Serie A, oggi l’assemblea straordinaria: ecco di cosa si parlerà

Serie A / Sul tavolo, in particolare, la questione stipendi già rimandata la scorsa settimana. Convocazione preliminare alle ore 10

di Nicolò Muggianu

Mentre la Uefa smentisce la deadline del tre agosto (LEGGI QUI) come termine ultimo per la conclusione delle coppe europee, la Serie A si interroga ancora su quale sarà il proprio futuro. Dopo la fumata grigia della scorsa settimana, l’ultima assemblea di Lega tenutasi il 3 aprile si è conclusa con un nulla di fatto (LEGGI QUI), la Lega Serie A ha deciso di convocare per oggi una nuova assemblea straordinaria in videoconferenza, alla quale parteciperanno tutti e 20 i club di A.

Serie A, Tommasi: “La speranza è tornare a giocare. Si potrà andare oltre il 30 giugno”

STIPENDI – Si tratterà in generale il tema delle “linee guida della Serie A” per affrontare l’emergenza Coronavirus, con particolare attenzione alla spinosa questione del taglio degli stipendi dei giocatori; già rinviata nel corso dell’ultima assemblea. Lo scorso 3 aprile, infatti, i club di Serie A si erano ridati appuntamento a questa settimana; con l’impegno di stilare un documento contenente le linee guida per risolvere la questione stipendi. Tra gli ostacoli che parevano insormontabili però c’era proprio quello dell’individuazione di una linea condivisa da tutti. Ostacolo che aveva spinto alcuni club ad attivarsi singolarmente, intavolando trattative private con i propri giocatori.

ATTESA – Nel frattempo, l’Assocalciatori ha fatto sapere di aver respinto negli scorsi giorni “la proposta di interrompere i pagamenti per quattro mesi, chiedendo il congelamento per un solo mese“. Il tutto in attesa delle decisioni della Figc, che nel prossimo consiglio dovrebbe spostare al 30 giugno il termine ultimo per pagare gli stipendi di marzo, aprile e maggio. Anche il Torino attende novità, con il presidente Cairo che già da settimane si è portatob avanti per quanto riguarda la questione stipendi intrattenendo contatti costanti con i calciatori del Toro.

ORARI – Tra gli altri argomenti all’ordine del giorno ci saranno anche: la “verifica dei poteri“, le comunicazioni del presidente Dal Pino e dell’AD De Siervo e l’analisi delle “Linee guida della Serie A“; tra cui appunto la questione stipendi. La riunione, che si terrà rigorosamente in videoconferenza, sarà suddivisa in due parti. Alle 10.00, si legge sul comunicato ufficiale, avverrà la prima convocazione mentre la seconda avverrà due ore dopo; alle ore 12.00.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ninjiagranata - 7 mesi fa

    Quanto vorrei che il giocattolino gli esplodesse in faccia , ci sono 18000 morti e si segue a 600 700 deceduti al giorno , questi ancora discutono se tagliarsi stipendi milionari poverino !! Per non parlare della grottesca situazione dei calendari dimostrando solo avidità e menefreghismo piu totale ci vorrebbe una coesione tra tifoserie e boicottarlo su tutti i livelli lasciando stadi vuoti e disdette alle varie pay TV per un annetto così vediamo dove vanno a finire con i loro giochetti finanziari BUFFONI

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy