Toro, quel dischetto maledetto: 5 rigori falliti e 7 punti persi

Quello contro la Fiorentina è stato il nono penalty battuto dai granata, che ne hanno sbagliati più della metà

di Redazione Toro News

Il dischetto del rigore. L’amico/nemico di ogni attaccante, il doppelganger per eccellenza: può farti gioire, può farti male; e quando fa male, lo fa per davvero. Il Torino ne sa qualcosa:  in questo campionato la banda di Mihajlovic ha avuto il merito di guadagnarsi ben 9 calci di rigore, grazie ad un gioco offensivo che crea spesso densità negli ultimi 20 metri avversari. Un’opportunità da non perdere, che può regalare punti importanti come quelli strappati alla Lazio con Ljajic al 94′, o quelli guadagnati grazie a Falque contro la Roma. Il rovescio, però, è sempre in agguato: il rigore sbagliato ha un peso psicologico oltre che effettivo da non sottovalutare, e il Toro – su 9 battuti – ne ha sbagliati ben 5.

La prima giornata col Milan, Belotti sbaglia il penalty all’ultimo minuto, che poteva regalare il 3-3 e dunque un punto a San Siro, e lo stesso Gallo – un turno più tardi – fallisce dagli 11 metri anche contro il Bologna, riuscendo però comunque a siglare un tripletta nel 5-1 finale, “annullando” ampiamente ogni potenziale malus derivante dall’errore. Molto diversi, invece, i casi Ljajic e Iago Falque: il primo si fa ipnotizzare dal “solito” Donnarumma fallendo il provvisorio 3-0 granata in Torino-Milan poi terminata 2-2, mentre lo spagnolo ad Empolidopo un battibecco con Belotti – tira su Skorupski e di fatto condanna il Toro ad un pareggio stretto. Il tutto, per ben 5 punti “persi” in 4 rigori sbagliati. Poi, c’è Fiorentina-Torino.

EMPOLI, ITALY - FEBRUARY 05: Iago Silva Falque of FC Torino misses a penalty during the Serie A match between Empoli FC and FC Torino at Stadio Carlo Castellani on February 5, 2017 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
EMPOLI, ITALY – FEBRUARY 05: Iago Silva Falque of FC Torino misses a penalty during the Serie A match between Empoli FC and FC Torino at Stadio Carlo Castellani on February 5, 2017 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Ieri sera, il Gallo ha dimostrato ancora una volta tutta la sua forza: ha fallito il rigore del potenziale 2-1, e in tutta risposta ha piazzato una doppietta da grande giocatore, di chi si non si abbatte ma reagisce con forza maggiore all’occasione mancata. Probabilmente, con il nettissimo calo viola negli ultimi 15′, anche il penalty di Belotti poteva risultare decisivo, magari per regalare la remuntada completa ai granata e due punti in più in classifica.

Approssimando per eccesso, dunque, sono 7 i punti totali persi dai granata in quegli 11 metri di terrore. Punti che oggi proietterebbero i granata a -7 dalla zona Europa: una distanza ancora considerevole se si pensa alle aspettative di inizio stagione, ma certamente meno impattante rispetto al -14 attuale – dove il limbo è ampio, e il rischio di rimanerci pure.

Qui le pagelle del match
Qui il commento a fine gara
Qui le parole di Mihajlovic
Qui le parole di Belotti

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. magrino62 - 4 anni fa

    sysma sono d’accordo con te qst vedono le partite a modo loro,sta redazione non e’ omogenea nel raccontare le cose,questo e’ il toro di quest’anno speriamo in meglio per l’anno prossimo.forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sysma_558 - 4 anni fa

      Grazie, lo spero anch’io, ma soprattutto spero che il biennale di Sinisa finisca in anticipo.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sysma_558 - 4 anni fa

    Ma quale 7 punti persi, ieri sera punto guadagnato che la viola ne poteva fare almeno 5 e con tutto il rigore avremmo perso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy