutti i match della Serie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rolandinho9 - 2 settimane fa

      Intanto il Genoa ha preso Strootman, il Cagliari Nainngollan, il nostro centrocampo non ha bisogno di nulla però

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ALELUX777 - 2 settimane fa

    Ma non saprei se è davvero il momento migliore questo per affrontare una squadra che viene dalla sua prima sconfitta in campionato e che vorrà subito rifarsi.
    Sul fatto delle assenze, mi sembra invece che sia ibra che chalanoglu sono convocati ed anzi spesso giocare in emergenza fa dare il 110% a chi scende in campo, infine si diceva la stessa cosa prima del derby e sappiamo invece com’è finita. Per cui non farei discorsi di questo tipo ma punterei piuttosto sul fatto che se Belotti sarà supportato dal suo compagno di reparto, se la difesa reggerà quello che il nostro centrocampo farà passare e se Sirigu è tornato sui suoi livelli, allora il Toro se la può giocare soprattutto se Singo è Rodriguez(penso che sarà lui il titolare per poi far spazio ad Ansaldi nel finale) sapranno ripartire con il Milan scoperto.
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rolandinho9 - 2 settimane fa

      É indubbiamente il momento migliore per affrontarli, 2 giorni fa stavano con Calabria mediano…L unico peggio di Rincón in quella posizione. Se giochiamo bene facciamo risultato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. pupi - 2 settimane fa

    Il Genoa ha preso Strootman, sarà ancora buono o è un giocatore FINITO? Intanto loro l’han preso e noi abbiam FINITO (neppure iniziato) di acquistare. Solo cessioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. DNAbul - 2 settimane fa

    A questo punto ciò che si raccoglie fino a fine campionato va bene. Muovere la classifica è il nostro obiettivo indipendente chi hai di fronte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. sigfabry - 2 settimane fa

    Sarebbe opportuno giocare con il piglio giusto senza regalare nulla sia noi che l’arbitro ad un Milan in fiducia ma tutt’altro che irresistibile .
    Torino in forma mi sembra un tantino esagerato , magari più azzeccato Toro non più allo sbando .
    Forza e palle da parte di tutti e poi i conti li faremo a fine match .
    Daje Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gigiotto - 2 settimane fa

    Ripartenza,o contropiede che preferisco. In ogni caso parola sconosciuta nel nostro vocabolario.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Leo - 2 settimane fa

    beh un po poco come articolo…da Lello Vernacchia mi aspettavo qualche consiglio su come “leggere” la partita…qui c’è solo un ammonimento generico a stare attenti alla fase difensiva e a sfruttare le ripartenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Emilianozapata - 2 settimane fa

    Se gioca Ibra almeno un gol lo becchiamo. Forse Pioli lo farà entrare a metà del secondo tempo e questo mi fa soffrire ancora di più. Ciò non toglie che noi non possiamo più buttare via punti se c’è l’occasione di prenderne. E a parte lo svedese il Milan stasera sarà molto incompleto. Questa potrebbe essere una buona occasione

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy