Torino, tutti gli uomini di Bava: il neo ds punta su uomini di fiducia

Torino, tutti gli uomini di Bava: il neo ds punta su uomini di fiducia

La situazione / Ci saranno tre coordinatori addetti all’area scouting: Rizzieri, Storgato e Milanetto

di Luca Sardo

Piano piano prende forma lo staff dirigenziale del Torino targato Massimo Bava, a seguito dell’addio di Gianluca Petrachi. Dopo l’ufficializzazione di Andrea Fabbrini come Responsabile del Settore Giovanile, il neo diesse granata ha intenzione di creare una società piazzando suoi uomini di fiducia nei ruoli chiave. Per quanto riguarda l’area scouting ci dovrebbero essere tre coordinatori: Marco Rizzieri, Massimo Storgato e Omar Milanetto. Il primo sarà il coordinatore per la Primavera, della Serie B e Serie C; il secondo per la Serie A e il terzo, forse, si occuperà probabilmente del campionato estero. Tutti e tre faranno poi riferimento a Massimo Bava.

Torino, Bava al lavoro per l’area scouting: ecco come sarà strutturata

NOVITA’ – Loro tre sembrerebbero i prescelti per svolgere il ruolo di osservatori. Un uomo nuovo nell’organigramma del Torino sarà anche Vincenzo D’Ambrosio, che sarà il segretario Generale del Torino, assumendo un ruolo fondamentale nella gestione granata (QUI i dettagli). Altra novità potrebbe essere l’addio alla panchina della Primavera del Toro di Federico Coppitelli: l’attuale tecnico granata piace molto all’Imolese e, in caso di partenza dell’allenatore classe ’84, Marco Sesia potrebbe essere il prescelto da Massimo Bava per sostituirlo. Resteranno invece nel settore giovanile Paolo Polesenani e Marco Malabaila.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sergiovatta - 3 settimane fa

    Bava è un grande conoscitore del mondo ” osservatori”. E siccome credo che la fiducia in Bava sia riconosciuta, dobbiamo avere fiducia nelle sue scelte, che sono sicuramente dettate dalla voglia di fare bene. Non dimentichiamoci che per Bava questo sarà un anno fondamentale, dove non vorrà sbagliare e rischiare nulla, per guadagnare credito nel mondo dei “grandi”. Conoscendo il personaggio, ambizioso e meticoloso, credo che le sue scelte siano molto precise e ben ponderate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 3 settimane fa

      concordo…pero’ proprio per questo mi aspettavo gia’ l’ufficialita’ del nuovo terzino…a maggior ragione che aina non c’e’ per un po’…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ToroShakty - 3 settimane fa

    Anche Omar Milanetto cresciuto nelle giovanili della Juve è un gobbo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luke90 - 3 settimane fa

    ma chi se ne frega.. l’importante è che faccia bene il lavoro per il quale viene pagato … viceversa calcio nel sedere e amen..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata - 3 settimane fa

    I giochi non sono ancora fatti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 3 settimane fa

      Mi spiego meglio. Ogni presunto capo area ha i suoi collaboratori , la propria rete. Credete sia facile dire ad un Milanetto, per esempio, lasci perdere l’Italia e ti guardi solo l’estero o viceversa con altri ? L’idea di Bava di creare tre comparti ha senso ma non è di facile attuazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. GlennGould - 3 settimane fa

    Storgato (gobbo dentro), Fabbrini…
    Bava è persona di grande competenza per cui, per il bene del toro, spero davvero che sappia quello che fa. Io, e ve lo posso garantire non solo io, sono molto perplesso di chi è stato messo a capo (A CAPO!) del settore giovanile; ora prendo atto del fatto che Storgato viene da noi. Mah!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. VM8 - 3 settimane fa

    Storgato….. Se i gobbi nel 2003 non mi presero fu per colpa sua…. Uh signur….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. dattero - 3 settimane fa

    vero bogianen,da allenatore era l’essenza del gobbismo laido

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. dattero - 3 settimane fa

    Storgato da giocatore ci ha sempre disprezzato,gobbo nell’anima e nel cuore,mio Signore che schifo.
    sprezzante nei primavera,lo ricordo bene,non perdeva occasione x denigrarci.
    al peggio non c’è mai fine.
    che senso di disgusto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bogianen - 3 settimane fa

    Storgato? Super-gobbo, cresciuto nella gobba, giocatore della gobba, allenatore delle giovanili della gobba… am pias propi nen!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy