Toro, sette mesi dopo tornano i tifosi: a Biella un primo assaggio di normalità

Toro, sette mesi dopo tornano i tifosi: a Biella un primo assaggio di normalità

La notizia / Porte aperte per 1000 tifosi per l’amichevole contro la Primavera: non succedeva da Milan-Torino del 17 febbraio

di Alberto Giulini, @albigiulini

Primi assaggi di Toro per i tifosi, che da questa settimana potranno tornare ad assistere dal vivo ad una partita dei granata. L’appuntamento non sarà una gara di cartello, ma l’amichevole in famiglia di venerdì sarà comunque un primo passo verso un graduale ritorno alla normalità per i tanti appassionati del mondo del calcio.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, almeno tre attaccanti in uscita: così può arrivare un’altra punta

LA PRIMA DI GIAMPAOLO – Mille tifosi potranno infatti accedere allo stadio Pozzo La Marmora di Biella, dove i granata di Giampaolo affronteranno la Primavera di Marcello Cottafava venerdì alle 16. Un battesimo granata per il nuovo tecnico granata, che fino a questo momento ha dovuto fare i conti con le porte chiuse nel pieno rispetto delle normative anti Covid. E così la gara di venerdì sarebbe la prima occasione di sperimentare il suo nuovo Toro davanti ai tifosi, pur presenti in un numero decisamente ristretto.

LEGGI ANCHE: Toro, mille tagliandi per la sfida contro la Primavera: vendita da mercoledì a Biella

SETTE MESI DOPO – Ma la gara di venerdì sarebbe anche un primo segnale per i tifosi, che potrebbero tornare a mettere piede in uno stadio a più di sette mesi dall’ultima volta. L’ultima occasione è stata infatti la gara contro il Milan del 17 febbraio, poi la trasferta vietata contro il Napoli e quindi la ripartenza del calcio rigorosamente a porte chiuse. Porte che potrebbero gradualmente riaprirsi anche per il campionato, ma non prima di ottobre: la situazione attuale ancora non lo consente ed un nuovo Dpcm ha bloccato la riapertura degli stadi in campionato ancora per tutto il mese di settembre. Quello di venerdì sarà dunque un primo passo verso il ritorno alla normalità, ma il cammino sarà ancora molto lungo…

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Toro_felix - 3 settimane fa

    Granbrutto incidente. Auguri di tornare presto in gamba.

    Per gli stadi preferirei vedere come va la scuola….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marchese del Grillo - 3 settimane fa

    Visto che non se ne parla da nessuna parte, approfitto di questo post dedicato ai tifosi del Toro per fare gli auguri di una pronta guarigione a Ciccio Graziani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy