Coronavirus, rinviata Torino-Parma: gli aggiornamenti in diretta

Il punto / A causa del Coronavirus il match in programma oggi alle 15 non si giocherà

di Redazione Toro News
serie a

19.45 – Terminata Roma-Lecce sul risultato di 4-0 per i giallorossi, i granata rimangono a +5 dalla zona retrocessione.

18.18 – Il Presidente del CONI, Malagò, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla difficoltà di trovare una data di recupero per le gare rinviate. Una delle alternative potrebbe essere giocare a porte chiuse.

17.38 – La sessione di allenamento dei granata, svoltasi al Filadelfia, si è tenuta a porte chiuse per motivi di sicurezza. Seguendo le direttive delle autorità, anche tutte quelle della prossima settimana non prevederanno la presenza di pubblico.

16.40 – Il Presidente della Regione Piemonte, Cirio, ha comunicato la sospensione per una settimana delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado e delle manifestazioni culturali, ludiche e sportive che prevedano l’assembramento di persone, sia all’aperto che al chiuso.

15.31 – Secondo quanto si apprende, il Parma avrebbe lasciato Torino e sarebbe di ritorno a casa.

13.25 – Dopo il rinvio di Torino-Parma la squadra di Moreno Longo oggi pomeriggio si allenerà al Filadelfia (LEGGI QUI).

13.00 – Si è giocata regolarmente la partita Torino-Sassuolo categoria Under 15 (LEGGI QUI). Rinviato invece in seguito all’ordinanza disposta dal Comune di Torino il match dell’Under 16 del Torino in programma oggi pomeriggio.

12.30 – Cominciata regolarmente Genoa-Lazio.

12.20 – Diramata intorno alle 11.20 di stamani l’ordinanza del Comune di Torino in collaborazione con la Protezione Civile. “Considerato che nella Città di Torino e nella Regione Piemonte sono stati riscontrati alcuni casi di Coronavirus – si legge sul comunicato ufficiale firmato dal Sindaco Appendino – e preso atto delle comunicazioni del Ministero dello Sport, si ordina la sospensione di tutte le manifestazioni sportive aperte al pubblico di ogni ordine e grado per la giornata odierna, a titolo precauzionale e in attesa dell’evoluzione del fenomeno”.

12:15 – Chiara Appendino intanto scrive sul suo profilo Twitter: “Al COSP riunito stamattina, in seguito alle indicazioni del Ministero della salute e del Ministero dello sport, è stato deciso di rinviare la partita Torino-Parma che era prevista per le 15″.

12:08 – Per ora le altre gare al di fuori del Piemonte, Lombardia e Veneto si giocano

12:05 – L’Under 15 del Torino di Menghini sta invece regolarmente giocando a Grugliasco contro il Sassuolo

12:00 – Per ora Torino-Parma e l’unica altra gara di Serie A rinviata

11:58 – Intanto il Torino – con una nota ufficiale sul proprio sito – ha comunicato che i biglietti acquistati per il match di oggi, saranno validi per il recupero (QUI i dettagli)

11:38 – Ora è ufficiale: il match tra Torino e Parma è rinviato. L’ufficialità è arrivata tramite un comunicato sul profilo del Torino

11:27 – Secondo quanto riportato dall’ANSA, Torino-Parma è stata rinviata a data destinarsi a causa del Coronavirus

11:14 – Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha deciso di allestire una task force dei medici della federazione per analizzare la situazione d’emergenza Coronavirus e dare indicazioni precise sull’attività delle squadre nazionali. Domattina è prevista una riunione nella sede di via Allegri. Intanto sono stati rinviati gli stage delle nazionali Under 19 maschi e femminile.

11:10 – Le squadre sono in attesa di indicazioni: c’è il rischio rinvio

Sono salite a quattro le persone contagiate dal Coronavirus in Piemonte. Questa mattina due genitori di una bambina sono risultati positivi dopo aver visitato ieri la bambina all’ospedale Regina Margherita di Torino. Entrambi i nuovi contagiati sono asintomatici: non saranno ricoverati ma rimarranno isolati a casa. Dopo il rinvio di tutti gli avvenimenti sportivi in Lombardia e Veneto (QUI i dettagli), ora si attendono novità per quanto riguarda le eventuali decisioni di rinviare gli eventi sportivi – dunque il match in programma oggi alle 15 allo stadio Olimpico Grande Torino tra il Torino di Longo e il Parma di D’Aversa – anche in Piemonte.

141 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. TOROPERDUTO - 8 mesi fa

    Certo che facciamo ridere tutti.
    Stanno festeggiando in ogni dove con centinaia e centinaia e migliaia di persone il Carnevale ed annullano le partite di calcio.
    Va be’ che bastava sentire Conte ieri sera x vergognarsi di essere italiano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

      Concordo al 100 x 100

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 8 mesi fa

      Bravo bravo bravo bravo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

    “Torino Sotto Sopra sfida l’effetto virus: centinaia in piazza per il carnevale alternativo
    In piazza Castello a seguire il palco itinerante dove si esibiranno venticinque musicisti e dj tra cui la Bandakadabra e Samuel dei Subsonica.”
    Complimenti sindaca gobba!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 8 mesi fa

      Darwin Awards.
      Un Darwin Award è un ironico riconoscimento assegnato a qualsiasi persona che ha aiutato a migliorare il pool genetico umano “rimuovendosi da esso in modo spettacolarmente stupido”. Più sciocca è l’azione che comporta la perdita di capacità riproduttiva (e la conseguente rimozione di un insieme inetto di geni dal pool genetico – ad esempio uccidendosi o sterilizzandosi), migliori sono le possibilità che un individuo riceva il premio.

      I torinesi d’adozione sono dei campioni mondiali…

      ps. Due domande:

      La sindaca ci va in piazza ?
      E conosce l’Articolo 438 del Codice penale?…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchiamaniera - 8 mesi fa

    Scommetto che Toro Parma sarà recuperata in giorno lavorativo alle 15,non di sera perché le tv non vogliono…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

    BREAKING NEWS “A Torino e provincia le pasticcerie rimarranno chiuse fino a data da destinarsi. Antonio Comi è guardato a vista perché eviti gesti inconsulti”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pik67 - 8 mesi fa

      Vero,un attenzione particolare ci vuole….Cairo ha guadagnato con le plusvalenze e Comi da quando fa parte della dirigenza,ha guadagnato tre taglie!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

        E non è l’unico ad aver guadagnato qualcosa con il Torino

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mauro69 - 8 mesi fa

    Tornando per un attimo alla situazione in casa Toro, mi si consenta una battuta, giusto per sdrammatizzare questo clima a dir poco surreale.
    Perché non si accordano col Parma per un pareggio a tavolino?
    Così finalmente riusciamo a muovere la classifica…
    Anche perché la prossima partita a Napoli la vedo dura anziché no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mauro69 - 8 mesi fa

      Ripensandoci però, mi sa che non sarà possibile: al Parma vogliono i 3 punti!!!
      Come tutte le altre…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

    Voglio vedere il mistro degli esteri fiero oppositore dei vaccini, il giorno in cui ci sarà il vaccino contro il Corona VAIRUS se non si farà vaccinare e se non farà vaccinare i suoi cari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 8 mesi fa

      Io invece vorrei vedere incriminata ,dalla “magistratura democratica”, la Lamorgese per sequestro di persona, che vuole tenere in quarantena le persone nell’hotspot di Pozzallo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

        Aspetta e spera. Le possibilità sono le stesse di vedere un gol di Meite

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. maxx72 - 8 mesi fa

        Finalmente sono d’accordo con te Palmiro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

          Il Vairus fa diventare tutti più buoni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 8 mesi fa

            Il vairus…ma che ministro degli esteri abbiamo? Incredibile…

            Mi piace Non mi piace
        2. palmiro - 8 mesi fa

          Non credo proprio. Io mi riferivo ad altro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 8 mesi fa

            E allora spiega mio guru.

            Mi piace Non mi piace
          2. palmiro - 8 mesi fa

            Vai sui profili twitter di Alberto Bagnai e di Claudio Borghi che te lo spiegano loro…
            Anche se c’è poco da spiegare. Basta vedere dove è finito il paese, grazie a certa classe dirigente, per capire.

            Mi piace Non mi piace
          3. maxx72 - 8 mesi fa

            Bene Palmiro, li ho visti e sono d’accordo con te. Guarda che anche se abbiamo avuto dei dissapori può anche capitare di essere d’accordo su qualcosa. Tutto li.

            Mi piace Non mi piace
          4. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

            Scusa maxx ma la tua amica svuotatesticoli che fine ha fatto? Sarà mica a Dubai?

            Mi piace Non mi piace
  7. ANNO1976 - 8 mesi fa

    Torniamo sulla Terra, tuteliamo per quanto possibile la salute, lo sport, perché di questo si tratta, viene dopo.
    Anche perché, personalmente, la vedo male.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ardi2 - 8 mesi fa

    Comunque, e lo dico a me per primo, meglio lasciar perdere la politica. Abbiamo una passione con certi valori, che ci devono tenere uniti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 8 mesi fa

      Bisogna sentirsi uniti per difendere un Paese non per favorire dei giuda o dei caini untori che sperano di fare i becchini monatti di questa nazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. palmiro - 8 mesi fa

        Quelli che sfruttano le nostri fedi calcistiche genuine per i loro schifosi interessi mi danno solo la nausea.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Ardi2 - 8 mesi fa

        Palmiro, questo è sicuro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Ardi2 - 8 mesi fa

    È ovvio che il virus si stia espandendo, perciò o si fermerà qualunque campionato sportivo o si dovrà giocare a porte chiuse. Comunque siamo il paese europeo col più alto contagio, sarebbe bastato tenere in quarantena per il tempo necessario, chiunque fosse arrivato dalla cina e dalle zone più epidemiche, per salvare più facilmente chi di loro fosse veramente malato e per ridurre il più possibile il rischio contagio. Solo che pensavano a lanciare messaggi ideologici, invece dell’interesse nazionale. Ora che si è aperto il vaso di Pandora, mettono le pezze, iniziando nuovamente dalla propaganda, quale segnale Mediatico più forte ci poteva essere di vietare le partite di calcio. Comunque sia, spero che d’ora in poi mettano in atto le migliori misure possibili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 8 mesi fa

      Da uno che sta svendendo il paese con il MES e la “loggiga di baggheddo”, solo per interessi personali, mi aspetto solo il peggio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 8 mesi fa

        Io sono completamente d’accordo con Ardi e Palmiro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

    Pure le scuole di ogni ordine e grado chiuse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. palmiro - 8 mesi fa

    Tho!… Siamo difronte ad un evento storico a Torino: c’è chi è riuscito a collegare due sinapsi per stimolare un neurone…quello rimasto…
    Gli involtini primavera, per fare politica d’accatto, ora il magnifico rettore dove se li metterà? Mah!…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 8 mesi fa

      E un’apericena a Lodi per tutti i pollicioni giù?…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

    Intanto il genoa rimarrà a meno 5 da noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 8 mesi fa

      finalmente una buona notizia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

        Comunque il Genoa è una squadra viva.
        Arriverà davanti a noi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. FORZA TORO - 8 mesi fa

          a me interessa ne restino dietro 3

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

            Brescia Spal ed una tra noi lecce samp e udinese

            Mi piace Non mi piace
  13. Rimbaud - 8 mesi fa

    Decisione di buon senso, vogliamo scatenare una pandemia con 5000 persone ammassate assime?
    Senza contare il rischio psicosi (gobbi insegnano). Per quanto riguarda il Toro longo avrà più tempo e gli infoprtunati potranno recuperare, baselli e zaza su tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Eh già il problema è la partita allo stadio, ma solo qualcuno nel nord Italia, le altre regioni non hanno ancora contagiati , forse, quindi meglio chiudere le porte dopo e non prima. E solo negli stadi. Poi le scuole , vediamo per quanti giorni, 5 , 10 , e poi ? tutto finito ? Come minimo il picco sarà a maggio …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. verarob_701 - 8 mesi fa

      hanno giocato il basket al ruffini…..non gioca la nostra U16 e in contemporanea stanno giocando i gobbi in C al Moccagatta di Alessandria, sta giocando la serie D a Bra, mi piacerebbe solo sapere qual è il criterio….e parlo solo di eventi sportivi che potevano essere rinviati…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rimbaud - 8 mesi fa

        Ciao, ma tu te la vedi una curva fatta di 5000 persone ammassate assieme in un momento in cui ancora non sappiamo la reale diffusione? O il panico che si può diffondere per un semplice colpo di tosse?
        Siamo in un momento anche abbastanza irrazionale, secondo me giusto sospendere i grandi eventi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 8 mesi fa

          Al Ruffino ci stanno 5000 persone e sono pure al chiuso

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ToroNelCuore - 8 mesi fa

    Secondo me sono andati tutti fuori di testa. Seguendo questo ragionamento, bisognerebbe chiudere immediatamente anche tutti i centri commerciali, teatri, cinem, che, fra l’altro, essendo luoghi chiusi, favoriscono la trasmissione del virus molto più di un luogo aperto. Ma qua si è scatenato il panico irragionevole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. masterfabio - 8 mesi fa

      Maria Rita Gismondo, la primaria dell’ospedale Sacco di Milano, struttura che si occupa della cura dei pazienti contagianti afferma: “Si è scambiata un’infezione appena più seria di un’influenza per una pandemia letale. Non è così. Vi prego, abbassate i toni”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. rino.mezzogor_13966399 - 8 mesi fa

    Rinviare le partite è falsare il campionato, meglio sospenderlo. Quando queste partite potranno essere recuperate? Se il virus continua ad espandersi, e si espanderà, non si può fissare date nemmeno approssimative.potrebbe verificarsi il caso di squadre con diverse partite da recuperare costrette a turni forsennati di turni infrasettimanali ed altre tranquillamente con turni regolari. Campionato falsato. Ah, dimenticavo, le TV!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. granatadellabassa - 8 mesi fa

    Comunque dubito dell’efficacia di questi provvedimenti perché con un’incubazione media di 15gg i malati hanno già abbondantemente girato a destra e a manca. Il basso lodigiano (dove risiedo, tra l’altro proprio nella cosiddetta zona rossa) è caratterizzato da un forte pendolarismo verso Milano: almeno 2.000 persone che quotidianamente prendendo treni, bus e metrò ha incontrato centinaia di sconosciuti a testa prima di arrivare in ufficio con colleghi che a loro volta arrivano da tutta la Lombardia e oltre.
    Tempo una settimana e i casi saranno decuplicati.
    In ogni caso rispettiamo pazientemente questi provvedimenti, qualche guaio peggiore lo evitano sicuramente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

      Come hai scritto tu stesso, questi provvedimenti non fermeranno la pandemia ma serviranno a evitare un numero peggiore di contagi.
      Bisognava essere più intransigenti prima, ma in Italia per questioni politiche si è lavorato male.
      Da una parte Salvini che sbraitava di fermare i barconi dall’Africa, dall’altra un governo che pur di non accontentarlo avrebbe organizzato anche gite di piacere a Wuhan.
      Come popolo siamo pessimi, speriamo però di essere eccellenti come individui, come è sempre stato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granatadellabassa - 8 mesi fa

        Hai ragione. Ma come ho scritto sotto ce l’ho sopratutto il governo cinese. I nostri politici saranno incompetenti ma non avrebbero mai messo in galera un medico che lanciava l’allarme del nuovo virus.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

          Sicuramente noi non lo avremmo messo in galera… Ma gli avremmo fatto un sontuoso contratto a tempo determinato alla cifra di 1500 € lordi al mese senza nessuna tutela sindacale

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Antoniogranata76 - 8 mesi fa

        Sottoscrivo ogni parola

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

      @della bassa: si, il governo cinese, in quanto regime, è sicuramente peggiore del nostro, fatto però di incompetenti.
      Viviamo purtroppo una involuzione totale e globale dal punto di vista culturale, politico, etico. Ogni tot anni avviene. Abbiamo la sfortuna di viverci dentro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

    Si poteva giocare a porte chiuse. E non escludo avverrà nelle prossime partite, o si rischierà davvero la sospensione del campionato in corso (si “rischia “ per le altre, per noi andrebbe anche bene )
    Consideriamo anche che a giugno ci saranno gli Europei e non penso che da qui a domenica prossima l’emergenza finirà, più probabile il contrario.
    O le giocano a porte chiuse o questo campionato finirà senza terminarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. granatadellabassa - 8 mesi fa

    Peccato per il rinvio. Magari con il virus in circolo i nostri eroi vincevano una partita…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. abatta68 - 8 mesi fa

    Ragazzi meno si gioca e meglio è… perlomeno può essere un modo per fermare il cairovirus che ci affligge da 15 anni e nessuno ne parla!!! Passerà anche questa influenza… rispetto a ciò che è più serio, credo che nessun altro ambito rispetto a quello sanitario, italiano o di qualsiasi altro paese, sia in grado di decidere cosa sua meglio fare. Che serva o meno sospendere una partita… boh, mi viene da dire, ma chi se ne frega… per quello che c’è da vedere poi… si rischia di ammalarsi di altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 8 mesi fa

      Cairovirus non è male 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Pips1961 - 8 mesi fa

    Ma se non dovessimo giocare sino a giugno eviteremmo la retrocessione?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 8 mesi fa

      Varrebbe la classifica del girone d’andata!!!! Evvai!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. mirafiori64 - 8 mesi fa

    io l’avrei fatta giocare a porte chiuse, come anche le alte partite e tutti gli altri eventi sportivi, proprio per non creare allarmismi psicologici eccessivi, rinviare le partite non è una soluzione perche non è un situazione momentanea, ma si andra avanti per parecchie settimane o mesi, ma come sappiamo gli aspetti economici condizionano le scelte di chi decide.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. barrieradimilano - 8 mesi fa

      Hai centrato il punto “l’aspetto economico” che ora che il virus (con il suo tasso di mortalità reale al 0,5%) è arivato nell’occidente e nel suo sistema economico di m…a per chi vorrà vedere oltre al proprio naso sarà forse riveltore… intanto in Africa l’ebola (con un tasso di mortalità di oltre il 30%) sta mietendo le sue vittime ma quello è il 3° mondo che ce frega!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granatadellabassa - 8 mesi fa

        Ringrazia gli amici comunisti cinesi: i cosidetti paladini del popolo hanno messo in galera il medico che a fine dicembre aveva capito di trovarsi di fronte ad un nuovo virus, hanno nascosto fino a che hanno potuto l’epidemia in corso e in queste settimane hanno dati dati certamente fasulli. Quanti morti si potevano evitare? Quando capiremo che comunisti e nazisti sono la stessa cosa? E invece no, i cattivi sono sempre altri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mirafiori64 - 8 mesi fa

          i totalitarismi sono tutti uguali, la tolleranza verso di loro è proporzionale a quanto tornano utili all’economia capitalista, la storia recente è piena di dittature camuffate o a volte alla luce del sole con l’avvallo o l’aiuto di paesi “civili” che poi si riempono la bocca di valori democratici.
          Parliamo di calcio è meglio.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Ardi2 - 8 mesi fa

          Bravo granata della bassa, qualsiasi dittatura è tale, che sia di destra,o sinistra

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. barrieradimilano - 8 mesi fa

          L’epidemia non si è trasformata in pandemia proprio per l’organizzazione sanitaria pubblica degli “amici comunisti cinesi” come li chiami tu, non so se la stessa cosa fosse successa nei democratici USA dove se non hai un’assicurazione non puoi farti ricoverare negli ospedali che sono privati e per curarti ti rimane solo l’esercito della salvezza…poi un piccolo particolare, i comunisti (con il sacrificio di 20 milioni di persone) ci hanno liberato dai nazisti, oltre al calcio leggere un libro ogni tanto non ti farebbe male.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

            Mi pare che pure gli USA abbiano contribuito a liberarci o sbaglio?

            Mi piace Non mi piace
  22. torracofabi_13706409 - 8 mesi fa

    Leggo commenti di persone che antepongono lo sport alla salute scrivendo percentuali a destra e a manca….. Io personalmente non credo ai dati che arrivano dalla Cina, un paese che per tradizione ha sempre tenuto nascosto tutto al mondo. Indicativo che per una ‘semplice influenza’ come qualcuno la definisce, siano morti il direttore di un ospedale, ed il medico che l’ha scoperta che aveva 33 anni! Fermiamoci un attimo che è meglio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Ma scusa , ma fermiamoci dove?? Il problema riguarda lo stadio e basta? Ma che senso ha? Chissenefrega se le partite non le giocano più fino a maggio o se le fanno a porte chiuse, ma pensi davvero che si risolva il problema così?? Altre centinaia di migliaia di persone che stanno in altri ambienti al chiuso, teatri, bar, treni, lavoro.. manifestazioni di tutti i generi in altre parte d’Italia, che non vengono fermate o solo perché si aspetta il primo contagio. Ma che metodo è?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. NEss - 8 mesi fa

        si chiude cio’ che non e’ necessario. Fermare tutta l’economia e’ un disastro; fermare una partita si puo’ fare. Eh si’, vale anche per il cinema; unica differenza e’ che c’e’ meno gente, quindi ad oggi e’ meno rischioso.
        Per altro la raccomandazione e’ di usare il telelavoro per quanto possibile.

        In ogni caso, giunti a questo punto e’ difficile che si riesca a bloccare tutto.

        Per rispondere a Torracofabi, invece, devi pensare alle piu’ pericolose epidemie (pandemie) influenzali che a quelle presenti ogni inverno. La suina del 2009, per esempio, meno di 300mila morti al mondo. Oppure l’influenza del 68, circa 1 milione. Senza scomodare i numeri della Spagnola del 18, 50 milioni di morti.

        Pero’ i numeri vanno anche interpretati. Se 300mila sembrano tanti, 300 mila su 6 miliardi di persone al mondo puo’ diventare diverso. Gli incidenti d’auto, per esempio, credo uccidano circa 1 milione di persone all’anno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 8 mesi fa

          E l unica cosa non necessaria in italia sono le partite allo stadio? Anch’esso questa è economia. Come il cinema. Il teatro, altre manifestazioni , oppure queste sono economia. È solo ipocrisia . O si ferma tutto quello che non è necessario oppure non serve.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. torracofabi_13706409 - 8 mesi fa

        Per fermiamoci, intendo chiaramente non solo il calcio…. Ti ricordo che grazie alle eccellenze italiane, siamo il paese europeo con più contagiati

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 8 mesi fa

      A me non interessa se non si gioca più fino a maggio , ma non si risolve un proble6di questa portata con un un’approccio simile. Speriamo che il coronavirus venga debellato in altro modo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. abatta68 - 8 mesi fa

    Dai che sti virus ci salva la stagione…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. ddavide69 - 8 mesi fa

    A me sembra una cagata pazzesca, per 2 ragioni. La prima ,fra una settimana o due o tre non sarà certo passato il picco e il rischio di contagio, cosa faranno, sospenderanno tutte le partite fino a maggio? Ridicolo! La seconda, ma allora bisognerebbe non andare più nei supermercati, al lavoro, in pullman, ma che senso ha se fatto solo per il calcio? Oltretutto allo stadio sei all aperto …bastava al limite fare giocare a porte chiuse,…..solo che poi chi rimborsa abbonamento e biglietto? Forse si possono commutare con abbonamenti alla tv per gli abbonati allo stadio. Una partita in paytv costa uno o due euro…non sarebbe una grossa spesa per le società ormai mancano 8 partite casalinghe. Bah che manica di incapaci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jurcic69 - 8 mesi fa

      Al momento stanno scoprendo i primi casi, nei prossimi giorni ne seguiranno numerosi altri e i loro contatti più stretti saranno messi in isolamento per limitare la diffusione dell’epidemia.
      Come fai a ricostruire i contatti di uno che è andato allo stadio pur avendo già il virus e scambiandolo per banale raffreddore? Non puoi, in quel caso devi mettere in quarantena tutta torino. Per questo è sensato rinviare la partita e chiudere per qualche giorno scuole, università e cinema/teatri.
      Ovviamente, sempre per risponderti, si: se l’epidemia proseguisse la scelta più logica sarebbe sospendere tutte le partite fino a maggio, e quello sarebbe il problema minore te lo assicuro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. verarob_701 - 8 mesi fa

        ….peccato che al momento si stiano giocando, tanto per parlare solo di sport, diversi eventi in Piemonte, come il basket di A2 , e non risultino, per ora altri eventi rinviati, esempio Juve U23 – Pianese…si potrebbe in generale anche discutere dei tifosi del Milan ieri a Firenze o dei gobbi a Ferrara, se vogliamo fare un discorso serio…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 8 mesi fa

          Ma infatti, questo disco6che sarebbe serissimo viene affrontato alla Cdc come al solito. Sinceramente avrebbe senso

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 8 mesi fa

          Ma infatti, questo disco6che sarebbe serissimo viene affrontato alla Cdc come al solito. Sinceramente avrebbe senso giocare TUTTI gli avvenime6sportivi fino alla fine della stagione almeno. E cercare di evitare spostamenti in massa su treni e pullman. Anche le altre manifestazioni al chiuso dovrebbero essere viste solo in tv. Ma per fare tutto questo ci vuole organizzazione , seria, che noi non abbiamo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 8 mesi fa

        È proprio per quello che hai dett6che non è sensato rinviare le partite. Tutti i luoghi chiusi vengono lasciati tranquillamente agibili , anche il palaruffini. Altro che le 20000 presenze allo stadio. È la solita ipocrisia di chi non sa come affrontare le questioni. Poi perché in Piemonte , in Veneto e in Lombardia? Si aspetta il contagio per correre ai ripari? Che ne sappiamo se delle migliaia di persone arrivate dai viaggi dai parenti e tornate a Prato non ce n è qualcuna contagiata ? Magari qualcuno è andata a Roma, allora chiudiamo gli aeroporti. Ripeto, questa è solo superficialità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ddavide69 - 8 mesi fa

        Ma certo, ma allora perché giocano al Ruffini ? 20000 persone allo stadio, quanti altri nei supermercati o al cinema ? Allora questi non li contiamo , come li ricostruisci gli spostamenti? Nei luoghi chiusi la diffusione è tripla rispetto a quelli aperti e noi chiudiamo quelli aperti? Proprio dei geni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jurcic69 - 8 mesi fa

          Infatti a mio avviso andrebbe chiuso tutto quanto hai detto, ma il fatto che non avvenga non è un buon motivo per non rinviare la partita.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Francesco67 - 8 mesi fa

      La salute viene prima di tutto
      Lo sport può aspettare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 8 mesi fa

        Lo sport può aspettare, certo , ma non si risolve nulla se chiudi una porta e lasci aperte tutte le altre. Come al solito in questo paese non si pianifica nulla.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. verarob_701 - 8 mesi fa

    …ed è appena finita la partita dei gobbi primavera….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. verarob_701 - 8 mesi fa

    ….E intanto al Palaruffini si gioca Torino Casale Monferrato di A2 di Basket…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Un evento al chiuso oltretutto. Sono una manica di piciu.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Valceresio granata - 8 mesi fa

    Ma tu Sei un babbone non decide il torino se giocare o meno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renatoponzzo - 8 mesi fa

      ma babbone non c’è sul dizionario…che vuol dire?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. maxx72 - 8 mesi fa

    Decisione di buon senso, tutto il resto è fuffa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Gingipooh - 8 mesi fa

    Questo è un altro segnale di una dirigenza incompetente: vi svegliate alle 11,38 per avvisare i tifosi senza pensare che tanti tifosi,come il sottoscritto,che arrivano da fuori Torino , si organizzano ben prima. Le squadre con una dirigenza seria hanno deciso subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dan - 8 mesi fa

      Oh mamma. Ma non lo hanno mica deciso le società.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

      La dirigenza del toro non c’entra nulla.
      Prenditela con chi ha preso la decisione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. maxx72 - 8 mesi fa

      Che cavolate tocca leggere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 8 mesi fa

        In ogni caso se uno ha speso del denaro per biglietti del treno o aereo e gli dicono 4 ore prima di non partire , potrà essere un po’ incavolato , o no?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Dan - 8 mesi fa

          Certo che si. Ma non con chi non ha preso la decisione. Andrebbe detto ai ministri della Sanità e dello Sport e a scendere a prefetto e sindaco, Figc e Lega Calcio. Non siamo stati né noi oggi né Inter, Atalanta e Verona ieri a deciderlo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

          Ovvio… Ma se uno scopre che la moglie lo cornifica in un albergo.. Con chi se la deve prendere con la moglie e l’amante o con l’affittacamere?
          (sempre che l’affittacamere non sia né la moglie né l’amante)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

    Oggi clean sheet!
    La fase difensiva sta migliorando. L’attacco non ancora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Luciano gem - 8 mesi fa

    tutta la mia solidarietà alle vittime, in Piemonte, in Italia, nel Mondo.
    Una preghiera alle persone di buon senso.
    Se già ci ‘scanniamo’ qui ed altrove per una ‘cavolata’ come la passione sportiva, non penso che molti od alcuni di noi abbiano interessi economici nel calcio, con tutti i problemi che abbiamo in Italia e nel mondo,
    ci mettiamo anche a parlare di politica, è meglio chiudere il discorso ed andare a giocare a bocce od a carte od a quello che si vuole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torosempre - 8 mesi fa

      D’accordo con te, ma contrastare il razzismo non è politica, è un dovere civico e culturale.
      Non è un caso che le discussioni siano sempre avviate dai trogloditi che non sanno che c’è meno differenza genetica fra un cinese e loro che fra loro e un bianco col pene lungo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 8 mesi fa

        Posso consigliare di lasciare perdere?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Luciano gem - 8 mesi fa

          Infatti, maxx72, mi rivolgevo alle persone di buon senso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. gisncarlomareng_13974210 - 8 mesi fa

          La tua saccenza è inferiore solamente allarriganza

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Luciano gem - 8 mesi fa

            Il buonsenso non lo vendono al supermercato.

            Mi piace Non mi piace
      2. Ardi2 - 8 mesi fa

        Ma cosa c’entra il razzismo, chiunque arrivi dalle zone ad alto contagio, cina per prima, che sia cinese italiano svizzero nigeriano o tedesco, chiaro scuro verde o bianco, per la sua salute e quella nazionale, doveva e deve essere messo in quarantena per il tempo necessario

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

          Ciò che dici è talmente ovvio che ci governa e che chiama questa malattia CoronaVAIRUS per dar contro alla parte avversa non lo ha messo in atto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 8 mesi fa

            Questo è un dato di fatto Baci.

            Mi piace Non mi piace
  32. prometeora - 8 mesi fa

    le discoteche e i locali li hanno chiusi? Il carnevale di Ivrea NOOO Una partita in uno stadio all’aperto mezzo vuoto di cui tutti identificabili sì

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. spiritolibero - 8 mesi fa

    Almeno quelli che arrivano da infortuni avranno più tempo per recuperare Prendiamo il lato positivo di tutta questa faccenda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Andreamax - 8 mesi fa

    Buona domenica to everyone, FVCGNGU!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. saettadallimite - 8 mesi fa

    Doveroso rinviare certe partite, peccato che ci sono carnevali dappertutto, lì non c’è pericolo di contagio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Robertop71 - 8 mesi fa

    Meno male…almeno passò una buona domenica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Michele Nicastri - 8 mesi fa

    Banda di paranoici. È influenza. Muore solo chi ha già altre gravi patologie (meno di quanti ne ammazza ogni anno la normale influenza).
    Al limite si poteva giocare a porte chiuse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torosempre - 8 mesi fa

      Hai in buona parte ragione, ma la normale influenza ha una mortalità di circa 1 su diecimila, questo virus sembra averla sul 2,5% dei contagiati, cioè 1 su 40. Ovviamente son calcoli un po’ ballerini per via del gran numero di asintomatici.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Michele Nicastri - 8 mesi fa

        Il 2,9% in Cina. Nei paesi occidentali la mortalità è inferiore all’1% e sono tutti casi di persone già in condizioni cliniche gravi per altre ragioni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. gisncarlomareng_13974210 - 8 mesi fa

        Applaudi solo tu…mi pare di notare dai dislike…non voglio buttarla sulla bagarre destra sinistra…evidentemente non è così per voi…saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. gisncarlomareng_13974210 - 8 mesi fa

    20 giorni fa ci dicevano di stare tranquilli…italia uno dei paesi più contagiati al mondo…la nostra classe politica non perde mai l’occasione per dimostrarsi pessima…ogni azione viene tacciata di razzismo .ora ne paghiamo le conseguenze sulla nostra pelle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torosempre - 8 mesi fa

      Veramente, in Veneto hanno annullato i controlli sugli asintomatici che rientravano dalla Cina perché dei “cinesi” non valevano la spesa. Ovviamente hanno lasciato liberi i compramerda, non sono manager i globalisti che vanno in cina a comprare e rietichettare.

      Ovviamente il legaiolo tipo non sa cosa sia la diffusione di un virus, avendo un capo che non è stato capace di prendere un pezzo di carta nonistante 16 anni di università.

      Razzismo e ignoranza, si sa, vanno a braccetto. Infatti un intervento come il tuo li contiene entrambi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SiculoGranataSempre - 8 mesi fa

        applausi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. gisncarlomareng_13974210 - 8 mesi fa

          Applaudi solo tu…mi pare di notare dai dislike…non voglio buttarla sulla bagarre destra sinistra…evidentemente non è così per voi…saluti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. SiculoGranataSempre - 8 mesi fa

            ci mancherebbe che mi attendi qualcosa in termini di like. Le percentuali su questi argomenti sono note, basta guardare i sondaggi e le intenzioni di voto di Mentana.

            Mi piace Non mi piace
      2. Torosempre - 8 mesi fa

        Grazie. 🙂 🙂 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

        Si dovrebbe parlare solo di calcio in questo sito.
        Poi.. Come ministro degli esteri abbiamo uno che lo chiama coronavairus… Parla pure di lui allora.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. maxx72 - 8 mesi fa

        Scusa torosempre ma qui si parla di calcio, lascia perdere la politica e termini tipo legaioli che qui non se ne esce. Giusto rinviare la partita poi le considerazioni politiche le possiamo fare sui siti preposti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      5. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

        Ministra dell’agricoltura che dovrebbe essere il “petrolio” dell’Italia insieme al turismo.
        Però come ministro della salute abbiamo uno che si chiama Spranza, insieme a bonafede siamo in buone mani.
        Fortuna che abbiamo eccellenti ricercatori precari a 1500 € al mese che troveranno in tempi brevi la cura.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SiculoGranataSempre - 8 mesi fa

      Non credo a quello che leggo! Ricorda che l’infezione viene dalla Cina. Prova a chiedere agli imprenditori del Nord: Veneti, Lombardi, Emiliani, etc. se e quanto siano felici di non potere più avere cinesi in giro per le loro aziende.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torosempre - 8 mesi fa

        Penso che abbiamo detto le stesse cose con punti di vista diversi.
        L’infezione viene dalla Cina perché essendo di più la probabilità è più alta.
        Sull’asse Milano-Venezia abbiamo gli aereoporti più grossi.
        Veneto e Lombardia non hanno effettuato controlli adeguati perché costavano troppo e perché, pur essendo teoricamente sovranisti, preferiscono far margine con le materie prime cinesi.
        Nulla da dire sui cinesi che vivono e lavorano in Italia, perché credo che sia un destino che non si sono scelti. Come io non posso sceglierr do mandare fascisti e legaioli in Cina.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

          Torosempre@ Far più margine? Ma di cosa stai parlando?
          Non prendere alcune materie prima dalla Cina significa chiudere le aziende perché non saresti competitivo.
          Il cellulare dal quale mandi i tuoi post arriva per almeno l’80 % da li…
          Saresti disposto a spendere il doppio di ciò che hai speso per avere lo stesso bene?
          Facile fare gli imprenditori con i soldi degli altri.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Torosempre - 8 mesi fa

            Hai assolutamente ragione, il mio ragionamento era su chi va in Cina a comprare per esempio i prodotti chimici e li rietichetta o li prende al posto dei nostri, che costano di più. Ma ripeto, con l’economia impostata come oggi hai ragione: prezzi bassi, stipendi bassi. Margine ad alcuni.

            Mi piace Non mi piace
          2. BACIGALUPO1967 - 8 mesi fa

            Torosempre@ margini per alcuni e lavoro (stipendi) per altri.
            Niente margini niente lavoro.
            Inoltre pensaci i prodotti rietichettati generano lavoro nei paesi dove vengono prodotti e quindi generano ricchezza, forse mal distribuita ma comunque ricchezza.
            Il reddito medio mondiale sta salendo questo è un dato di fatto.

            Mi piace Non mi piace
          3. Torosempre - 8 mesi fa

            Purtroppo i costi più bassi sono dovuti solo allo sfruttamento umano e ambientale. È un costo che potremo pagare ancora a lungo? Non credo. Un abbraccio

            Mi piace Non mi piace
    3. Vlad51 - 8 mesi fa

      L’italia e’ uno dei paesi piu contagiati al mondo??? contando che in cina sono la modica cifra di un miliardo e 368 milioni tra morti e contagiati parliamo dello 0,036 % della popolazione totale in europa 278 milioni di abitanti 2 morti 20 contagiati, da dicembre ad oggi la normale influenza e la polmonite virale hanno fatto 10 volte i morti del coronavirus e nessuno ne parla. DICIAMO CHE IL CORONAVIRUS E’ LA MANNA DAL CIELO PER GLI AMERICANI PER VINCERE LA GUERRA COMMERCIALE CON LA CINA….SONO 30 ANNI CHE FACCIAMO ARRIVARE CHIUNQUE SENZA NESSUN TIPO DI CONTROLLO SANITARIO….E ADESSO FACCIAMO I SOLITI ITALIANI ALLARMISTI E CON IL CERVELLO NEL TRITACARNE DEL MAESTRO DI THE WALL….INFATTI TUTTO DETTO NESSUNO LO HA VOTATO E COMANDA DI NUOVO RENZI….QUINDI NON VEDO PER QUALE MOTIVO CHIUDERE GLI STADI O FERMARE LO SPORT…..PICCOLA PRECISAZIONE LA CINA NON E’ NEW YORK, CI SONO ANCORA AMPIE ZONE IN CUI LA GENTE E’ MALNUTRITA NON SI REPERISCONO LE MEDICINE ETC ETC ETC ED IN GENERALE LE ZONE RURALI SONO ABBANDONATE A LORO STESSE….QUINDI L’ALTA MORTALITA’ BEN LO 0,036% SI SONO INFETTATI O MORTI…..SE QUALCUNO VA A VEDERE LE PERCENTUALI DELLA SPAGNOLA ETC ETC o della semplice aviaria si renderebbe conto di quello di cui si parla del nulla cioe aria fritta….anzi il coronavirus e’ una manna dal cielo anche per l’europa in modo da spostare l’attenzione dell’opinione pubblica da temi molto piu caldi ed importanti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gisncarlomareng_13974210 - 8 mesi fa

        Mi auguro tu abbia ragione…lo dico senza sarcasmo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. OttavoNano - 8 mesi fa

    Per l’emergenza Coronavirus si ferma oggi lo sport anche a Torino: la partita di Serie A tra i granata e il Parma viene rinviata a data da destinarsi. Lo apprende l’ANSA. (ANSA).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Torosempre - 8 mesi fa

    Notizia ufficiale ANSA, questa domenica NON perdiamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

    A questo punto o si gioca a porte chiuse o si sospende tutto il campionato.
    Penso sia giusto ma se nel frattempo continuano a circolare le persone e i mezzi di trasporto per lavoro o svago allora non serve a nulla sospendere le partite, se non a dare un segnale politico (fanno tutti schifo, hanno solo strumentalizzato la cosa a destra e a sinistra )

    L’unico modo per limitare l’epidemia sarebbe il blocco temporaneo totale del Parse. Sospensione del lavoro, dei debiti, dei crediti, degli interessi attivi e passivi. Cancellare un mese della nostra esistenza economica per salvaguardare il futuro.
    Qualcuno dice che è solo una influenza più forte. Meglio, mal che vada ridurremmo l’inquinamento ambientale per un po’. In Cina in un mese “risparmiate “ 100000 tonnellate di c02 per un quarto in meno di rilascio di emissioni..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torosempre - 8 mesi fa

      Ci vuole almeno un mese e mezzo per far passare l’epidemia. Credo che il campionato sarà sospeso fino a fine aprile. Dal punto di vista filosofico/ambientalista: i parassiti (virus) sono elementi naturali che si sviluppano in base alla quantità di individui parassitabili. In tutti i sistemi sono un fattore limitante della crescita numerica. Quindi ovvio che più siamo più si eleva il rischio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gisncarlomareng_13974210 - 8 mesi fa

        Applaudi solo tu…mi pare di notare dai dislike…non voglio buttarla sulla bagarre destra sinistra…evidentemente non è così per voi…saluti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. FORZA TORO - 8 mesi fa

    staremo a vedere gli sviluppi,ma a mio parere il campionato finisce qui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. OttavoNano - 8 mesi fa

      Concordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Thor - 8 mesi fa

      Magari!!! Salvezza garantita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. OttavoNano - 8 mesi fa

    Rinviata Torino – Parma, ufficiale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. OttavoNano - 8 mesi fa

    Rinviare immediatamente, senza se e senza ma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy