Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Calciomercato Torino, almeno tre attaccanti in uscita: così può arrivare un’altra punta

Calciomercato / Edera, De Luca e Rauti non hanno convinto appieno Giampaolo e potrebbero partire: il Torino si guarda intorno

Redazione Toro News

"Il cambio di sistema ha indubbiamente modificato le priorità di mercato del Torino, costringendo Vagnati a rivoluzionare la rosa in poco tempo. Dopo i tre acquisti (Rodriguez, Linetty e Vojvoda) che hanno puntellato le fasce e il centrocampo ora il Torino ha due priorità: il regista - corsa a due tra Torreira e Vera per cui c'è qualche intoppo - e le uscite. E il direttore tecnico granata, dopo aver piazzato Aina al Fulham dovrà sfoltire l'attacco: in uscita ci sono Rauti, De Luca, Edera e - forse - Millico che vuole garanzie di continuità e potrebbe essere ceduto in prestito. In questo caso Giampaolo dovrebbe affrontare la stagione con tre attaccanti a disposizione e uno slot libero nella batteria delle prime punte.

"LE USCITE - Simone Edera, nonostante il goal al Novara in amichevole, non sta convincendo Marco Giampaolo. E il finale di campionato in cui non ha brillato, oltre all'esclusione per motivi disciplinari non sono certamente punti a suo favore. Situazione differente per Manuel De Luca e Nicola Rauti, che hanno diverse richieste in Serie B. De Luca piace a tre squadre importanti di Serie B: Brescia, Vicenza e Chievo sono sulle tracce dell'attaccante classe 1998. Anche Nicola Rauti, reduce dall'esperienza a Monza, ha mercato in cadetteria e può scegliere tra Pescara e Cittadella.

"LE OPZIONI - Probabile, quindi, che al netto delle uscite, il Torino dovrà trovare un'altra punta sul mercato. Il casting è aperto e i nomi in ballo sono diversi. La prima strada, quella più percorribile per diversi motivi, porta a Fabio Borini. L'ex Milan e Verona arriverebbe a parametro zero e sarebbe un profilo già conosciuto da Giampaolo e soprattutto duttile. Poi ci sono le opzioni giovani: Gianluca Scamacca di proprietà del Sassuolo, in prestito all'Ascoli nell'ultima stagione (sulle sue tracce anche Spezia, Crotone e Braga) e Antonino La Gumina ora alla Sampdoria (lo ha cercato il Pescara ma Ranieri lo vuole in squadra). Lo svantaggio? Sarebbero investimenti comunque onerosi e - al momento - l'attaccante non è una priorità del Torino. Per avere il reparto offensivo al completo, quindi, Giampaolo dovrà aspettare le uscite.

Potresti esserti perso