Napoli-Torino 5-3, Mihajlovic: “Ora vedremo di che pasta siamo. Questo Ljajic meglio non averlo”

Postpartita / Il tecnico granata commenta così quanto accaduto al San Paolo

di Redazione Toro News

LA PARTITA

NAPLES, ITALY - DECEMBER 18: Torino's coach Sinisa Mihajlovic looks on during the Serie A match between SSC Napoli and FC Torino at Stadio San Paolo on December 18, 2016 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
NAPLES, ITALY – DECEMBER 18: Torino’s coach Sinisa Mihajlovic looks on during the Serie A match between SSC Napoli and FC Torino at Stadio San Paolo on December 18, 2016 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Termina Napoli-Torino e per Sinisa Mihajlovic è il momento di commentare quanto fatto dai suoi giocatori sul prato del San Paolo di Napoli. Con la consueta schiettezza nell’analisi della partita, il tecnico ha spiegato come ha visto la partita e anche illustrato le ragioni di alcuni inaspettati cambi di formazione. Ecco le sue parole.

“Come prima cosa faccio i complimenti al Napoli per aver meritato ampiamente la vittoria. Sono fortissimi, poi se gli lasci spazio ti fanno a pezzi. In quei nove minuti del primo tempo abbiamo dormito e la partita è finita lì. Nel secondo tempo abbiamo provato a riaprirla ma la sconfitta stavolta è meritata. A volte occorre “rompersi” per capire di che materiale si è fatti e ricomporsi più forti di prima. Ora dobbiamo pensare al Genoa, e cercare di vincere a tutti i costi. Non sarà facile. E poi vedremo quello che si dovrà e si potrà fare”.

70 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. echoes - 4 anni fa

    Per me la questione è semplice: o l’allenatore non sa come affrontare l’avversario, oppure non sa trasferire le sue idee ai giocatori, in entrambi i casi non si è adatti al ruolo, ed è meglio fare un altro mestiere. Se aggiungiamo saccenza e poca autocritica (le colpe sono sempre di questo o quel giocatore) allora il quadro è completo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 4 anni fa

      La pensavi così anche prima delle ultime 3 giornate?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. echoes - 4 anni fa

        Certo che si! Non potrebbe essere altrimenti: se una squadra nasce con l’intento di imporre il proprio gioco onde evitare di subire quello altrui, (questo era l’intento di Mihajlovic) ma ciò, dopo ormai quattro mesi, non avviene, la colpa è dell’allenatore. Quindi, ribadisco, o non è capace oppure non lo sa comunicare; in un modo o nell’altro non è all’altezza.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. policano1967 - 4 anni fa

    io nn riesco a capire una cosa in vari commenti fatti.sinisa 3 giornate fa aveva dato entusiasmo e grinta ad una squadra abituata a giocare il calcio venturiano fatto di passaggi orizzontali e palla indietro.ora dopo 3 sconfitte consecutive tra cui 2 con napoli e juve(solo un pochino superiori?)e sinisa e l artefice di un fallimento.viene accusato che con certe squadre bisogna giocare con un centrocampita in piu tradotto vuol dire mettere un obi o un aqhua,puntualmente quando questi 2 vengono inseriti nn cavano un ragno dal buco e si notano o per falli o per palloni persi in modo banale.a nessuno viene in mente pero che il toro e stato rafforzato in avanti e indebolito dietro?e che anche se scarsi dietro nn vengono nemmeno aitutai dai nostri centrocampisti piuma?35 gol fatti dicono che l attaco ce.27 gol subiti dicono che la difesa e annessi nn ci sono.se poi qua vogliamo stravolgere anche la matematica e un altro discorso.la classifica e veritiera e il toro occupa il posto che gli compete.ieri sinisa ha detto che per fare un campionato tranquillo questi vanno benissimo.per europa no.ora un attaccante in meno un difensore in piu 2 centrocampisti aggiunti lasciano il tempo che trovano.sinisa nn e certo un saggio della panchina come nemmeno lo era stato ventura che e durato 5 anni.vogliamo gia mettere in croce sinisa?in estato avevo citato il nome di juric per la panchina granata…il genoa e dietro di noi.ha battuto la juve ma ha perso col palermo…sinisa sbaglia i cambi?per me vista l utilita che danno potrebbe anche farne a meno.oltre a qualche rinforzo in prima squadra servono anche rincalzi che ti possono dare una mano e noi manco questi abbiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Cecio - 4 anni fa

    Ora che è passata la nottata sulla sconfitta di ieri, spero che i grandi disfattisti abbiano stemperato la loro visione catastrofica di questa squadra “allo sbando”…
    Siamo seri su, contro il Napoli di questo periodo ci possiamo giocare 10 volte di fila con 10 moduli diversi e probabilmente perderemmo 10 volte.
    Poi sono d’accordo che avremmo potuto tenere viva la partita per più tempo, ma quando gli avversari sono di un altro livello bisogna riconoscerlo.
    Mi pare anche ovvio e scontato dire che la squadra ha delle lacune, altrimenti saremmo in zona Champions!

    I migliori però sono quelli che affermano che il problema è l’allenatore!
    Perchè ieri abbiamo perso perchè non c’era Iago dal primo minuto…eh sì perchè il buon Falque è famoso per essere un grande incontrista!
    Oppure chi si augurava la presenza di Acquah…..non commento neanche!
    Mihajlovic non è esente da colpe, ma vi ricordo anche che quest’anno se siamo riusciti a battere roma e fiorentina e a fare goleade con altre squadre è anche un po’ merito suo.

    Cambiare mentalità e trovare la quadra non è un’operazione facile da fare in tempi brevi, quindi abbiate pazienza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andalu' - 4 anni fa

    Di che pasta é fatto il Mister si sa: presuntuoso e perdente. Come allenatore non ha mai vinto niente di niente e il più delle volte é stato cacciato a pedate. Quando ai fiorentini e ai bolognesi ricordi Mihajlovic vengono gli incubi notturni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. DANY - 4 anni fa

    MI SA CHE ABBIAMO GROSSI PROBBLEMI DI DIFESA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ikhnos - 4 anni fa

    Il caro Sinisa , simpatico personaggio di un Toro che piace, purtroppo continua a sbagliare nei “cambi”, infatti sia con la Juve che col Napoli, le cose sono andate piuttosto male. Con una buona e attenta riflessione, visto il suo carattere vulcanico, sono sicuro che con il Genoa faremo una bella partita.
    Comunque in Gennaio il nostro ben amato Presidente non faccia la solita campagna degli “scarti”!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Akatoro - 4 anni fa

    Secondo me oltre i limiti tecnici di squadra, e non entro nel dettaglio dei singoli, c’è anche un limite tattico. Contro questi squadroni bisognerebbe giocare con un centrocampista in più.gli equilibri o squilibri delle partite si decidono proprio a centrocampo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. claudio sala 68 - 4 anni fa

    Il carattere c’è , lo dimostrano i tre gol fatti….le sconfitte servono spesso a migliorare l’importante è mantenere i nervi a posto. Obiettivamente se escludiamo l’Atalanta le squadre che ci sono avanti in classifica hanno rose migliori ed in determinati periodi questo fa la differenza. Saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ddavide69 - 4 anni fa

    C’è chi tiene totti e dibala in panchina e c’è chi tiene quaranta milioni di euro in banca e il portafoglio ben chiuso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VG - 4 anni fa

      Questo è il punto, fin quando non metterà seriamente mano al portafogli non faremo MAI quel piccolo salto di qualità che ci permetterebbe di competere ai livelli che meritiamo e badate bene, non si parla di scudetti facili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fabrizio - 4 anni fa

      il problema e’ che anche quando li spende, i soldi, li spende anche male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 4 anni fa

        Con i soldi incassati dalla vendita della M.. serba e Peres si poteva comprare qualcuno un pelino piu’ bravo di Rossettini o Ajeti o no?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 4 anni fa

          per molti che leggono pare di no

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. LBgranata. - 4 anni fa

    Difesa disastrosa ma intanto le saccoccia del giornalaio sono piene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. daunavitagranata51 - 4 anni fa

      e i Poveri Tifosi ne hanno anche piene ma di altre saccoccie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. VG - 4 anni fa

      sì sta cosa che spende con il contagocce ha veramente rotto il cazzo, tranne ai ragionieri tossici di braccino che si farebbero trombare la moglie pur di dargli torto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 anni fa

        già

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. wally - 4 anni fa

    certo che se ogni tanto Mihajlovic provasse ad essere un poco più realista e non desse sempre la colpa al fato o a babbo natale e difendesse di più la squadra invece di sputtanere tutto e tutti..io sarei più contento..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. policano1967 - 4 anni fa

      e se lo facesse pensi che diventano tutti fenomeni?leggiti le interviste fatte a benassi e ljiaic..dopo il derby vogliamo riscattarci a napoli.offrendo questo spettacolo?parlassero di meno e rendessero di piu.poi a me che parla uno come benassi nn mi va propio giu..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. jon1_507 - 4 anni fa

    mihahilovici non avrebbe colpe? ma siete seri?

    contro una banda di funamboli ha messo uno schema mai provato e moretti con de silvestri che non giocavano da secoli e non stanno in piedi….ha tolto iago e quindi il nostro punto di forza senza mettere un metodista pura come acquah ha fare legna…poi nel finale quando stavamo giocando ha messo 4 punte e tolto un centrocampista…non a casa il 4-1 che ha ucciso la rimonta possibile è arrivato su una ripartenza…

    domenica scorsa idem…1-1…smantella tutto…3-1
    con l’inter? pareggio tranquillo…4 punta…spariamo dal campo 2-1
    udinese 1-1…..4 punta fr aun po’ la perdiamo..
    lazio uguale sopra
    atalanta 1.-1 4 punta persa

    continuo?
    ripeto primi tempi secondi …finale 10emi…fate sedere lombardo in panchina e tenete questo schizofrenico a casa.-

    questo non fa mai autocritica e in più i panni si lavano in casa…boyé grande esordio l’ha fatto sparire.,…maxi lo usa malissimo…baselli idem..acquah che ha volte servirebbe a coprire sparito….ha mandato via jansonn che sarebbe tornato strautile per far comprare sto cadavere di de silvestri…

    calci nel culo via da torino sto serbo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 4 anni fa

      Con tutto il rispetto, mi permetto di rammentarti che questo “serbo” in minuscolo come lo chiami te, si da il caso sia l’allenatore del TORO, la mia, la nostra squadra del cuore.
      Penso che finché sarà con noi, dovremmo sostenerlo, incitarlo, e forse anche criticarlo quando merita come abbiamo fatto con tutti i suoi predecessori.
      Ma insultare no, non si insulta chi veste il Granata, non è da Fratelli, e forse neppure da uomini se si sta nascosti dietro un nick….
      FVCG e forza Mister !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Catlina - 4 anni fa

        Lascia stare..commenti sprecati.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. claudio sala 68 - 4 anni fa

      Pensare che Acquah oggi avrebbe fatto la differenza è ridicolo. Se non ti piace l’allenatore sta bene, ma cerca di essere obiettivo. Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Athletic - 4 anni fa

    Lasciando perdere i soliti catastrofismi post-sconfitta, e cercando di rimanere obiettivi e sereni nei giudizi, direi che stiamo pagando la scarsa esperienza di Barreca, che contro altre avversarie se l’è cavata alla stragrande, ma quando si è trovato davanti gente come higuain, mertens o callejon, è andato in difficoltà. Cosa per altro accettabilissima, vista la sua giovane età. Ricordiamoci comunque che un certo Darmian, alla sua prima stagione nel Toro, era lontano anni luce da questo Barreca, quindi non facciamo drammi. Oggi ha sbagliato molto anche Ljajic, un gol è tutto demerito suo, prima per aver sbagliato un appoggio facile a centrocampo, da cui è scaturito l’angolo e poi per non essere andato a raddoppiare, lasciando Valdifiori da solo a guardarne due. Anche in questo caso, la discontinuità di Ljajic la si conosceva. Mihailovic ha ragione, bisogna intervenire in tutti i reparti. In attacco Maxi Lopez, con tutto il bene che gli voglio, non riesce più ad incidere, non è questione di chili da perdere, è troppo lento e macchinoso, quando entra non fa mai la differenza, quindi serve un attaccante da affiancare a Belotti in caso la partita lo richieda. A centrocampo i più o meno criticati Baselli e Benassi sono più che validi anche e soprattutto in prospettiva, semmai serve qualcuno a dargli il cambio, visto che Obi è costantemente rotto. In difesa serve assolutamente un centrale, Moretti sta cominciando a risentire dell’età. Non so se a gennaio si possa intervenire in modo efficace in tutti i reparti, ma se lo si facesse si potrebbe davvero puntare all’europa, diversamente il discorso è rimandato al prossimo anno, sempre ammesso che non andando in europa, qualcuno non decida di cambiare aria .. in tal caso sì, bisognerebbe ricominciare tutto daccapo o quasi … per questo motivo, visto che i soldi ci sono, sarebbe il caso, disponibilità di materia prima permettendo, di intervenire subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granata196_449 - 4 anni fa

      Secondo me il problema più che in difesa e’ a centrocampo, a sinistra, dove non c’è uno che sia forte fisicamente, un incontrista che sappia anche prenderle di testa sui corner. Barreca e’ lasciato troppo solo sulla fascia. Spinge benissimo ma in copertura deve migliorare moltissimo. Ci vuole uno che gli dia costantemente una mano. Insomma, al posto di Baselli vedrei bene un tipo come Sturaro, ma nel mercato invernale ci sarebbe un giocatore simile da prendere?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 4 anni fa

        è proprio cosi! nel derby si è visto chiaramente che dalla parte di Barreca si sovrapponevano continuamente, altro che 1 contro 1… se manca la copertura della mezzala sinistra, hai voglia a continuare a dire che Barreca và in difficoltà perchè è inesperto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. policano1967 - 4 anni fa

      concordi su baselli ma l utilita di benassi nn la vedo propio.nn ha ne piedi ne fisico per reggere il centrocampo.son 3 anni che e qua ed e sempre un giocatore mediocre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. claudio sala 68 - 4 anni fa

      Pretendere che Barreca ne disastro generale si riesca a salvare è veramente troppo per un esordiente in serie A. Per lui si può veramente parlare di crescita, chiaramente il modulo oggi non l’ha aiutato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. dukow79 - 4 anni fa

    27 goal subiti 10 nelle ultime 3 partite. Numeri da zona retrocessione speriamo che arrivi almeno un centrale decente a gennaio. Purtroppo la favola di Moretti è finita e con la difesa disfatta (Glick, Maksimovic, Janson) in un mese e mezzo questo esito era ampliamente preventivabile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. miele - 4 anni fa

    Tutti i limiti ed i difetti di questo organico erano già chiari ad Agosto, quando la società lasciò la squadra incompiuta dopo le cessioni eccellenti. Si inseguì ostinatamente Ljajc per mesi, nonostante avesse dimostrato nelle sue precedenti esperienze di non avere carattere e volontà. Non si ricostruì una difesa decente e si lasciò largamente incompleto il centrocampo. Forse si confidava troppo nelle capacità di Mihajlovich probabilmente sopravvalutate, viste le ultime scelte. Ora è tardi per rimediare. A gennaio difficilmente si potrà arrivare a giocatori di livello. Spero che il girone di ritorno serva almeno per stabilire quali elementi siano da confermare e quali da sostituire e che poi la società si muova di conseguenza in estate. Altrimenti saremo sempre ai rimpianti ed alle recriminazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 4 anni fa

      parole sante

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 4 anni fa

      meglio pagarne uno solo sperando nei poteri taumaturgici e tenersi 40 milioni in banca , piuttosto che comprarne 5 buoni e spendere 60 milioni di euro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. honeysun - 4 anni fa

    Come si fa a prendersela con liajc…Predica nel deserto.
    A centrocampo Baselli e Valdifiori non arrivano ad un quintale in due… Benassi sempre il solito compitino.
    La difesa è già scarsa se poi ci metti anche un centrocampo di racchitici… prendeRe quattro goal a partita è la naturale conseguenza.
    Barreca sarà giovane ma in due partite ha già fatto prendere 3 goal. Speriamo maturi in fretta perché di questo passo…
    Comunque per finire Sinisa che mette in croce sempre i giocatori dovrebbe anche lui fare un esame di coscienza su come prepara le partite. Non siamo il real Madrid, qualcuno dovrebbe dirglielo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. policano1967 - 4 anni fa

      concordo anche su barreca.ma e l unico esterno disponibile e mal aiutato dai compagni.anche questa servira al ragazzo per esperienza futura pero.deve migliorare e chiaro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fabrizio - 4 anni fa

    Purtroppo i fatti dicono che con la rosa mediocre fai sempre dei campionati mediocri. Se tutti gli anni smantelli un reparto e riparti da capo non si andra’ mai da nessuna parte se non a meta’ classifica. Spero di sbagliarmi ma sino ad ora i fatti parlano chiaro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 anni fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. honeysun - 4 anni fa

    A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. policano1967 - 4 anni fa

    be giocatori del cazzo nn direi se si pensa a uno come tonelli,lo stesso castro del chievo o grassi del napoli,e magari iturbe che per me varrebbe la pena tentare di recuperarlo con lo stpendio pagato in stile hart.nn fenomeni perche il toro nn puo permetterselo ma sicuramnte tonelli r meglio di tanti difensore che abbiamo.castro e bravo e peggio di benassi nn puo essere.parliamo sempre di giocatori alla nostra portata.se si vuole qualcosa a gennaio si puo fare.se nn si vuole..e un altro discorso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. granata - 4 anni fa

    Sinisa ha ragione a stimolare Lijaic a un maggiore impegno, ma soprattutto dovrebbe utilizzarlo per quello che è:un attaccante di fascia e non lasciarlo vagare per il campo ad aggiungere confusione in un reparto già modesto. Il problema è che – come ha già scritto qualcuno – il Toro non si può permettere di rinunciare a Ljiaic, così come è assurdo lasciare Iago Falque in panchina. Insieme a Belotti sono i nostri giocatori di maggior classe, gli unici che hanno il colpo vincente. Punto e basta. Il resto lo vediamo: giocatori giovani di buone speranze (Barreca, Lukic,Zappacosta) vecchi ormai arrugginiti (la lista l’ hanno già fatti altri in questo forum), centrocampisti tecnicamente validi ma “cartaveline”. Il posto in classifica è quello che meritiamo. Purtroppo è il frutto della salita campagna acquisti “incompiuta”. La difesa ne è l’ esempio più eclatante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. policano1967 - 4 anni fa

      se nn ci riesce sinisa a stimolarlo..io avrei un idea…delio rossi.hahha.facciamoci na risata va

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 4 anni fa

        io proverei, ma con tutti i difnesori che abbiamo!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 4 anni fa

      A noi manca sempre un soldo per fare una lira

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. gantonaz64 - 4 anni fa

    BLA BLA BLA BLA BLA BLA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. abatta68 - 4 anni fa

    Che Ljaic non stia rendendo al meglio concordo… ma non lo identifichiamo con il “PROBLEMA”! quando una squadra gioca male anche il campione sparisce, succede in tutte le squadre, anche quelle ben più attrezzate della nostra. Togli Ljaic e il risultato che rimane è una squadra che gioca male senza Ljaic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. policano1967 - 4 anni fa

    adem e discontinuo da una vita e nn puoi accorgetene ora.fosse continuo giocherebbe nel real madrid e nn al toro.ha i piedi buoni ma nn e mai stato un lottatore in campo.sinisa ha ragione.la samp e l unica nota stonata.le altre 2 son largamentte superiori.o pensavamo che con de silvestri moretti rossettini benassi baselli etc etc potevamo giocarcela alla pari?piedi a terra ragazzi il toro e questo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 4 anni fa

      Il problema non è Ljaic che non lotta, ma tutto il resto! i giocatori bravi tecnicamente devono essere un valore aggiunto, fosse anche solo una punizione che ti fà vincere la partita o un assist fatto come Dio comanda… ma tutto il resto della tavola deve essere apparecchiato a dovere… a poco mi serve il calice di cristallo, se poi mancano le posate!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 4 anni fa

        Bella metafora

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. fabrizio - 4 anni fa

          bella davvero!! 🙂

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. abatta68 - 4 anni fa

    Mi sembra che tecnico e società siano d’accordo sul fatto che la squadra attualmente vale il posto che occupa, con 9 squadre superiori e altre 10 inferiori a noi. Se riuscissimo a fare 4 punti nelle ultime due partite significherebbe chiudere a 29punti il girone di andata (58 punti a fine campionato, ovvero meglio del migliore anno di Ventura e il migliore degli ultimi 20 anni!), ma che di fatto non cambierebbe molto il piazzamento finale (8-10imo posto), non deludente in assoluto, ma neanche quello che si aspetta questa piazza. Dubito che a gennaio si possano fare chissà quali miracoli, se l’intento è quello di elevare in maniera significativa la qualità generale dell’organico, tale da renderlo competitivo per un sesto posto da Europa. Però due/tre giocatori di prospettiva (Castro?Tonelli?Raggi?) potrebbero aiutare, soprattutto in ottica uscite, per giocatori in organico ormai obsoleti o inutili (Obi,Vives,Moretti,Martinez,Acquah,Molinaro,Bovo… un terzo della squadra, ci rendiamo conto?!?).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. policano1967 - 4 anni fa

      max lopez lo vuoi tenere come ricordo?nn vedi che anche dimagrito e lento nei movimenti.e un giocatore finito che nn ha pu nulla da darti.via anche lui

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 4 anni fa

        …e sono già 9! basta, ti prego!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Kathmandu Granata - 4 anni fa

        sono daccordo a movimenti mi ricordava Amauri va bene in India oramai Maxi Lopez!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 4 anni fa

      …aggiungiamoci ancora Avelar (che non si sa più che cosa possa essere) e sono già 8 giocatori inutilizzabili o non all’altezza. Tra le prime 10 in classifica non ne vedo una in grado di rinunciare a 8 giocatori in organico…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. policano1967 - 4 anni fa

        hai detto bene.nessuna puo rinunciare a 8 giocatori.ora dimmi pero cosa hanno a che fare i nostri 8 con la parola giocatori.se ci riesci 6 bravo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. abatta68 - 4 anni fa

          4 di questi lo sono pure stati dei calciatori… gli altri 4 non credo ci riusciranno più!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. policano1967 - 4 anni fa

            e lo so amico abatta68,ma che lo furono…a noi poco serve.servirebbe piu chi lo e adesso.questo per dirti che le zavorre occupano solo spazio in rosa e varrebbe la pena tentare di toglirceli(e chi li prende)un esempio..martinez.giovane e nulla piu.ma in 3 anni ha dimostrato qualcosa?oltre ai capelli legati su di lui nn so cosa dire..

            Mi piace Non mi piace
    3. Simone - 4 anni fa

      visto la forza del napoli oggi avrei giocato con gallo e maxi davanti e dietro di loro ljajic. Se poi nn lo vedi in giornata metti Valdifiori più avanzato ed un vives a dar la mano dietro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Schiffer - 4 anni fa

    Classifica ancora non veritiera. Siamo una squadra da decimo dodicesimo posto. Niente di meno ma niente di più. Non scherziamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 4 anni fa

      siamo decimi, non so se te ne sei accorto!il genoa stasera ne farà 4 al palermo… purtroppo è veritiera…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Guido - 4 anni fa

        ci sei andato vicino ne ha fatti 3… però ti sei dimenticato di dire quanti ne avrebbe fatti il palermo.. hihi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Djordy64 - 4 anni fa

    Ecco.bravo . Insultiamo quelli buoni come no….. Lo sterco e materiale dei gobbi ricordatelo Sheridan E non buttare in merda tutto x 3 sconfitte di cui solo l ultima meritata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tenente Sheridan - 4 anni fa

      Allora vatti a rivedere il calcio d’angolo del primo gol e guarda dov’era Ljajic…e se non ti basta leggi cosa hanno scritto di lui nelle pagelle.
      Il primo gol è esclusivamente colpa sua, poiché guarda lo sviluppo del corner e lascia Valdifiori sull’uno contro due, anziché stare addosso a Ghoulam e il risultato è il cross vincente di Callejon per Mertens.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Djordy64 - 4 anni fa

    Concordo con Sinisa . Perdere a Napoli ci puo stare vista la loro qualita ma non si possono avere black out come quei terribili 15 minuti del primo tempo. E qusnto mi manca Glik..Adesso arriva il Genoa e poi il Sassuolo. 6 punti obbligatori per tornare dov eravamo 3 settimane fa . Non dovevamo perdere con la Samp . Ci serva di lezione x il futuro .Gennaio giunge a proposito servono rinforzi in difesa e panchina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 4 anni fa

      purtroppo una volta sono 10 minuti nel primo tempo, un’ altra sono i 10 minuti finali. Il problema e’ che prima o poi la verita’ viene fuori..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. The Mtrxx - 4 anni fa

    Come al solito sto col mister e dice le cose giuste.
    Ora ci vuole il sangue alla bocca contro il Genova e pure dopo contro il Sassuolo.

    E sperare che Cairo reinvesta i quattrini che si e’ fatto quest’estate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Djordy64 - 4 anni fa

      Comcordo in pieno. 6 punti e si riparte….ha da passa a nuttata….poi a Gennaio i soldi x puntellare i pochi punti deboli ci sono.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. wally - 4 anni fa

      vorrei solo ricordare che makxsimovich non èstato ancora pagato, come Peres, Glik a metà..Janson in prestito etc..Cairo vedrete che a gennaio comprerà enon dimentichiamo che Desilvestri, Rossettini e Ljajchsono stati voluti espressamente da Sinisa.. tutto qui..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 4 anni fa

      Ricordo che i contratti depositati in lega sono come denaro contante

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy