Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Lazio-Torino: se i granata non si presentano, rischio 3-0 a tavolino e punto di penalizzazione

CAGLIARI, ITALY - FEBRUARY 19:  Torino's coach Davide Nicola looks on during the Serie A match between Cagliari Calcio and Torino FC at Sardegna Arena on February 19, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

La vicenda / L'art 53 delle Noif prevede il -1 per la mancata presentazione, come accadde ad ottobre al Napoli

Alberto Giulini

Dall'Olimpico di Roma agli organi della giustizia sportiva. Il rischio che la gara tra Lazio e Torino si sposti dal campo ai tribunali si sta facendo sempre più concreto con il passare delle ore. L'unica cosa certa è che i granata non si presenteranno nella capitale, osservando scrupolosamente tutte le indicazioni delle autorità sanitarie. Per quando riguarda il resto, saranno decisive le prossime ore. Ma lo scenario più probabile, preso atto della decisione della Lega di non disporre il rinvio, è la sconfitta a tavolino con il rischio di incappare anche in un punto di penalizzazione.

"LA NORMA - Il caso Lazio-Torino sarebbe infatti molto simile a Juventus-Napoli del 4 ottobre, gara che sarà recuperata il 17 marzo. In quel caso era già in vigore il nuovo protocollo ed i partenopei, su un'indicazione delle autorità sanitarie locali, non partirono per la trasferta. Il giudice sportivo si trovò quindi ad applicare il secondo comma dell'art. 53 delle Noif (norme organizzative interne federali) relativo alla mancata partecipazione: "La società che rinuncia alla disputa di una gara di campionato [...] subisce la perdita della gara con il punteggio di o-3 nonché la penalizzazione di un punto in classifica, fatta salva l'applicazione di ulteriori e diverse sanzioni". Per il Toro, oltre al danno della sconfitta a tavolino, potrebbe arrivare anche la beffa del punto di penalizzazione. Il condizionale è ovviamente d'obbligo, data la grande incertezza degli ultimi giorni. Inoltre, così fosse, sarebbe assolutamente scontato il ricorso del Torino alla giustizia sportiva, se necessario fino all'ultimo grado rappresentato da quel Collegio di Garanzia del Coni che non più tardi di due mesi fa diede ragione al Napoli.

Potresti esserti perso