Cairo: “Partita condizionata dai tre episodi. Ripartiamo dall’ultima mezz’ora”

Anche il presidente Urbano Cairo censura la direzione di gara di Abisso

di Redazione Toro News

Dopo le dichiarazioni di Vagnati (che ha definito il rosso a Singo “imbarazzante” e ha chiesto rispetto per il Torino) e Giampaolo nel post partita, anche il presidente Urbano Cairo dice la sua sull’arbitraggio di Roma-Torino, che con tre decisioni molto controverse ha indirizzato il match nel primo tempo: “La partita è stata condizionata. Singo non doveva essere espulso e il gol andava annullato. Per non parlare del rigore…”. Queste le parole del presidente del Torino Urbano Cairo, riportate nell’edizione odierna de La Stampa.

LEGGI ANCHE: La moviola di Roma-Torino 3-1: disastro Abisso, l’espulsione a Singo rovina la partita

 “Ripartiamo dalla cattiveria dell’ultima mezz’ora” ha aggiunto Cairo.

100 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Akatoro - 1 mese fa

    scorsa volta, colpa dei giocatori, oggi dell’arbitro, e nelle altre 10 partite?
    Bravo Cairo, missione compiuta! Un’ altra settimana passata senza assumersi responsabilità, e buona parte della tifoseria che inizia a ingoiare il boccone amaro, e ad accontentarsi di una salvezza più o meno travagliata. Al nostro presidente, maestro di illusionismo, è riuscito di nuovo il trucchetto di fare guardare il pubblico da un’altra parte mentre tira fuori l’oggetto magico dalla tasca nascosta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fantomen - 1 mese fa

      Esatto ……non caschiamoci arbitri giocatori liti allenatori…….sono tutti depistaggi del presidente della Cairese

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fantomen - 1 mese fa

    Noi possiamo dire che ci hanno derubato ma tu no perché qualsiasi cosa succeda è colpa tua non sai neanche trarre vantaggio di essere proprietario della gazzetta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FuriaGRANATA - 1 mese fa

    Ultima mezz’ora ok.sono i 15 anni precedenti alla mezz’ora che preoccupano.grande Cairo vattene
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Torissimo - 1 mese fa

    La Roma aveva smesso di giocare, fa poco testo l’ultima mezz’ora.
    Detto questo, é l’anno sbagliato, difficile contestarlo e trovare acquirenti. Dovremo tenerci questa nullità, con lui si va diritti in B. Cairo già non lo sopportavo, da quando ho visto il video in cui si frega le mani perché fa affari col covid lo reputo un disgraziato farabutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. nopainnogain - 1 mese fa

    A gennaio Ciaro ha l’ultima chiamata. O fa gli acquisti necessari a salvare questi poveracci , o deve mettere ufficialmente in vendita il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata54 - 1 mese fa

      Magari ma temo non succedera’

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. olivia - 1 mese fa

    Non facciamo la cazzata di smantellare la squadra a Gennaio.L unico da buttare fuori al più presto e’ GIAMPAOLO.La squadra nonostante tutto e’ da Settimo ottavo posto.Se si smantella e’ ovvio che vanno via i campioni Izzo Nkoulou Sirigu che hanno mercato I brocchi EI rotti non si muovono neanche con il lanciafiamme vedi Zaza Meite e purtroppo Ansaldi .Cairo prendi Nicola al più presto non fare le coglionate come al solito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nopainnogain - 1 mese fa

      Mi dici cosa bevi che corro a comperarlo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. PotenzaGranata - 1 mese fa

      Rallenta con l’alcool e gli spinelli, ti conviene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Toroperduto - 1 mese fa

      Dai su che sta arrivando popeie non ti agitare…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. donato - 1 mese fa

    Dite quello che volete, io resto dell’idea che quest’anno il Toro si salverà malgrado e anche per il ripulisti che verrà fatto.
    Il Toro non tirava in porta così tanto da anni e la fase difensiva può migliorare specie quando avremo un centrocampo che farà il suo lavoro in interdizione (via Meitè) e in costruzione (acquisto di gennaio e rientro di Baselli).
    Sui cosiddetti giovani bene Edera, finalmente e Buongiorno da rivedere
    Crediamoci !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. otto88 - 1 mese fa

      Basta che non ci sia Giampaolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. donato - 1 mese fa

        A che serve adesso cambiarlo? Meglio dar fiducia al suo corso. Sicuramente ha sbagliato qualche formazione ma meglio lasciarlo dov’è che prenderne uno nuovo e ricominciare da capo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. otto88 - 1 mese fa

          Caro Donato…ma questo è’ in confusione totale …cambia modulo in continuazione…escluso lyanco gli altri difensori li cambia ogni partita ….Sirigu forse è il più forte portiere italiano …non e’ riuscito a recuperarlo…e fa giocare il serbo ….che non ha trovato spazio in nessuna squadra dove è andato ….6 punti in 12 partite …30 goal presi …siamo diventati una barzelletta e sento che deve rimanere. Questo è masochismo o volete la serie B…..non riesco a capirvi…GP e’ stato cacciato da ogni squadra….il Milan e’ primo con l’80% dei giocatori che aveva GP

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. otto88 - 1 mese fa

          Stiamo andando dritti in serie B…e lo difendete …mai visto un mister dopo una catastrofe simile ancora in sella …solo Cairo poteva farlo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Toroperduto - 1 mese fa

            Una squadra allenata da tre allenatori diversi che fa sempre ugualmente cagare ti suggerisce nulla?

            Mi piace Non mi piace
    2. Forzatoro - 1 mese fa

      pienamente d’accordo con te donato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Nero77 - 1 mese fa

      Bella statistica!peccato che quelli subiti sono di più di quelli fatti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. DNAbul - 1 mese fa

    Presidente Cairo… più che ripartire… direi ricominciamo… ma con un presidente motivato e soprattutto che ama i suoi tifosi. Io per un certo periodo non mi vergogno di dire che l’ho anche difeso e sostenuto… ma ora le mie convinzioni sono cambiate…e Le chiedo cortesemente di mettersi da parte e cercare una un acquirente serio che abbia voglia di dare certezze e dignità a questa gloriosa società. Ci pensi bene…se l’è rimasto un po’di orgoglio. Buon Natale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Madama_granata - 1 mese fa

    Vero, ripartiamo dall’ultima mezz’ora, e soprattutto da una squadra di giovani motivati.
    Mai più mercenari prezzolati, se vogliamo provare a salvarci, a mantenere la nostra dignità e il rispetto degli altri.
    Detto ciò, penso che il Presidente dovrebbe farsi sentire in modo importante, anzi pesante, nel “palazzo”, dichiarando tutto il suo dissenso e la sua irritazione per l’increscioso, ingiusto trattamento che gli arbitri riservano al Toro.
    Abisso in testa a guidare la processione.
    Se poi neanche le sue proteste venissero ascoltate, non mancherebbero certo a Cairo i mezzi mediatici per dire la sua e sollevare un po’ di polverone!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nopainnogain - 1 mese fa

      Questa squadra e questo presidente non meritano nessun alibi. Neppure quello di un’espulsione vergognosa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. nopainnogain - 1 mese fa

      Anche gli alibi bisogna meritarseli. E ne la squadra ne il presidente se li meritano. Pur a fronte di un’espulsione scandalosa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Signora non trova strano che il proprietario di RCS attraverso i suoi organi di stampa in questi anni non abbia fatto nulla per mettere pressione al sistema?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 mese fa

        No, pare di no

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Madama_granata - 1 mese fa

          Grazie “ddavide 69” per aver risposto al posto mio, ma la risposta è sbagliata!
          A Bacigalupo rispondo che
          concordo sul fatto che Cairo avrebbe dovuto nel tempo alzare la voce x i tanti torti subiti e, se possibile, cercare di ottenere più attenzione e rispetto per il Toro.
          In questo caso, sempre x me, il comportamento del Presidente non è strano, è proprio sbagliato!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. otto88 - 1 mese fa

    Cairetto…..devi fare tre cose……cacciare GP…..fare acquisti a gennaio, soprattutto a centrocampo di qualità…..ed allungare firmando in bianco il contratto ad Andrea Belotti ….e’ talmente un bravo ragazzo che non se ne approfitterà’ ……così fai due cose insieme salvi il toro e la tua dignità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Faustoro - 1 mese fa

    Non si può criticare l arbitro dopo 15 anni di niente….due qualificazioni in Europa x culo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. faina76 - 1 mese fa

    No presidente non ripartiamo dall’ultima mezzora. Ripartiamo dallo 0-7 con l’Atalanta, ripartiamo dalla peggior difesa del campionato, ripartiamo dall’ultimo posto in classifica, ripartiamo da 19 derby persi su 23. Ripartiamo da uno spogliatoio che è una polveriera, con esponenti dei due “clan”,(quello che nonostante le difficoltà gioca le partite e suda la maglia e quello che da un anno e mezzo si è messo di traverso) che hanno scontri verbali(e non solo verbali a quanto ne so) durissimi. Ripartiamo da Bava che è una persona seria e che è stato trattato come un poveraccio. Ripartiamo da Longo e Asta che hanno cercato di riportare nello spogliatoio un po di granatismo, vietando i sorrisi e lo scambio delle maglie dopo i derby ,che hanno preso a calci nel cu.. i 2 ragazzini Millico ed Edera che facevano i fenomeni, come avrebbe fatto il compianto maestro Vatta. Ripartiamo da una società che nel “palazzo”non conta nulla. Ripartiamo dai giornali e dai siti internet che improvvisamente parlano di possibile rivoluzione a Gennaio quando alcuni tifosi,anche su questo sito già un anno fa denunciavano la situazione dello spogliatoio. Non parlo dell’attuale allenatore perché è il meno colpevole di questa situazione. Però le chiedo una cosa. Nel 2010 Di Michele e i suoi “soci” sono stati cacciati da Torino in fretta e furia per cose gravissime e anche quella volta sono andati gli ultras a prenderlo al ristorante. La società non si era accorta di nulla. Oggi abbiamo uno spogliatoio spaccato in due. Lei cosa ha imparato in questi 10 anni? Si ricordi le parole del compianto Vatta. “Quando prendi un giocatore prendi anche l’uomo”.E aggiungo io se in uno spogliatoio ci metti Izzo,Parigini(fino a Gennaio scorso),3/4 scontenti e non metti un dirigente con il pelo sullo stomaco,la frittata è fatta. Quindi non ripartiamo dall’ultima mezz’ora, ripartiamo da un Torino FC che di Toro non ha più nulla,con l’eccezione del grande Tony Vigato. Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emilianozapata - 1 mese fa

      Ottimo faina76. Ripartire è un’espressione priva di senso in questo caso. È ipocrisia, menzogna utile per guadagnare tempo. Non dobbiamo neanche ricostruire, ma rimuovere le macerie. Tornare alle fondamenta, rinforzarle e costruire il Toro del futuro. Ci vorranno anni, ma io voglio credere che lo vedrò. Ci votrebbe una proprietà vera e forte e ambiziosa e granata, ma di quella non vedo neanche l’ombra.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lake - 1 mese fa

      Bravo,disamina ineccepibile.A mio parere si sarebbe dovuto negli anni costruire un’infrastruttura attorno a vivaio e scouting,per selezionare anche moralmente i giovani dando loro la percezione dell’importanza di essere al Toro.Personalmente mi interessano meno i risultati assoluti rispetto all’orgoglio di appartenenza che questa squadra deve avere nei suoi giocatori,in questo negli ultimi decenni si è perso tutto.E il Toro,con giocatori non da Toro,ottiene quanto sta ottenendo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Mik - 1 mese fa

    Ripartiamo senza di lei, presiniente….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ulisse71 - 1 mese fa

    per colta tua, abisso! questa volta non siamo riusciti a farci recuperare e sorpassare, negli ultimi cinque minuti…
    cairo per la prima volta, dopo decenni di soprusi subiti, accenna ad una reazione sulla gazzetta (anche su radio24). la commedia continua

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ivan Jordan - 1 mese fa

    Non è neanche il caso di dire “Meglio tardi che mai”, parlare adesso, con sei punti in classifica quando tutti fanno il diavolo a quarantotto per stupidaggini è inutile.
    Sono anni che il Toro viene impallinato ed in questo campionato la china è ormai chiara, più chiaro del fuorigioco fischiato a Segre, comparato con Hakimi, si muore.
    In Italia ci sono sei, sette squadre (tranne quando giocano tra loro) contro le quali non ti puoi permettere cinque falli da dietro in quindici minuti tipo Milenkovic a Firenze su Belotti, o l’argentino del Crotone sempre su Belotti o Mancini ieri sera del quale tutti chiedono l’espulsione, vabbè magari poteva anche non starci ma visto il metro Singo direi che ce ne stavano due, ma nemmeno il fallo.
    Il punto è che partita su partita non ci vengono fischiati a favore quei falli e falletti che alle grandi sono garantiti, giocassimo in Inghilterra starei zitto in Spagna starei zitto, in Italia no. E’ tutto sempre più simile ad una commedia e le lamentele di Cairo, in questo modo e su queste colonne sono solo parte del copione.
    Parlare quando hai sei punti e dire che “l’arbitro ti ha danneggiato” quando è un anno che a livello societario non ne azzecchi una può solo trovare eco, con qualche decina di commenti, qua sopra.
    Di fatto il Toro non esiste nei posti giusti come società e purtroppo nemmeno nello spogliatoio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. becy1982 - 1 mese fa

    Signor Cairo nella classifica delle cose che odio lei è un gradino sotto la giuve, se non comprerà nessuno a gennaio arriverà a pari punti al primo posto è attenzione..se dovessimo scendere in b….arriverebbe al primo posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Emilianozapata - 1 mese fa

    A quando una VERA intervista a questo signore che da 15 anni, come il suo modello di vita Berlusconi si sottrae a un autentico confronto? Non solo. Noi granata abbiamo maturato il sacrosanto diritto di vedere e udire questo signore in un VERO, civile dibattito con controparti autentiche, persone informate sui fatti e non i soliti giornalisti e pseudotifosi a libro paga. Un confronto organizzato secondo le regole del diritto di domanda e del diritto di replica. Un confronto in tutta sicurezza, anche in streaming o in remoto, ma NON TRUCCATO, non sulle pagine amiche. Gramellini, Culicchia, Steve Dellacasa, Garanzini, Feltri jr, voi che sicuramente sapreste quali sarebbero le giuste domande da porre a un uomo che ci deve tante risposte, perché non organizzate questo dibattito? Gramellini, lei fu uno di quelli che riuscirono a organizzare la famosa marcia dell’orgoglio granata (conservo la maglietta firmata dal giudice Caselli), non pensa che sia tornato il momento in cui le anime debbano sollevarsi, ottenere spiegazioni plausibili, la VERITÀ? Lei ora lavora per Cairo e immagino che non le sarebbe facile muoversi in tal senso, ma ascolti la sua coscienza, nel nome del diritto a essere informati. Noi tifosi non abbiamo voce, ma lei e i suoi colleghi si ‘ avete competenza, autorevolezza e credibilità. Aiutateci a capire. Non rendetevi complici di chi (non sono neanche sicuro che Cairo sia fra loro, voglio sperare che i suoi non siano che enormi esiziali errori) vuole fare sparire il nostro, il vostro Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Paul67 - 1 mese fa

    Per te nn c’è ripartenza GAME OVER.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

    questa è la forza delle società torino certi arbitri faziosi di parte venduti prezzolati facce di merda come massa ,abisso non devono piu fare danni al toro appena riapriranno gli stadi questi arbitri devono essere picchiati e non permettergli piu di arbitrare, pero a società come milan ,inter, sopratutto iuventus, roma,lazio, queste cose guarda caso non succedono mai è ora di finirla se non sono all’altezza di arbitrare non lo devono fare sono superpagati per cui chi sbaglia paga .e chi è che paga i danni al torino per le cazzate di abisso e in passato recente di massa ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Scott - 1 mese fa

    E che vuoi che siano pochi minuti in confronto a 15 anni condizionati da una sottospecie di presidente capace di togliere entusiasmo ad una tifoseria appassionata, a calciatori che ormai se ne fottono della gloriosa maglia granata. NEsseun obiettivo, niente programmazione. Il mercato delle vacche cominciato con compare ventura. La demolizione di quel poco che Sinisa aveva portato. Prendi i giocatori che servono per salvare il Toro, la storia del calcio o sparisci per sempre. Annichilati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. iard68 - 1 mese fa

    No no, non se la cava così Signor Presidente! Le sue lagnanze non aggiungono e non servono a nulla. Persino su SKY hanno visto e detto chiaro e tondo quel che è accaduto ieri… Lei arriva con parecchie ore di ritardo.
    Lei deve fare una sola cosa, SUBITO: mettere in vendita il Torino.
    E’ evidente che non potrà trovare immediatamente l’acquirente, quindi, a gennaio, Suo e nostro malgrado, toccherà ancora a Lei operare sul mercato. Quindi dovrà fare del Suo meglio per evitare a noi tutti la serie B e, per quanto Le concerne, di svalutare ulteriormente la società recando danno al suo preziosissimo portafoglio.
    Sarà un Natale di m. come mai mi è capitato nella vita (e ho già più di 50 candeline). Lei ci ha messo tanto di Suo, anche se, ovviamente, in tempo di pandemia, ci sono guai peggiori.
    Quindi lo auguro anche a Lei, perché se lo merita più di tutti noi: passi un bel Natale di m. Signor Presidente!
    Me ne fotto del buonismo pre-festivo e voglio rivolgere un pensiero anche ai tanti colleghi tifosi che (ancora!!) non capiscono… e continuano a scrivere tonnellate di caxxate. A chi è convinto che ci salveremo facile, a chi spara che il Bologna è alla ns. portata, a chi confida in tre quattro nuovi acquisti, a chi, come Lei, da la colpa agli arbitri (che ci fottono indistintamente da 50 anni, e quindi non contano un beato tubo!); SOPRATTUTTO a chi (poveretto) si ostina a sperare che Lei, Signor Presidente, possa cambiare: a tutti loro auguro il buon Natale, ci mancherebbe. Ma se l’anno nuovo ci farà la grazia di regalargli un po’ di granu salis forse, tutti uniti, potremo riuscire ad essere un po più efficaci… e liberarci di LEI una volta per tutte. Con le buone o con le cattive, basta che se ne vada, Signor Presidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. VM8 - 1 mese fa

    Dopo oltre 15 anni di presidenza, mi sento in dovere di chiedere, spero anche a voce di tutta la tifoseria granata, al Sig. Urbano Cairo, viste le reali note vicende nascoste riguardo la storia via Cimminelli-Fiat, se per caso è l’ennesimo fantoccio messo lì dalla nota famiglia torinese.

    Se così non fosse, ma conosco i miei polli, è ho/abbiamo oltremodo sì di pensare che ci sia, come da sempre, lo zampino di chi vorrebbe una sola squadra a Torino.
    Tutto il mondo va verso la globalizzazione e certe strane manie o tradizioni muoiono. A Torino no? Quanto ancora dobbiamo essere soffocati da quelli la?
    Devo prendermi la laurea io come giornalista per poter andare a fondo di questa vicenda? Per poter far sì che queste porcherie perpetrate negli anni vengano riconosciute?

    Forza Toro Sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Bob Rokk - 1 mese fa

    ma quale ‘cattiveria dell’ultima mezzora’?!
    è stata una reazione nervosa dei singoli accompagnata da un totale rilassamento della Roma..
    quando il Torino ha dato l’impressione di giocare decentemente è stato esclusivamente perchè chi stava dall’altra parte non stava giocando (vedi perlomeno Inter, derby, Roma)..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. lake - 1 mese fa

    Oramai anche se stavi zitto nessuno aveva più dubbi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. plexy67 - 1 mese fa

    Ho letto come sempre con gran rispetto molti post sia sulla partita contro la Roma sia in generale sulla nostra situazione tragicomica.Va bene tutto,gli errori arbitrali ci sono stati e Abisso è l’ennesimo incompetente che sta nell’Olimpo del Calcio.Ma da che mi ricordo io,gli ultimi anni sono stati un massacro nei nostri confronti,quanti errori arbitrali di fenomeni che oggi si ritrovano a gestire l’AIA,il minchione di Rizzoli che ha fatto una cagata dietro all’altra è oggi il designatore!Ma come possiamo pretendere di trovare una giustizia in un sistema marcio???Ma fa veramente incazzare quando il Presiniente dice,riferendosi alle situazioni di ieri sera,”Meritiamo Rispetto!!Esatto,proprio quello che tu non hai mai avuto nei confronti dei tifosi!!!E utilizzare il vittimismo per farci credere che se non ci fossero gli errori arbitrali,saremmo a metà classifica o più in alto,mi fa vomitare!!!Togliti dai coglioni,GAME OVER.Io e mio figlio subiamo battute tutti i giorni,nonostante l’amore che proviamo per il Toro e ribadisco per il Toro,non quella banda di cialtroni che siete diventati,ma è triste finire affogati nella MERDA e essere trattati da sfigati ogni volta che si fa un commento su Campionato…Piazza Pulita,l’unica cosa che bisogna fare,altro che ripartire dall’ultima mezz’ora,l’unico che deve ripartire sei tu Cairo e non tornare più,imbecille!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. nonnogranata - 1 mese fa

    Un danno ancora maggiore sarà la squalifica di Singo per domenica, bisogna solo sperare che Vojvoda a dx e Rodriguez a sx facciano una partita all’altezza, altrimenti ci sarà da soffrire anche con il Bologna.
    Povero Toro, non pensavo mai di arrivare a questo punto, ma fino a che la matematica non ci condanna….ci saranno pure tre squadre che arrivano dopo di noi ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. leo67 - 1 mese fa

    Sei senza vergogna clown approfittatore mendicante. Vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Esempretoro - 1 mese fa

    Raga,togliete i dalla testa che il nostro faccia chissà quali operazioni a Gennaio…
    L’unica possibilità potrebbe essere il recupero di qualche fondo proveniente da cessioni di insoddisfatti o pippe vendute con minusvalenze. In entrambi i casi vi rammento quanto chiese per Izzo e Sirigu. Se non folgorato sulla via di Damasco la vedo dura, molto dura.Naturalmente spero con tutto il cuore che tutti voi a Febbraio mi riempite di insulti per l’esser i sbagliato, mai ne sarò più felice…siamo prigionieri, sapere che la sola speranza di salvezza è legata ad un gruppo di avventurieri che poco ne capiscono, nonché ad una squadra per la quale oltre ai limiti tutto rema contro non mi lascia assolutamente tranquillo…ma,come tutti voi,ci sono. E spero tanto che qualcosa di intangibile ci possa indicare la via, magari con parassiti fuori rosa e uno spirito ritrovato. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. ottobre1955 - 1 mese fa

    Mah, la partita sbagliata è stata con lUdinese, le altre sono perse e pareggiate per varie problematiche. La squadra non è da primi 4, ma nemmeno da retrocessione. Questo è però il problema perché quando prendi coscienza del problema sei già retrocesso . Gli errori degli arbitri ci sono sempre stati come le decisoni sbagliate, ieri sera però è stato toccato il fondo, il dubbio, è stata mediocrità di Abisso oppure è lui un mediocre. Questione non banale perché questi personaggi te li ritrovi quando non fanno carierà, internazionali. La FIGC e la LEGA CALCIO dovrebbero dare un segnale forte perché ne va della credibilità del sistema calcio. Noi, come tifosi, dobbiamo essere vicini alla squadra in questo e nelle prossime partite fargli sentire il sostegno e la fiducia, il nostro campionato è difficile è pieno di insidie come ben sappiamo.
    Ah, dimenticavo ci sarebbe anche le dichiarazioni del proprietario del Torino, non merita nessun commento, deve fare solo fatti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 mese fa

      Beh anche contro l Udinese abbiamo perso “per varie problematiche”… il punto è dato proprio da queste varie problematiche, se ad oggi facciamo un punto ogni due partite e ne prendiamo 3 tutte le domeniche da chiunque..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nero77 - 1 mese fa

      Invece Fiorentina,Cagliari e Crotone è stata pura magnanimità?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. LoryForzaToro - 1 mese fa

    Pagliaccio al posto di piangerti addosso è ora che ti fai sentire anche in Lega

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. suoladicane - 1 mese fa

    ……….parti una buona volta e togliti dalle scatole……
    CAIRO VATTENE E PORTA CON TE I CINQUE ASINI COMI MORETTI BARILE VAGNATI GIAMPAOLO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. stanislaobozzi - 1 mese fa

    non lo sopporto più… la sola vista della sua faccia mi provoca gli istinti più beceri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Filadelfia - 1 mese fa

    Il tuo tempo è finito da un pezzo. Dopo calciomercato estivo al risparmio hai un ulteriore ma ultima possibilità. A gennaio dare gli uomini che chiede il mister senza se e senza ma oltre a vendere mele marce. Se non lo farai metti ufficialmente in vendita la società senza chiedere la Luna visto che hai preso il Toro a zero e dopo 15 anni di nulla x manifesta incapacità. P.S. : spara a zero sui vertici della Casta arbitrale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. miele - 1 mese fa

    Queste cose, ammesso che lei conti qualcosa in quel marcio ambiente, le vada a dire ai responsabili arbitrali, si faccia sentire, pretenda equità di valutazioni. Probabilmente servirà a poco, ma almeno non si lasci l’impressione di essere gli zerbini del potere. Per tutti gli altri aspetti che riguardano strettamente società e squadra, ormai è assolutamente sconfortante anche solo parlarne. Rimane solo la remotissima speranza che nel prossimo mercato lei cerchi di riparare in qualche modo ai disastri compiuti in passato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. bertu62 - 1 mese fa

    Credo sia doveroso ed onesto fare dei distinguo perché non si possono mischiare cose doverse insieme e pretendere di trattarle come se fossero uguali, quindi andiamo nel merito della partita contro la Roma….
    Fatto salvo che non si poteva certo pensare di uscire dall’incontro contro la candidata alla scudetto NON per merito/bravura sportiva ma perché DECISO A ROMA dai Palazzi, scindiamo questa prestazione dalle precedenti: innanzitutto Giampaolo ha mostrato di avere LE PALLE per mettere fuori quelli che con tutta probabilità sono i maggiori “scontenti” dello spogliatoio (anche se si sarebbe dovuto usare un altro termine, molto meno “civile” ma sicuramente più efficace), se poi fossero vere le voci che raccontano di uno scontro anche “fisico” fra Sirigu&Izzo con Belotti perché ha rimproverato i primi di non impegnarsi nonostante tutti siano in arretrato con il pagamento di 3 mesi di ingaggio sarebbe ancora peggio e l’esclusione dovrebbe protrarsi sino a quando non si sarà perfezionata la cessione INEVITABILE E SACROSANTA a questo punto perché, se d auna parte potrebbero anche avere tutte le ragioni del mondo, dall’altra però non ti puoi permettere con il Tuo atteggiamento di danneggiare oltre la società ed i tifosi ANCHE i tuoi compagni che sul campo si dannano l’anima e prendono un mare di botte OGNI DANNATA PARTITA, come appunto il Gallo…), quindi ONORE a Giampaolo per la coerenza dimostrata sul campo…Poi abbiamo visto comì+ maturata questa volta la sconfitta, ASSOLUTAMENTE figlia delle decisioni ALLUCINANTI di Abisso che mi ha ricordato un certo Byron Moreno (Rosario Abisso, Ti auguro di fare la Sua stessa carriera…), ed infatti ha fatto più parate M. Savic in questa partita che Sirigu in tutte le precedenti 11…L’espulsione di Sirigu dopo 17minuti ha condizionato la partita e lo si è visto dai cambi effettuati da Giampaolo, oltretutto che manchiamo di qualità lo abbiamo con Ansaldi, entrato e poi sostituito perché di fatto è un ex-giocatore sul quale non si può più fare affidamento…Bene anche Buongiorno, un po’ meno Bremer e Lyanco ma con una direzione di gara tutta a favore dei padroni di casa è ancora andata bene così che non ce ne abbia buttato fuori qualcun altro perché giù Domenica si rigioca…Bene anche Edera e Bonazzoli, se tengono e mantengono questo spirito allora Zaza e Verdi possono recuperare tranquilli…
    Insomma la partita di ieri e la sconfitta di ieri non le sommo alle precedenti perché sono diverse: squadra che ha giocato e lottato anche contro l’arbitro in palese MALEFEDE e DANNOSO e che ha tenuto fino alla fine, cosa MAI accaduta prima, sconfitta poi abbiamo visto figlia di Abisso non certo per nostre mancanze, probabile che magari alla fine avremmo anche potuto perdere ma anche no, certo se avessimo giocato 11 contro 11 E NON 10 contro 12 sarebbe stato meglio ma tant’è, di ABISSO è piena l’AIA ed a Rizzoli/Nicchi va bene così, sennò come potrebbero esercitare il potere “comprato” o meglio “svenduto” al miglior offerente?
    Il nostro campionato è cominciato ieri, con una sconfitta immeritata regalataci dall’arbitro, per l’ennesima volta, adesso vediamo di continuare anche nelle prossime perché Abisso di qui alla fine state certi che non lo incontreremo più…
    FV♥G!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 1 mese fa

      Morale, colpa dell’arbitro. Il fatto che ci sia una difesa che non sa difendere, centrocampo inesistente ed attacco col Gallo solo, anche questo colpa dell’AIA. Ora ho capito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Stoppi la palla al volo, come ti hai imparato tanto tempo fa
      quando giocavi invece di andare a scuola
      quanti sgridi ti prendevi da papà
      perché sognavi un giorno che avresti stato
      nell’Italia convocato adesso
      tutti sono con te
      ma ci devi dimostrare che…
      Siamo una squadra fortissimi
      fatta di gente fantastici
      e nun potimm’ perd’
      e fa figur’ e mmerd’
      perché noi siamo bravissimi
      e super quotatissimi
      e se finiamo nel balatro
      la colpa è solo dell’albitro
      “Pronto Luciano bello perché non ti stai impegnando piu’?
      questi ci stanno rovinando i mondiali questi qua
      devi fa qualcosa”
      Cornuti siamo vittimi dell’albitrarità
      a noi contraria
      ecco che noi cerchiamo
      di difenderci da queste inequità
      così palese
      grande Luciano Moggi
      dacci tanti orologgi agli albitri internazionali
      si no co’ ‘O cazz’ che vinciamo i mondiali
      Siamo una squadra furbissimi
      fatta di gente drittissimi
      e nun vulimm’ perde e fa figur’e mmerd’
      perché noi siamo bravissimi
      e super quotatissimi
      e se qualcuno ci ostacola
      ce lo diciamo alla Cupola.

      Chicco Zalone.
      Cairo santo subito la colpa abbiamo capito è dell’arbitro e del destino cinico e baro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 1 mese fa

        Ci voleva proprio per stemperare un po’ l’atmosfera.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          Per alcuni/e l’ironia non è accettata su questo sito

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. ddavide69 - 1 mese fa

    Invece la nostra storia è condizionata dalla tua presenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Hastasiempre - 1 mese fa

    E che minchia deve dire …senza i marchiani e direi anche pacchiani errori arbitrali perpetrati ai nostri danni contro lazio inter e udinese e quelli macroscopici di ieri sera con l’aggiunta del suicidio a sassulo , questa squadra che sembra l’armata brancaleone …avregge almeno 10 punti in più , all’ottavo posto tranquillo tranquillo , volenti o nolenti il calcio è fatto di episodi …..e quando sono sempre pilotati esclusiavamente contro !!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 1 mese fa

      Sei ironico o dici sul serio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 mese fa

        Bah

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 1 mese fa

      Cosa deve dire? Più che altro dovrebbe fare!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bilancio - 1 mese fa

      E certo…l unico posto dove NON ci sono “episodi” e il calciomercato! Li purtroppo i nostri errori e responsabilità sono evidentissimi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Gallochecanta - 1 mese fa

    Vattene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. l.cupiol_5432650 - 1 mese fa

    Ti prego Babbo Natale, come regalo vorrei tanto un Toro diverso, non so se nei nomi, cosa possibile con il mercato di gennaio, ma almeno nelle prestazioni. In fondo ci basterebbe il Sirigu dello scorso anno, Izzo e N’Koulou di due anni fa, il Barelli ed il Meite appena arrivati al Toro, il Verdi di Bologna e… il Galllo (lui va bene qualsiasi anno, anche se questo sembra cresciuto definitvamente). Ecco, regalarci una squadra che possa far restare il Gallo con noi, giocatore fondamentale per non perdere del tutto la nostra identità. E se invece dei giocatori più esperti puoi far crescere in fretta i giovani, va anche meglio. Per ultimi, se vuoi farmi proprio contento, cambiaci anche il Presidente. Li non abbiamo grosse pretese.. Grazie. P.S. a proposito, staresti molto bene vestito color granata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. valex - 1 mese fa

    Arieccolo! Ogni volta che prendiamo la sveglia, questo sparaballe ci dice che dobbiamo ripartire da qualcosa. Una volta dal primo tempo, una volta dalla reazione avuta, oggi dall’ultima mezz’ora, prima dalla prestazione del Gallo e così via. Grazie Gran Fanfarone, le tue perle di saggezza ci aiutano a superare le difficoltà e a vedere la luce alla fine del tunnel.
    Grande Presidente! Bel Presidente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Ecco, ripartiamo. Anzi, parti, in fretta e non tornare mai più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Cuore Granata - 1 mese fa

    Sono ‘accordo su tutto: su Cairo non aggiungo altro perchè è stato già detto tutto; arbitri nei nostri confronti sempre leggeri nel prendere decisioni alquanto dubbie e ieri i dubbi non c’erano: il secondo non era fallo di Singo; fallo sul Gallo non fischiato (come il fallo su Rincon a Milano e su Meite contro l’Udinese, purtroppo tutti finiti con il gol degli avversari), rigore minimo da rivedere al Var. GP preso che non andava preso e che solo adesso sembra avere capito che su alcuni giocatori non è proprio il caso di puntare. Però riflettiamo su alcune cose: mancano ancora 26 partite e la quart’ultima ha 3 punti in più ed un gruppetto di squadre è tra i 6 e 7 punti, c’è ancora tempo per recuperare, A mio modesto parere protestare da qui alla fine del campionato non aiuta certo a risollevare le sorti della squadra, il nostro recente passato ci insegna quanto utili sono le contestazioni. Facciamo quadrato e sosteniamoli, se ieri erano in campo “i demotivati” avremmo preso un’altra caterva di gol. Sosteniamo le seconde linee che a mio avviso sono state coinvolte con almeno 4 partite di ritardo. Edera non è da scartare, tutte le volte che è stato impiegato ha creato almeno una palla gol, andrà sempre male? Basta con Segre con la faccenda della maglia degli innominabili, ha fatto una cazzata ma chi a quella età non ne ha fatte? Ha chiesto scusa, andiamo avanti. Milinkovic magari con più partite in campo inizia ad avere maggiore fiducia. Buongiorno non è male, ha bisogno solo di esperienza. Insomma quello che voglio dire è che se escono dal campo come ieri vanno sostenuti, io non ho visto una squadra da Champions ma nemmeno un gruppo di sfaccendati indifferenti alle sorti del risultato. Per me l’unico colpevole dei risultati è stato Sirigu, non si può avere una percentuale di gol subiti dello 0,8 per ogni tiro che inquadra lo specchio della porta, significa che le parate fatte sono state realizzate solo perchè non poteva farne a meno avendogli tirato il pallone addosso o quasi. Con noi ha fatto anni pazzeschi ma adesso non ha più voglia di Toro, prendiamone atto non possiamo giocare a porta vuoto. Sosteniamoli, vestono la nostra maglia, a fine campionato si tireranno le somme. Non fosse altro per avere il Gallo ancora con noi, erano anni che non vedevo un giocatore lottare come fa lui, di questo passo può diventare il nostro miglior marcatore di tutti i tempi. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Per me possiamo stare qui a farci le seghe con proteste si , proteste no , ma se a gennaio non buttano fuori squadra una manciata di giocatori a costo di perderci e non ne comprano almeno 3 e forti , andremo avanti così fino a maggio e non recupereremo un accidente, anzi il divario con le altre si acuira’ . Rimanendo così non c è una sola ragione perché si inventa la tendenza. E non sarà certo la plausibile Vittoria con il Bologna a cambiare l l’andamento della stagione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bischero - 1 mese fa

      Commento equilibrato. La squadra va sostenuta in toto. Ma francamente questa proprietà va cacciata. Con le buone o come temo con le cattive.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Pavl73 - 1 mese fa

    Peccato che le partite durino 90 minuti come minimo
    È la stessa dichiarazione da anni.
    Ripartiamo da…
    Ripartiamo da…
    Ma se ripartissino da 1 nuova società???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Diablo - 1 mese fa

    Sarebbe l’ora che si ripartisse dal mercato , dal completare la rosa con innesti di qualità, nei ruoli lasciati colpevolmente VUOTI in estate !!
    Non voglio neanche immaginare il TORO in B, sarebbe una catastrofe .
    CAIRO , fai qualcosa di utile per il bene di tutti ,
    METTI IN VENDITA IL TORO E VATTENE CIALTRONE !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Junior - 1 mese fa

    Presidente capisco ammetterlo è difficile ma siamo diventati la squadra materasso della serie A. Becchiamo quasi 3 gol di media a partita ormai. Ci consola solo vedere il Gallo che segna. Non ci aggrappiamo agli episodi. Non credo ci siano più giustificazioni.
    Squadra in ritiro, senatori e gente non motivata fuori, raccogliamo quello che possiamo.
    A gennaio prendiamo un paio di mastini in difesa, forse anche Sirigu riprende fiducia, e lottiamo fino alla fine.
    Non ho nulla contro Giampaolo ma decisamente avrei tenuto Moreno. Col cambio allenatore prendendo uno di fuori e coi tempi stretti dopo la fine del campionato scorso, avete distrutto l’unico punto forte che ci ha salvato l’anno scorso: lo spirito Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Non bastano i mastini , ne abbiamo pure troppi. Serve gente coi piedi buoni e veloci di pensiero oltre che di gambe, altrimenti non se ne esce. Ad oggi se le pareggiassimo tutte faremmo 32 punti…meditate gente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bischero - 1 mese fa

      Prendiamo mastini in difesa?? Io direi che cani ne abbiamo fin troppi. Qua servono centrocampisti che sappiano giocare un pallone senza perderlo al primo pressing. Servono centrocampisti che abbiano la personalità per giocare la palla in verticale. Servono giocatori che riescano a correre e accorciare nelle 2 fasi. Servono giocatori che abbiano un briciolo di visione e tempi di gioco. Avessimo nesta e cannavaro con buffon in porta avremmo preso gli stessi gol e le stesse partite.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. PotenzaGranata - 1 mese fa

    Neanche questi alibi ti serviranno, cialtrone contaballe e ciarlatano.

    Tu e la tua cairese siete la vergogna del calcio italiano e della città di Torino.

    Sparisci per sempre, squallido mercenario al servizio degli agnelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. vertigo.19777 - 1 mese fa

    Sono ormai dalla prima di campionato che dobbiamo ripartire da una mezz’ora qualunque…che tristezza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. policano67 - 1 mese fa

    Pensa a cedere il toro e nn entra in situazioni che nn ti competono.in 16 anni nn lo hai mai fatto e guarda un po cominci ora?vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. pupi - 1 mese fa

    CLASSIFICA (squadra – sviste a favore – errori contro – saldo):

    Milan 5 – 2 (+3)​
    Lazio 2 – 0 (+2)
    Benevento 3 – 1 (+2)​​
    Parma 2 – 0 (+2)
    Napoli 3 – 1 (+2)​
    Atalanta 2 – 1 (+1)​
    Verona 1 – 0 (+1)
    Udinese 2 – 1 (+1)​
    Sassuolo 2 – 2 (0)
    Crotone 1 – 1 (0)​
    Cagliari 0 – 0 (0)
    Genoa 0 – 0 (0)
    Spezia 0 – 0 (0)
    Bologna 0 – 1 (-1)​
    Sampdoria 1 – 2 (-1)
    Fiorentina 0 – 1 (-1)​
    Juventus 2 – 3 (-1)​
    Roma 3 – 5 (-2)​​
    Inter 0 – 3 (-3)
    Torino 0 – 5 (-5)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. l.cupiol_5432650 - 1 mese fa

      Non ci smentiamo, siamo sempre ultimi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roberto - 1 mese fa

      Per noi è veritiera….. Mi sembra strano un saldo negativo per le merde bianconere….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. paviagranata - 1 mese fa

    Pagliaccio, vai al circo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. l.cupiol_5432650 - 1 mese fa

    Interventone presidenziale: non avremo più niente da temere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Andrea63 - 1 mese fa

    Sei solo uno speculatore che lucra sopra la nostra passione,non hai quasi mai commentato un arbitraggio, fate cagare tu ed Abisso!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. christian85 - 1 mese fa

    Ragazzi, cerchiamo però di essere obiettivi.

    Sono il primo a contestare Cairo, ma qui dobbiamo saper dividere la sfera societaria da quella sportiva.

    E nella sfera sportiva, Cairo qui ha ragione (stranamente ma ha ragione)

    Quello che è successo ieri è un autentico schifo, mai visto prima. Nemmeno con Cimminelli avevamo toccato il fondo.

    Il punto è che, è chiaro che è stata decisa già dall’inizio questa partita.

    Non è possibile non andare a rivedere al VAR azioni del genere.. ripeto, se è stato messo, deve essere visto.
    E’ chiaro a tutti che questa partita è stata voluta falsata.

    Qui devono prendere seri provvedimenti disciplinari a chi dirige certe partite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 1 mese fa

      Non credo possiamo aggrapparci agli episodi quanti abbiamo già reso una montagna di gol. Gli episodi, seppur gravi come ieri, possono starci.
      Ma non credo possano giustificare il nostro cammino disastroso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Spygor - 1 mese fa

    Buongiorno a tutti i tifosi delusi dalla propria squadra!Sul fatto che Abusso abbia fatto delle cazzate, non credo che nessuno abbia da obbiettare, di lì ad’arrampicarsi sugli specchi x trovare ogni volta una giustificazione per come il Presiniente ha gestito questi 15 anni, avrei qualcosa da dire!!! Cairo è un fallito così come il suo entourage,gente incapace che vivacchia e se ne steafrega dei tifosi.Stiamo per finire in serie B e dopo 12 partite come si diceva, il problema è Abisso?E tutte le altre partite?? Io non sono un ventenne e in questi anni ci hanno massacrati tutti, umiliati,offesi e questo stronzo di Cairo se la prende con l’arbitro di turno che sappiamo già prima della partita che se c’è un episodio dubbio, si inventerà qualcosa a nostro sfavore…Fate cagare, vergognatevi e lasciate il calcio nelle mani di chi ci può dare quello che non avete fatto in 15 anni!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. OldBull - 1 mese fa

    Sono quindici quasi sedici anni che ripartiamo da zero. BASTA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. GRANATORO - 1 mese fa

    Parole dette solo perché dovevano essere dette

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. altoro - 1 mese fa

    Nei precedenti post ho espresso ampiamente il mio commento relativo ai clamorosi e premeditati errori compiuti dal pessimo arbitro Abisso relativi specificatamente dell’assurda espulsione di Singo e alla ingiusta convalidazione della rete del vantaggio della Roma, assolutamente viziato dal precedente evidente fallo di Mancini sul “Gallo” Belotti. Relativamente al discutibile calcio di rigore assegnato alla Roma, il fazioso commentatore di SKY ha evidenziato che “il fallo di Bremer su Dzeko avviene sulla linea dell’area di rigore per cui la stessa ne fa parte”. Personalmente nella dinamica dell’azione constato semplicemente l’astuta caduta dell’attaccante bosniaco nel procurarsi “con mestiere” il penalty. Amen . Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Mimmo75 - 1 mese fa

    Da Cittadella ripartiamo, altro che dall’ultima mezz’ora!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro75 - 1 mese fa

      E il grosso problema è che non abbiamo mai vinto neanche la a Cittadella nella nostra storia quindi pensa te cosa ci aspetta …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ToroNelCuore - 1 mese fa

      Me lo ricordo, allo stadio di Padova, un Cittadella – Torino, 2-1 , nel 2000 (Camolese e Ferrante). Comunque chi te lo dice che il Cittadella non vada in serie A? In B fanno bene da più di vent’anni ormai, grazie a una gestione societaria oculata, cosa che manca al Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Ramiro - 1 mese fa

    Andando avanti così ripartiremo dalla b

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. bordeauxgranata - 1 mese fa

    Confido in Blackstone per liberarci di questa schifezza umana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 1 mese fa

    Pirla compra giocatori, non girare nei cassonetti, non li trovi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Nero77 - 1 mese fa

    Sono 12 partite che ripartiamo,ma i punti in classifica sono sempre 6 e le reti subite aumentano!!Venditore di fumo..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy