La probabile formazione della Spal: Cerri in panchina, tocca a Petagna e Floccari

L’avversario / Il tecnico opta per il 4-4-2 senza poter contare con l’attaccante che ha segnato nella gara con la Roma

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

La Spal, che non ha più nulla da chiedere a questo campionato essendo retrocessa matematicamente, affronta il Torino che invece ha ancora bisogno di punti per essere salvo di sicuro. Il tecnico degli avversari, Di Biagio, vuole comunque chiudere in maniera onorevole la Serie A, e deve fare delle scelte in vista della gara di domani.

L’ex allenatore dell’Under 21 dovrebbe mandare in campo la sua squadra con un 4-4-2, con Letica in porta. La difesa dovrebbe essere quindi composta da Cionek e Reca sulle fasce, e Salomon e Vicari come centrali di difesa.

Leggi anche: Longo pre Spal-Torino: “Mantenere la guardia alta: ricordate la partita di andata?”

Per quanto riguarda il centrocampo, D’Alessandro e Strefezza dovrebbero essere le ali, con Missiroli e Dabo come interni del reparto di mezzo.

Leggi anche: Di Biagio presenta Spal-Torino: “Credevo nella salvezza. Vagnati? Non gli darei mai contro”

Per concludere, la fase offensiva. Alberto Cerri, autore del gol “della bandiera” contro la Roma (finita infatti 6-1 per i giallorossi), si è purtroppo infortunato alla mano, e dovrà partire dalla panchina. Allora tocca all’esperto Sergio Floccari guidare l’attacco insieme all’ex Atalanta Petagna.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DELLA SPAL:

Spal (4-4-2): Letica; Cionek, Salamon, Vicari, Reca; D’Alessandro, Missiroli, Dabo, Strefezza; Petagna, Floccari. All: Di Biagio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy