Toro, gli ultrà prendono posizione: “Migliaia di morti, ma voi pensate alla ripresa della Serie A”

Protesta / Lo striscione è apparso negli scorsi minuti fuori dalla struttura dove sono ripresi gli allenamenti individuali

di Andrea Calderoni

Uno striscione è apparso questo pomeriggio sui cancelli del Filadelfia di Torino. La scritta è eloquente ed esprime tutto il dissapore da parte di una fetta dei tifosi granata circa la volontà politica espressa dalle istituzioni calcistiche sulla ripresa del campionato. Si legge: “Migliaia di morti in ogni città, ma voi pensate alla ripresa della Serie A?”. A firmare lo striscione sono gli Ultras Granata. Ricordiamo, tra l’altro, che siamo entrati nella settimana decisiva: nelle prossime ore il Comitato tecnico scientifico dovrà pronunciarsi sul via libera per gli allenamenti di squadra a partire dal 18 maggio. Inoltre, aggiungono in un secondo striscione: “Il vero virus da debellare, siete voi che volete tornare a giocare”.

POSIZIONE CONDIVISA – Intanto, in attesa di comunicazioni dalle autorità dello sport, la posizione degli Ultras Granata è chiara ed è allineata con quella di molti altri gruppi di tifosi organizzati in giro per la penisola, tra cui quelli dell’Atalanta che per primi si erano detti contrari alla ripartenza del campionato dopo l’epidemia Coronavirus. Ma anche da Roma e da Lecce negli ultimi giorni sono comparsi striscioni simili. A tal proposito, anche il Torino è sempre stato cauto, con il presidente Urbano Cairo che recentemente ha aperto alla conclusione del campionato di Serie A ma solo in presenza di misure di sicurezza all’altezza.

 

LEGGI ANCHE:

Il Toro e quell’area scout da ridisegnare: Milanetto e Specchia possono convivere?

Toro, continua il lavoro al Filadelfia: aumentano i carichi. Presente Bava

Torino, Vagnati varerà un nuovo corso: mezza squadra si gioca la conferma

31 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. abatta68 - 7 mesi fa

    I nostri si vede che erano sintomatici quando il virus manco esisteva!speriamo annullino la stagione… siamo impresentabili e mai come quest anno non mi sono mancato x niente!andate a lavorare va!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 7 mesi fa

    Totale solidarietà e condivisione da parte mia con gli “Ultrà Granata” e con quelli di tutte le altre squadre che nello stesso modo si sono espressi.
    Gravina dice che far riprendere il calcio è indispensabile: “lo si deve “anche” ai tifosi”!!!
    Ma “quali tifosi??
    Quelli che lui “usa” x riempirsi la bocca e coprirsi le spalle???
    NON far riprendere il calcio è ancora più indispensabile.
    Lo si deve fare per rispetto alla memoria dei circa 31.000 morti, e per rispetto di tutti gli Italiani che purtroppo ancora perderanno la vita a causa di questo maledetto coronavirus.
    Lo si deve per dimostrare vicinanza e condivisione con le loro famiglie in lutto.
    Lo si deve per solidarietà con i molti, moltissimi lavoratori che, a causa di questa tremenda crisi, si ritrovano, o si ritroveranno, senza più lavoro, ed andranno ad ingrossare il già fin d’ora troppo numeroso esercito di disoccupati.
    Lo si deve a migliaia di famiglie in difficoltà, e ad una generazione di giovani che non sa neppure se, o quando, una famiglia potrà costruirsela.
    Lo si deve ad un Paese con una Sanità in ginocchio, che arranca e si batte ogni giorno per curare e guarire i suoi tanti figli malati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. G.GRANATA - 7 mesi fa

    BASTARDI IL CAMPIONATO È FINITO FINO A DATA DA DESTINARSI!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxx72 - 7 mesi fa

    E al grabina che cosa gliene può impipare di 30mila morti? Che schifo che fanno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. PietroCuoreGranata - 7 mesi fa

    Ricordiamoci che lo SPORT si può fermare,la SPETTACOLO no…e il calcio non è più sport ma spettecolo da parecchio tempo!! W TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PietroCuoreGranata - 7 mesi fa

      p.s. spettecolo è alla LINO BANFI… 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 7 mesi fa

      Minkia che spettacolo!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PietroCuoreGranata - 7 mesi fa

        Lo so…ma oramai è così che lo spacciano e vendono.D’altronde un nome a questo giro di soldi dovevano pur darlo.. W Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14272643 - 7 mesi fa

    Per far saltare il giocattolo basterà non rinnovare o sottoscrivere più gli abbonamenti Sky Calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. palmiro - 7 mesi fa

    In Italia si può eliminare la Costituzione, ma non il calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 7 mesi fa

      A oggi la costituzione è perlomeno sospesa caro palmiro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 7 mesi fa

        Occhio a ciò che scrivi fratello… AGROPPI@ ti osserva…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 7 mesi fa

          Oops…mi sono dimenticato…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. LeoJunior - 7 mesi fa

    Sai quanto se ne fregano degli striscioni e dei tifosi …. tanto giocano a porte chiuse. Esatto, porte chiuse. E tra le quattro mura decidono le sorti di uno sport che dovrebbe essere popolare!! Il paradosso non ha mai fine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Red - 7 mesi fa

    Boicottiamo tutto il calcio niente tv e niente giornali. Lasciamoli soli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Puliciclone - 7 mesi fa

    Per quello che può valere vorrei poter apporre la mia firma sotto quello striscione. Bravi ragazzi! Secondo me quella scritta dovrebbe apparire in ogni stadio d’Italia. Non so come ma questo concetto dovrebbe passare anche su tutti i media nazionali.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. rolandinho9 - 7 mesi fa

    a ogni modo faranno quello che gli pare, ma il primo giocatore che vedrò simulare in periodo come questo giuro che appena riaprono gli stadi faccio un invasione di campo per andargli a menare, se mi accompagnate siete graditi
    ps non importa la squadra in cui gioca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 7 mesi fa

      Ho il sospetto che sarà quadrado il primo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. ALESSANDRO 69 - 7 mesi fa

    Hanno cancellato le olimpiadi, hanno cancellato Wimbledon , Belgio e Francia hanno sospeso definitivamente i loro campionati. E’ davvero stucchevole dover assistere allo spettacolo di una massa di sanguisughe che pur di salvare i loro vili interessi economici si stanno arrampicando sugli specchi ….La cosa più aberrante è sentire gente come Gravina dire “lo dobbiamo anche per i tifosi” .Caro Gravina, io sono tifoso da quando avevo 5 anni e ti dico che in questo momento finire il campionato è l’ultimo dei miei desideri. C’ è una tragedia in corso, una tragedia che oltre a decine di migliaia di morti si porterà presumibilmente centinaia di migliaia di disoccupati ai quali credo che del calcio in questo istante gli freghi meno di niente…. Perciò sono solidale con gli ULTRA’..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 7 mesi fa

      caro Alessandro, il problema che ben pochi di quelli che gestiscono il calcio sono tifosi… Gravina secondo te ha mai giocato a calcio? o ha passato le domeniche in curva? ne dubito fortemente. Proviamo a fare l’elenco dei presidenti delle squadre? A partire dalla Gobba… monociglia secondo me non lo mettevano in porta a prendersi pallate solo perchè era Agnelli. In qualsiasi oratorio lo avrebbero preso per il .. i fondelli da mattina a sera. Il cinese dell’Inter? grande mediano. Pallotta? non credo sapesse nemmmeno come è fatta una palla da calcio. E potrei andare avanti all’infinito. Secondo voi questi sono tifosi???
      Calcio a rotoli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALESSANDRO 69 - 7 mesi fa

        D’accordissimo con te su tutto……

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rolandinho9 - 7 mesi fa

      esatto, visto che non mi pare siano stati fatti referendum popolari per valutare la posizione degli italiani in merito alla ripresa del campionato il sig.Gravina è pregato di parlare a suo nome e non dei tifosi italiani, che oltre che tifosi sono persone che stanno vedendo e sentendo le notizie che arrivano dagli ospedali giorno dopo giorno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ninjiagranata - 7 mesi fa

    Sempre più orgoglioso d essere Granata , ” caro ” gravina sei game over

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Mimmo75 - 7 mesi fa

    Chi governa il calcio ha abbondantemente dato prova, per decenni, di sbattersene dei tifosi e di non avere uno straccio di rispetto se non per i soldi. Questi striscioni e le altre dimostrazioni verbali di dissenso non li scalfiranno. Io l’ho già detto e ko ripeto: se decideranno di ripartire darò immediata disdetta a Sky per tutti gli abbonamenti attivi, non scriverò e non leggerò più nulla su TN, non acquistero’ quotidiani sportivi. Per quanto mi riguarda sarà come se il campionato fosse finito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. il mio idolo Agroppi - 7 mesi fa

      Lo farò subito anche io

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Luca - 7 mesi fa

      Concordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Bacigalupo1967 - 7 mesi fa

      Mimmo continua a svrivere si TN con chi se la prenderà madama@ senza te e il cerbero Mszzarri? Fallo per noi fratello

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Nero77 - 7 mesi fa

    Pieno Sostegno agli “ULTRÀ”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. gianTORO - 7 mesi fa

    come nn essere d’accordo…però poi manteniamo la coerenza e nn parliamo di calcio nel caso dovesse riprendere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dr Bobetti - 7 mesi fa

      esatto, sarà quello che personalmente farò se mai riprenderanno. Non solo questa stagione per me è finita comunque vada, mi sono molto disamorato di un calcio egoista e mangiasoldi incapace di qualsiasi pianificazione economica. Capace di vivere ben al di sopra delle possibilità spendendo soldi che manco sono ‘in cassa’ e mettendo in cassa integrazione i dipendenti senza andare a tagliare gli stipendi importanti di giocatori e dirigenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gianluca.mazzull_8693329 - 7 mesi fa

        E spacciandosi per la terza industria del Paese. Quando noi la finanziamo per ricevere in cambio tutto fuorché il prodotto per il quale paghiamo. Ah no, la maggioranza è a strisce bianconere e mette soldi per allestire un teatrino di allenamento al loro sogno Champions. Il risultato? Calcio italiano allo sbando e loro che, almeno per il momento, a bocce sarebbero campioni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy