Le pagelle di Juventus-Torino 2-1: la mediana granata crolla alla distanza

I voti di TN / Singo e Belotti, altra ottima prova. Nkoulou-gol, ma la difesa granata si fa beffare

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

LE PAGELLE

TURIN, ITALY – DECEMBER 05: Rodrigo Bentancur of Juventus competes for a header with Andrea Belotti of Torino FC during the Serie A match between Juventus and Torino FC at Allianz Stadium on December 05, 2020 in Turin, Italy. Football Stadiums around Italy remain empty due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in fixtures being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Termina Juventus-Torino, 201° derby della Mole, ed è il momento delle pagelle. Altra sconfitta del Torino nel derby, che arriva nuovamente in rimonta. Il 2-1 finale è firmato McKennie e Bonucci dopo che Nkoulou aveva portato avanti i granata nel primo tempo. Se le partite terminassero al 45′ il Torino insidierebbe il primato del Milan, ma durano 90′ minuti e dunque la squadra è in zona retrocessione.

QUI LA CRONACA DI JUVENTUS-TORINO 2-1

Per quanto riguarda i singoli, globalmente i migliori granata sono Singo e Belotti, e non è una novità. Nel secondo tempo calano Rincon e Ansaldi, pesa l’errore davanti alla porta di Zaza nel primo tempo.

DI SEGUITO LE PAGELLE DI JUVENTUS-TORINO 2-1

92 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 1 mese fa

    Ingeneroso accusare Lyanco per il gol del 1-1: era circondato da gobbi. Dov’erano gli altri? E Sirigu perché non esce?
    In generale tutti hanno giocato più o meno bene a parte quando è subentrata la stanchezza. Ma qui vengono fuori le colpe del mister che non ha fatto cambi. Penso che il Toro sia la squadra che ricorre meno di tutti ai cambi. Non esiste, hai 5 cambi a disposizione. 5!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

      giustissimo lianko ha salvato almeno tre gol e sa giocare a calcio non sbaglia mai un passaggio io lo farei giocare piu avanti magari farebbe anche qualche gol

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

      giustissimo lianko è stato grande se non era per lui di gol ne beccavamo 3/4 portiere che non esce mai e gioca malissimo coi piedi ,preparazione scadente o (comunque insufficiente) negli ultimi 20 minuti non sappiamo piu se siamo in campo o dove non vedo mai un giocatore con i crampi per forza non corriamo meitè non è in grado di giocare perde continuamente dei pallonio velenosi in mezzo al campo e poi guarda cosa succede

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pau - 1 mese fa

      Giusto, per me ha giocato molto bene, la sua miglior partita con noi, 7 se non di più. Per uno che voleva andarsene non è male come reazione, io prima di lasciare andare lui o cacciare GP a cui si deve l’averci visto bene con lui e altri 2-3 giocatori ci penserei due volte.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. rza78 - 1 mese fa

    A mihailovic furono presi tutti i giocatori che volle quindi il fallimento di modulo e stagione sono senz’altro da considerare suoi al 90%. Quest’anno il fallimento era annunciato perché a rincon regista non ha creduto neanche il suo migliore amico e murru e bonazzoli hanno sancito che l’obiettivo era la salvezza. ..l’assenza della società adesso è addirittura palese anche a livello mediatico..il maiale ruminante è sparito..non parliamo di quei pupazzi incapaci di vagnati & c. Prendi il ds della squadra retrocessa da ultima e le terze scelte di Giampaolo e mi vuoi far credere che non ci arrivi che il rischio b sia evidente? A questo punto tocca sperare che la strategia del porco indegno sia la retrocessione per poter vendere tutto il vendibile (belotti incluso) e cedere a qualcuno che riparta dalla b con pochi costi. Io non vedo altre spiegazioni possibili per una gestione del genere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Lucius - 1 mese fa

    Meité crede di saper dribblare, esce e tenta di dribblare (nella nostra metà campo), non ci riesce, perde la palla e l’avversario (che riparte), ma sta fermo, a terra oppure a guardare quello che se ne sta andando. Quante volte nella partita? Io ne ho contate otto, ieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 1 mese fa

      Meite è lento ….troppo lento …sarebbe un buon giocatore con buona tecnica e anche un buon dribbling, un fisico imponente ma è lento nei movimenti e nel pensiero e non sa calciare in porta …il problema è che non lo cambia mai !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. granatadellabassa - 1 mese fa

      Meitè sa dribblare, deve solo capire che ci sono posizioni di campo / situazioni di gioco dove non puoi farlo. Non è un concetto difficile ma lui non ci arriva. E poi dovrebbe metterci più grinta nelle sue giocate anche perchè è grande e grosso.
      Le potenzialità per essere un buon giocatore ma gli mancano palle e cervello.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Kieft - 1 mese fa

    Bisogna essere obiettivi…abbiamo giocato alla Mazzarri ieri e contro i gobbi ci può stare…
    Il nostro goal è stato casuale perché nato da un calcio d’angolo mal calciato e rimpallo fortunoso ….
    La Giuve ha giocato la coppa tre giorni fa ….e noi sappiamo cosa vuol dire ( Crotone)
    Ma fino al 70 esimo non hanno mai calciato in porta …..rincon e meite andavano sostituiti al 70esimo per tenere il pallone a impedire il pressing finale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      Bisognava sostituirli… ma con chi? Segre e Gojak?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

      meite non andava fatto entrare in campo piuttosto un giovane della primavera fa schifo perde sempre costantemente palloni velenosi e poi guarda che cosa succede nkulu (lento) e sirigu e meite devono stare fuori rincon non è capace ma si guadgna la pagnotta col fisico (che non vuol dire giocare a calcio)zaza deve andare via non lo posso vedere picchia e come viene toccato si mette a piangere tanto gli arbitri lo vedono e non gli fischiano falli a favore e poi che preparazione abbiamo quando negli ultimi 20 minuti non stiamo piu in piedi (compreso singo che perde l’uomo con facilita vedi candreva vedi san siro eppure non si vede mai un giocatore del toro finire una partita con i crampi e certo corriamo la metà degli altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. cuoretoro - 1 mese fa

    Ci vorrebbe anche un portiere che aiuti la difesa sapendo uscire, sirigu gli anni passati non usciva ma in porta faceva miracoli adesso continua a non uscire e in porta non ne prende una, è ora di cambiare portiere tanto peggio di lui non può fare nessuno ogni tiro in porta è un gol. SIRUGU IN PANCA!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gigiotto - 1 mese fa

    Secondo me è già tutto deciso, Cairo vende solo che il nuovo acquirente vuole rivoluzionare la squadra mandando a cagxx mezza squadra,questo si può fare solo retrocedendo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. giors - 1 mese fa

    Giampaolo e` un allenatore limitato e questo si puo` vedere dalle squadre che ha allenato!( l`unica seria, il Milan lo ha fatto fuori subito e poi Pioli ha fatto un altro gioco con gli stessi giocatori e un Ibra a mezzo servizio).Il problema maggiore di questa squadra e` la mancanza di fiducia e la mancanza di un portiere che dia fiducia. Non dico che Sirigu sia finito come giocatore ma E` FINITO AL TORO!
    Non ha pu` voglia di giocare con noi da piu` di un anno e fa errori madornali. Danno la colpa a Lyanco in tutti e due i gol ma io (che ho giocato in porta 20 anni) dico che il secondo e` al 100% colpa di Sirigu. Se lui esce quel brutto muso di Bonucci la palla non la vede!! Non e` piu` il Sirigu di due e tre anni fa e in media uno o due errori gravi a partita.Per me deve stare fuori e mettere dentro Milinkovic, peggio non potra` fare anzi fa meglio almeno con i piedi di sicuro.Purtroppo con questa media punti la B e` sempre piu` vicina ma speriamo che con la rosa al completo si comincino a fare punti preziosi. Sempre forza Toro!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Frenck - 1 mese fa

    Giampaolo fuori dalle palle per me non vede il gioco e soprattutto non gli entra nella testa che ci sono 5 cambiiiiii. E se ci sono giocatori che sono stanchi e meglio metter uno fresco e che pedali e che corre con il coltello tra i denti. Ma per me Gianpaolo non è da toro in panca c’era anche Izzo un po’ di esperienza c’è oltre gli altri giovani no

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maccabee - 1 mese fa

      5 cambi… e dove trovarli?
      non abbiamo giocatori sufficienti a un 11 decente; e in panchina solo ragazzotti di belle speranze, ma buoni per la serie C!
      Parlare di scarsa preparazione atletica è un’altra bestemmia! Per fermare i giocatori di alto livello, i nostri devono correre il triplo! Lo fanno (qui il plauso a Giampaolo), ma poi ovviamente crollano. E non sai con chi sostituirli (vedi punto precedente)!
      Mancano almeno 3 titolari e 5 riserve: oggi si gioca in 16!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. lucapecc_908 - 1 mese fa

        V ùeramente Segre è stato fra i migliori calciatori della B negli ultimi due anni, Bonazzoli con i suoi gol nelle ultime partite ha salvato la Sampdoria,Edera lo volevano almeno quattro squadre di serie A tra cui il Sassuolo, Bremer poteva dare fiato ad Ansaldi, bisogna solo avere coraggio e sfruttare al meglio il materiale che hai. Devono correre e raddoppiare, non fare cose impossibili.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Frenck - 1 mese fa

    Giampaolo fuori dalle palle per me non vede il gioco e soprattutto non gli entra nella testa che ci sono 5 cambiiiiii. E se ci sono giocatori che sono stanchi e meglio metter uno fresco e che pedali e che corre con il coltello tra i denti. Ma per me Gianpaolo non è da toro in panca c’era anche Izzo un po’ di esperienza c’è oltre gli altri giovani

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Errori…quello più pesante è su un cross lento e prevedibile Sirigu non avanza per respingere o bloccare il pallone ma addirittura fa 2 passi indietro e lascia bonucci colpire al limite area piccola…passi sul primo gol li cerano lyanco e Singo che potevano e dovevano coprire meglio..ma sul gol decisivo deve uscire sempre e quella palla è sua..dispiace lo scorso anno ci ha salvato il sedere tante volte..quest’anno ci sta affossando con errori non da buon portiere quale lo ritengo..in porta ok nelle uscite e coi piedi insufficente…societa assente.allenatore che prova ma per ora siamo in alto mare..se pure lui continua a fare errori quest’anno è difficile tirarsi fuori da li sotto..se uno se ne andare lo devi lasciar andare..Sirigu fin all ultimo giorno voleva andare pure uno scambio con sepe i era parlato sup finale..è rimasto ma Sirigu degli scorsi anni in ste 10 partite non lo abbiamo mai visto…mi spiace ma in questo momento non è affidabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. olivia - 1 mese fa

    Nessuno mi toglie dalla testa che quando si bloccano singolarmente con buoni interventi i Ronaldo i Dybala i Chiesa e poi si prendono due goal assurdi con colpa collettiva il problema è l ALLENATORE.Sig Cairo la prego non faccia incazzare i tifosi più di quanto lo sono già .Sono fiducioso che incominci a circondarsi di collaboratori validi affinché ‘ si vede una classifica almeno in linea con il valore della ns rosa.GRAZIE PRESIDENTE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sigfabry - 1 mese fa

      No l’allenatore sui gol come quelli di questa sera non c’entra quasi nulla .
      Se poi non ti piace e preferiresti un cambio di guida tecnica ok , ognuno ha il suo modo di interpretare il calcio quindi va bene , ma non gli addossare i gol nello specifico perché sono colpe di altri . Vedi Sirigu Lyanco Singo e Nkoulou esattamente nell’ordine in cui li cito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. olivia - 1 mese fa

    Pensare che Pirlo si stava già cagando nei pantaloni sullo 0a 1 .Tra se e se Stai pensava vuoi vedere che il ciucco questa volta sfrutta i cambi mi blocca Quadrato facendolo marcare a uomo e cambia gli stanchi.Stai tranquillo Pirlo il ciucco e’ rimasto ciucco e in panchina a fianco non avevi Inzaghi del Benevento.Hai avuto un gran culo Sig Pirlo un gran culo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. cuoretoro - 1 mese fa

    Le colpe maggiori dei gol di oggi sono di sirigu non si può vedere un portiere che da cross di 30 metri sta fermo in porta e prende gol su colpi di testa nell’area piccola. quest’anno è un disastro continua a farci perdere punti in tutte le partite, in più si vede che non dà sicurezza ai difensori che molte volte aspettano che esca e lui non esce mai!. anche con i piedi è molto scarso, deve essere messo in panchina.. chiunque entri al suo posto non può fare peggio perchè ogni tiro preso è un gol SIRIGU VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. olivia - 1 mese fa

    Certo che Sirigu non ci salva più .È ‘ vero ma Giampolo gli fa venire il mal di testa con tutti i cambi che fa in difesa ogni partita.Quando davanti aveva Izzo Nkoulu Moretti era un altra cosa.VOGLIAMO DIRLO ONO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 1 mese fa

      Non hanno mai tirato in porta fino al primo goal …il migliore è stato Lyanco!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. lucapecc_908 - 1 mese fa

    Credo che il Toro abbia giocato una buona partita, ha sprecato il 2-0 almeno tre volte con Zaza, Linetty che si è fatto rimontare e il 2 contro 1 di Linetty che ha passato a Zaza un pallone arretrato. Abbiamo controllato l’incontro per 70 minuti concedendo poco e nulla (nessuna parata di Sirigu) e anche dopo non mi pare che abbiamo subito l’onda bianconera, anzi…oltre ai due gol mi ricordo solo il salvataggio di Lyanco.
    i ragazzi meritano tutti un’ampia sufficienza (forse a parte Sirigu che secondo me se la difesa sale deve salire anche lui e provare ad uscire di pugno), ma…
    Ma ci sono situazioni incancrenite che devono essere risolte e riguardano non solo i giocatori ma anche il tecnico.
    1)Se la squadra cala sempre e inesorabilmente negli ultimi 20 minuti è perchè facciamo un gioco dispendioso e non ci sono cambi o, meglio, non vengono fatti cambi. Capisco che non ci sono giocatori super e che mancava ed è spesso mancata gente importante, ma la bravura di un allenatore consiste nel riuscire a sfruttare al meglio il materiale che ha a disposizione e questo raramente viene fatto.
    Riferendoci ad oggi, visto che ad un certo punto, anche ragionevolmente, Linetty e Meitè sono crollati perdendo palloni stupidi e non riuscendo più ad aiutare come prima sull’esterno Singo e soprattutto Ansaldi, era necessario cambiarli. Possibile che Segre ed Edera non siano in grado di giocare un quarto d’ora correndo, pressando e raddoppiando, avendo poco più di 20 anni ed avendo già giocato diverse stagioni in A e in B? Possibile che al posto di Zaza che era stremato ed era giusto cambiarlo sia entrato Lukic con un solo allenamento alle spalle dopo settimane di covid e non Bonazzoli che se non altro poteva picchiarsi con i difensori gobbi e costringerli a restare bassi? E ancora, Bremer, che era in panchina, non poteva essere preparato a giocare gli ultimi minuti sull’esterno al posto di Ansaldi (che ha giocato una grande partita) o in mezzo con Rodriguez spostato sull’esterno. I due cross sono venuti da Cuadrado con il giocatore del Toro più vicino piazzato a dieci metri.
    Non so quanti gol abbiamo già preso per ste belin di palle buttate in mezzo con due messi in fuorigioco e uno che segna venendo da dietro o come con la Samp con uno che si pensa sia in fuorigioco (Quagliarella) e che è invece in linea in mezzo a due dei nostri che stanno a guardare. Siamo sicuri che questo è il modo giusto di difendere anche quando la stanchezza taglia le gambe e toglie lucidità.
    Ha ragione Giampaolo a dire che siamo la squadra che ha subito più gol ma anche una di quelle che subisce meno tiri. Stasera tre errori e due gol subiti, con la Samp un errore e un rimpallo e due gol subiti e si potrebbe continuare. Basti pensare al Cagliari (gravi errori di Sirigu e Lyanco), Sassuolo (errore di Bremer), Lazio (errori di Sirigu e Nkoulou e mollezza nel non spedire via il pallone). Ma questa è una cosa peggiorativa perchè vuol dire che commettiamo sempre errori fatali, che non abbiamo la giusta cattiveria nei momenti decisivi.
    Va dato atto a Giampaolo che la squadra gioca e prova a giocare bene, merita sicuramente di più, ma i dettagli, come li ha definiti lui, e la mancata cattiveria nei momenti decisivi ci stanno spedendo in serie B, bisogna invertire la rotta e avere più fiducia nei giovani della rosa (per esempio non capisco perchè in prima squadra non ci siano Celesia che mi sembrava un gran prospetto alla Singo e Adopo che prima dell’infortunio sembrava pronto, poi lo abbiamo aspettato e ora?
    E’ brutto dirlo ma per come sta giocando e si propone questo è il Toro migliore da diversi anni, direi dal settimo posto di Ventura, ma è evidente che non basta, bisogna trovare la chiave giusta per uscire dalla stanza degli incubi, sperando anche che a gennaio si sistemino anche un po’ le cose nell’organico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. olivia - 1 mese fa

      Stringendo e facendola breve basta dire che se al posto di Giampaolo avessimo Conte o Guardiola con i giocatori attuali avremmo 20punti.Cairo svegliati continua a darti le martellate sui coglioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 1 mese fa

        Abbiamo un allenatore scelto dal PRESINIENTE.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. 27766fvcg - 1 mese fa

    Rincon Meite Zaza stanno facendo più danni del Covid
    Se a questo aggiungiamo un Sirigu semplicemente impresentabile….
    Ah dimenticavo il ns “non” allenatore (più esoneri che vittorie sul campo) e Vagnati…
    Cairooooooo DIREI BENE!!!!
    GRAZIEEEE… DI TUTTO!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kimi Forza Toro - 1 mese fa

      Su Rincon Zaza d’accordo al 100%

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. brusbi - 1 mese fa

    Comincio a pensare che il problema principale sia la paura.
    Quella dei giocatori che nei finali di partita in cui si vince o pareggia con squadra forte, rincula indietro a fare massa con 5 o 6 giocatori, piazzati cosi vicino l’uno all’altro in area, che tutti pensano che la prenderà l’altro, e l’altro è uno degli avversari.
    Tutti bassi per fare muro e nessuno che filtra sulla tre quarti….. e diventa un assedio.
    La paura che l’allenatore accentua con le sue indecisioni che gli fanno ritardare i cambi e giungere al 90^ facendo una sola sostituzione, per giunta innaturale mettendo Lukic a fare la punta.
    Cosi tanta paura da non avere più il coraggio di giocare con la difesa a 4, e per giunta con l’allenatore che della difesa a 4 faceva un dogma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Il Vittoria - 1 mese fa

    Sono talmente dispiaciuto che gran parte dei pensieri che ho letto fino a qui, stasera, mi sono ronzati per la testa anche a me.

    Ma questa sera non possiamo dire nulla né ai ragazzi, né al mister.

    Abbiamo giocato tutta la partita con molta attenzione, anche dopo il pareggio.
    I gol sono venuti da 2 situazioni identiche, che non siamo ancora riusciti a mettere a posto perché i nostri difensori non hanno ancora i tempi esatti per far scattare il fuorigioco, per marcare il pallone. Ci sta. Ma da fastidio aver perso la partita contro quelli là. Moltissimo.

    Anch’io, durante la partita, pensavo che fosse venuto il momento dei cambi, soprattutto per dare fiato in mediana e aiutare il pressing a controcampo. Avrei cambiato i due interni (pensiero in diretta e non a posteriori) Meïté e Linetty, che mi sembravano un po’ a corto di fiato, inserendo Lukic e Segre, che ha giocato pochissimi minuti, ma ha dimostrato di essere sul pezzo. Zaza lo avrei lasciato. Aiutava la squadra a salire.
    In ogni caso non mi sento di fare particolari appunti a Giampaolo. Pirlo ha una panchina che sarebbe titolare in 18 squadre di questo campionato. Giamapolo aveva questi cambi:
    Rosati
    Milinković-Savić
    Bremer
    Izzo
    Segre
    Lukić
    Gojak
    Edera
    Bonazzoli
    Vojvoda
    Vianni
    Buongiorno.

    Sarò un disco rotto, ma continuo a pensare che con 2 registi degni di questo nome oggi non ci troveremmo in questa situazione.
    A gennaio bisogna assolutamente provvedere in questo senso.
    Mandare via Giampaolo, adesso, sarebbe un suicidio che creerebbe confusione nella testa dei giocatori e che ci porterebbe diritti in serie B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oscarfc - 1 mese fa

      In B ci stiamo andando! La confusione mi pare già abbastanza alta, anche tu sei alquanto confuso, salvi Giampaolo e poi affermi che avresti cambiato gli interni, non ti pioace la panchina? Può darsi che sono degli scarsi, ma manca la controprova, certo è che ogni settimana scendiamo in campo con rincon meite linetty, che giocano fino al 90mo, mai un cambio al 60mo quando la partita non è compromessa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il Vittoria - 1 mese fa

        In B ci andiamo quasi sicuramente se a gennaio non arrivano un paio di giocatori fondamentali per Giampaolo.

        Avrei fatto altri cambi, è vero, ma dire che con una soluzione diversa avremo vinto la partita, o preso un punto, ce ne passa…
        In mezzo siamo contati. Vero. Giocano sempre gli stessi. Vero anche questo.
        Ma Gojak ha bisogno di tempo. Proverei, con più continuità e dandogli più spazio, Segre. Oggi è entrato e, in pochi minuti, ha fatto ottime cose. Ma è il mister che vede i giocatori tutta la settimana e decide che scende in campo. Altre soluzioni a centrocampo, finché non rientra Baselli, non ce ne sono.

        Comunque è vero. Giampaolo lo salvo perché fino ad oggi ha fatto il massimo con la rosa che ha (e con tuti i problemi che la squadra si porta dietro dall’anno scorso). Non mi sento di imputargli nulla. Non sarà il massimo della simpatia e dell’affabilità, ma ha sempre parlato chiaro su come intenda far giocare la squadra e, nonostante manchino alcuni tasselli importantissimi per il suo gioco, non si è mai lamentato scaricando le responsabilità su altri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. prometeora - 1 mese fa

          a Longo si è imputato di tutto e aveva una rosa ancora peggiore e di 15 giocatori effettivi. Le colpe risiedono più in alto (la rosa andava rivoluzionata per tagliare netto…basti guardare cosa sta facendo lo Spezia che a fatica è salito in A) ma Giampaolo è veramente poca roba ed è stato irrispettoso silurare Longo per prendere un altro giusto per lavarsene le mani(può sempre dire di aver preso il Maestro e di non aver venduto Belotti (come se cedendo Izzo non potevamo prenderci comunque 5 Gyasi e cedere i vari Rincon, Zaza ed essere sopra lo Spezia dato che abbiamo Belotti e Singo).

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Boss Granata - 1 mese fa

    Cairo, limitatamente al tuo portafoglio, puoi scegliere tra Iachini, Longo, Nicola e Donadoni…
    Vendita di 4/5 giocatori con piedi storti e/o svogliati, sostituiti con alcuni della Serie B (per non alzare troppo il livello)…
    Si retrocede in B, si vince la Coppa Italia e prossimo anno in Europa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Emilianozapata - 1 mese fa

    Poi mi pentirò di averlo scritto, ma non ce la faccio a scacciare questo brutto pensiero: abbiamo avuto la nostra occasione nel 2005,quando dopo il crack Cimminelli sembrava dovessimo sparire. Sarebbe stata una fine più onorevole. Non esserci più, non essere più alla mercé di questo calcio, di questo presidente, di squadre un tempo tremebonde cge ora (vedi Lecce e Atalanta) cu c.. no in casa. Rendiamoci conto che da quando siamo tornati in A i gobbi hanno 6 punti assicurati ad ogni campionato. 6 punti, quelli che abbiamo noi ora in classifica. Poi mi pentirò, lo so. E tornerò a soffrire per il Toro. Ma stasera non so perché l, non è più grave o penosa di altre volte… È che mi sembra di non potercela più fare.Sono stanco di questa cosa che ormai è una parodia triste del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. rza78 - 1 mese fa

    Era dai tempi di mihailovic che non si vedeva un cambio del genere. Disprezzo zaza da almeno 2 anni ma oggi stava facendo bene costringendo insieme al gallo la difesa delle merde a stare bassa. Cambio assurdo che ha cambiato l’inerzia della partita. Qualcuno sa che fine abbia fatto il maiale? Non che abbia voglia di vederlo masticare caramelle e sparare cazzate da incompetente …ma cosi per capire se la società barzelletta esiste ancora o se ha chiudo i battenti come le agenzie su strada che truffano le vecchiette

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. leggendagranata - 1 mese fa

    Oggi non me la sento di gettare la croce addosso ai giocatori (tanto meno a Zaza), ma non si possono tacere le responsabilità di chi sta in panchina. Non tanto per il gioco espresso dalla squadra, quanto per i ritardi e gli errori nei cambi. Possibile che quando Pirlo ha mandato in campo 4 giocatori freschi (e che giocatori), Giampaolo non si sia reso conto che doveva prendere delle contromisure? Solo dopo l’ 1-1 ha fatto la cosa più demenziale, far uscire Zaza, un attaccante fisico che stava battendosi bene, per inserire un frillino con pochissimi allenamenti nelle gambe (Lukic). Eppure era evidente (e lo scrive finalmente anche questo sito) che la mediana era cotta, che Lynetti e Meitè annaspavano come al solito dopo un’ oretta di gioco. Una sconfitta contro la Juve ci può stare, ma oggi davanti avevamo quella che i commentatori di Sky hanno definito: “la peggiore Juventus della stagione” e dunque con cambi accorti e tempestivi almeno un pareggio si poteva portare via (come ha fatto una squadra tutt’ altro che trascendentale come il Benevento). Nei pochi minuti che ha giocato Segre ha dimostrato di avere maturità, gamba e tecnica, Ma Giampaolo non lo mette perchè non vuole penalizzare i quattro della sua “scuderia”. Non depone a suo favore, d’ altronde, la titubanza su Singo, oggi autore di una prova maiuscola e di fronte aveva gente come Ronaldo e Chiesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Quando finiranno Gli alibi per questa società e per questa squadra?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. pieffe6_12241756 - 1 mese fa

    12/13 squadre hanno una rosa e la tecnica migliore della nostra! Le restanti hanno più grinta! A voi le conclusioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Boss Granata - 1 mese fa

      La nostra è una “squadra difficilmente migliorabile”…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. wally - 1 mese fa

    credo che Gianpaolo sia un ottimo teorico ma difetta nella pratica…
    Oggi bisogna approfittare dei 5 cambi..
    Abbiamo giocatori che faticano e verso il 60/70esimo vanno sostituiti se no non impostano più l’azione e calciano alla spera in dio per liberare la difesa e di solito la palla viene presa dall’avversario che essendo già nella nostra metà campo può impostare l’attacco velocemente.. non è difficile se l’ho capito anche io…Poi che ci manchi un regista e una seconda punta non è di sicuro una novità…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Bollinger - 1 mese fa

    Tutti fanno 4 o 5 cambi a partita in corso noi no. 1 o 2 ed eventualmente un terzo al 90esimo. Soprattutto a centrocampo dopo un’ora siamo cotti. I casi sono 2 o questa direzione tecnica non è capace e non sa leggere le partite, o i giocatori in panchina sono ancora peggio di chi è in campo. Stasera a un certo punto ci voleva gente fresca non penso che Segre non abbia mezz’ora di autonomia da mezzala. Io non capisco perché Giampaolo cambi così poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. DaveLeg - 1 mese fa

    Male, malissimo…la strada della B è sempre più solcata.
    Una squadra con atavici limiti non risolti e non risolvibili; un allenatore non adatto a una simile situazione.
    Non rimane altra che la speranza di metterne dietro le spalle altre tre, ma non vedo al momento chi potrebbero essere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. ddavide69 - 1 mese fa

    Ma come , la mediana non era uno dei nostri punti di forza con il tuttofare rincon ? Hashtag Siamoapostocosi. Ma andate a cagare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Boss Granata - 1 mese fa

      Purtroppo “Messi non è in vendita”…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Messere Granata - 1 mese fa

    Finché allo Stadio gli unici fischi che sentirà Cairo saranno quelli dell’Arbitro, non cambierà nulla. Ci ha dato la possibilità di sfogarci su Toro News con commenti e critiche che non leggerà mai e quindi non servono a nulla. Ci ha fregati tutti e ha fregato il Toro. Grazie Urbano. Ti ricorderò in tutte le mie “orinazioni” quotidiane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. rb27 - 1 mese fa

    La mediana… questa benedetta mediana, che piange da anni ed anni ed ad ogni mercato non viene mai messa a posto come andrebbe fatto. uc, ma vaff…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Askorbato - 1 mese fa

    Svegliaaaa!!!! Qui la situazione è drammatica…… abbiamo criticato tanto mister Mazzarri e queste sono le conseguenze . Non abbiamo capito proprio nulla. In questo delicato momento c è bisogno di un allenatore esperto e navigato. Purtroppo sul mercato non c è nessuno….. sono cavoli amari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Sergio Sergio - 1 mese fa

    Non volevo commentare nulla perché sono amareggiato….poi però penso da quanto tempo un derby non mi teneva sulla corda fino al 90! Dei voti oggi non dico nulla, ognuno la vede a modo suo …però GP dovrebbero essere più attento nei cambi, ossia quando farli e con chi farli.
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

    io penso e non da adesso che il mister sia arrivato al capolinea sarà vero che non ha praticamente centrocampo (dove si vincono le partite) pero continuare a puntare su zaza ( inguardabile incredibile e pure maleducato)le pagelle : sirigu 4 oramai una abitudine ma il fenomeno in panchina non cambia( oggi penso che il piu scarso di tutti i portieri della serie A ancora per poco)rodriguez 6,lianko monumentale 7,5 singo 6,5 cala molto alla distanza e per un 20enne non è un bel segnale vuol dire non essere preparato a dovere,nkulu 7,ansaldi 5,5 compitino,rincon 4 non è una novita non è capace ,linetti per me bene 6,5 meitè è tornato a colpire se stava a casa era uguale 4,zaza 0,5 non è giocatore da serie A,belotti solito prende botte da tutte le parti lukic non giudicabile allenatore 3 da esonerare come l’anno scorso con il milan in fretta altrimenti sarà SERIE B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinga - 1 mese fa

      mamma mia un tecnico opinionista da bar direi….
      lyanco ha fatto una partita monumentale ma i gol sono entrambi sulla sua schiena, rincon 4 e linetty 6.5? per me hanno fatto pochino entrambi specie il secondo che ha mezzi ma spesso passeggia come il solito meitè piantato e irritante a tratti.
      Allenatore da esonerare come tutti gli allenatori che ha avuto il toro direi vero? Propongo te quale mister….

      Per me analizzare la partita di oggi è come sempre dura, per me dopo anni giochiamo sempre 60 minuti di calcio dove si vedono anche occasioni e spesso siamo meritatamente in vantaggio…. e questo è merito del mister che ha avuto anche l’elasticità mentale di capire che con gli uomini a disposizione è dura giocare come vorrebbe lui…. la cosa che preoccupa è la tenuta atletica della squadra…questo è l’aspetto che più mi preoccupa, le rimonte ogni tanto ci stanno ma non è solo aspetto mentale temo sia atletico…. sui cambi concordo che si poteva fare di più…ma lukic non era in condizione così come non lo sarà stato certo gojak… dire era da inserire bonazzoli… mah… fra lui zaza edera e per quello fatto vedere ci metto anche millico non saprei chi scegliere… forse verdi che fa pena come loro ma sui piazzati ogni tanto ci aiuta ma non era disponibile… restiamo uniti e sosteniamo mister e squadra abbiamo il dovere di salvarci!!!
      FVCG!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Vorarlberg - 1 mese fa

    Giampaolo 4. Ha cambiato solo Zaza, che poteva stare ancora in campo, mentre il centrocampo era da cambiare
    Ricon 2, buona volonta’ ma non è un giocatore di serie A
    Linetty 4, andava sempre nella direzione sbagliata. Ferrero
    Rodriguez 4. Il Milan se ne è liberato ed adesso è in testa alla classifica
    Sirigu 4 lo lascierei riposare un paio di mesi. Non esce e non è capace a giocare con i piedi.
    Questa squadra ha bisogno di essere rifondata. Da unanno a questa parte gioca con la paura addosso
    Poi, onestamente, non me ne frega un cacchio di perdere contro la giuve. Il problema è non vincere contro la Samp

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torodal73 - 1 mese fa

      Per la verita’ il Milan si è liberato di GP ed è andato in testa alla classifica !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

        Per la verità… È arrivato Ibra…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 mese fa

          Ibra oltre che essere un fuoriclasse e un trascinatore è ancora integro anche se penso sia una testaccia… Da noi sono doti che potrebbe avere belotti ma non credo che abbia il carattere giusto per essere u trascinatore. Questo fa la differenza. Al milan è venuta la voglia di vincere da noi sembra che a nessuno freghi una mazza

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. abatta68 - 1 mese fa

    Io la partita non l ho vista, ma sentita per radio. Posso solo dire che i commenti sono stati entusiastici per 4 dei nostri: singo, belotti, lyanco e soprattutto nkoulou, giudicato il migliore in campo da Tallia, giornalista rai che reputo piuttosto obiettivo. Devo dire che, nelle occasioni in cui vedo la partita, quasi mai mi trovi daccordo sulle pagelle che leggo qui, che mi sembrano troppo condizionate dall aver perso la partita. Sirigu non è mai uscito dai pali ed è sempre stato il migliore. Oggi pure, ma sembra che le colpe siano sempre e solo sue! Prendere due goal da squadre più forti di noi ci sta, e questo vuol dire anche poter perdere la partita. Non deve succedere contro altre squadre, vedi Samp cagliari o sassuolo ecco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      La pagelle sono a corredo della prestazione odierna.
      Non giudicano né il passato né il futuro ma solo quest’oggi e Sirigu oggi è il maggior responsabile dei 2 gol insieme a Giampaolo che ha effettuato il primo cambio al 74′ con la squadra in evidente difficoltà fisica.
      4 a entrambi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALELUX777 - 1 mese fa

      Perché giocare allora com quelle più forti se ci sta bene prendere 2 gol da quelle più. Questo è un toro decubertiano, gioca per partecipare a vincere ci possono pensare gli altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. come un pugno chiuso - 1 mese fa

    centrocampo scarsissimo, né più né meno di una società che ogni anno evita accuratamente di rinforzarlo e che oramai si può definire senza ombra di dubbio come la peggiore mai avuta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. dennislaw - 1 mese fa

    condivido che per salvarci dobbiamo puntare su Zaza, Belotti, e agggiungo Verdi.l’anno scorso è andata così.Il nostro problema pricipale è che a un certo punto crolla il centrocampo e allora vanno fatti per tempo i cambi. Giampaolo dimostra di non essere uno stratega in campo: non fa i cambi giusti al momento giusto.Oggi ha aspettato di aver preso il primo goal e ha fatto il cambio sbagliato: Lukic( che non si è visto) per Zaza ( che invece impegnava l’uomo), arretrando ulteriormente la squadra . Mentre Pirlo ne aveva 4 freschi. Che il problema sia la barriera di centrocampo lo dimostra il fatto che oggi i voti migliori vanno a Singo,Nkoulou,Lyanco. In panchina lui aveva Izzo, Segre, Voivoda, Gojak.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. miele - 1 mese fa

    La scorsa stagione non siamo retrocessi sopratutto grazie alle prodezze di Sirigu. In questa, se continua così, e sarebbe una cosa quasi incomprensibile, sarà lui a condannarci alla B, naturalmente col concorso fattivo dei molti elementi scadenti che ci ritroviamo in squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Tor zone - 1 mese fa

    Dal 70esimo non abbiamo più retto.
    Perdevamo sistematicamente la palla è loro hanno cominciato ad essere pericolosi.
    Col senno di poi ci stava fare qualche cambio da quel momento. Bremer e Segre sopratutto per dare fiato ad Ansaldi e uno di centrocampo.
    Per il resto dico che i tre di difesa ok, Singo una forza e Zaza Belotti una coppia che ci eviterà di retrocedere.
    Forza toro sempre e comunque!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. sigfabry - 1 mese fa

    Massimo rispetto per Sirigu professionale e serio , ma la sua poca attitudine alle uscite alte ci sta costando moltissimo . Avessi scommesso avrei indovinato entrambi i momenti in cui abbiamo preso gol.
    Ormai su gol sventato la percentuale di subirlo immediatamente dopo è elevatissima , scampato pericolo c’è un problema di rilassamento .
    Come è evidente la difficoltà sui calci d’angolo o punizioni non calciate direttamente , idem sulle ribattute catturate al limite dagli avversari e rimesse in mezzo con il Toro in uscita.
    Sarà il caso di fare una zona mista visto che il portiere con la squadra in uscita non avanza ed è tutt’altro che padrone dell’area ? Bastava un minimo di coraggio, erano due cross precisi , ma con la parabola a favore del portiere impattati entrambi nell’area piccola .
    Dopo 10 partite ho notato una ripetuta lentezza nei cambi , Ansaldi e Rincon calano vistosamente, avendo 5 cambi bisogna sfruttarli in maniera più strategica possibile.
    Perdiamo per virgole come dice il mister , quindi stiamo attenti anche ai puntini sulle i .
    FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. cuoretoro - 1 mese fa

    SIRIGU 2 CACCIATELO A CALCI IN CULO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Agnolotto - 1 mese fa

    Zaza per me è semplicemente inconcepibile! Finora ha azzeccato la partita con la Virtus Entella! Poi solo danni, falli inutili, fuorigioco di rientro per pigrizia, stop sbagliati, sponde sbagliate, gol divorati, occasioni buttate nel cesso…mi esaspera vorrei non vederlo piu con la maglia della mia squadra! Leggere 5.5 in pagella, per quello che vale, mi esaspera ancora di piu!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Comotto - 1 mese fa

    Abbiamo lasciato alle m…. E 2 crostata ta tre quarti campo. Crostata leggibilissimi con Sirigu che non esce mai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. renato (quello vero) - 1 mese fa

    Continuo a vedere partite in cui sembra di vincere facile e invece riusciamo a perdere sempre in modo quasi incomprensibile.
    La juve di oggi ne avrebbe presi almeno quattro anche dall’Albinoleffe ma noi siamo dei fenomeni, Gesù Cristo rispetto a noi è un dilettante, siamo in grado di risciuscitare tutti, lui ci è riuscito solo con Lazzaro!
    Da quando ci sono 5 cambi noi ne facciamo molti meno, e non riesco a capire il perchè.
    Non è obbligatorio sostituire solo i giocatori perchè sono stanchi, lo si può fare anche per altri motivi, ad esempio per contrastare le mosse dell’avversario.
    Che senso ha inserire dei giocatori freschi all’85esimo o addirittura al 90esimo?
    Dovremmo riuscire a raddrizzare un risultato in 120 secondi quando non ci siamo riusciti in 90 minuti?
    A me non dispiace il gioco di GP, finalmente vediamo un’idea di gioco del calcio, però vorrei un allenatore che legge un po’ meglio lo svolgimento della partita.
    Oggi con almeno tre cambi al momento giusto l’avremmo portata a casa senza problemi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mamaluk - 1 mese fa

      Due cambi, uno al 90° e l’altro al 92° sono indicativi dell’acume tattico e della furbizia del mister…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Csko69 - 1 mese fa

    mister, capisco perfettamente che la campagna acquisti non è certamente quella voluta, ma oramai l’abbiamo capito tutti che dopo il 60′ il centrocampo non ne ha più…quindi magari, oltre a segre, mettiamo magari anche bremer, non è il suo ruolo, certo, ma ci vogliono forze fresche…chiunque…non è possibile perdere sempre per gli stessi motivi, caspita…SEMPRE FORZA TORO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Ennesima rimonta subita per problemi di testa, per un centrocampo crollato nel secondo tempo, per uno Zaza sprecone e nessun sostituto all’altezza, e per un portiere che non è più santo.
    Bene Lyanco, Singo, Belotti nel primo tempo.
    N’Koulou Rodriguez Ansaldi sufficienti
    Gli altri -male nel secondo tempo
    Gianpaolo forse poteva mettere Segre e Lukic un po’ prima, ma capisco che non aveva proprio cambi.
    L’ingresso di Bonazzoli è emblematico.
    Se non compriamo un paio di giocatori titolari a gennaio rischiamo grosso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Sirigu, Rincon e Zaza: 4, quattro, quatre, four, …
    Tutti gli altri, 6.
    Singo, 7.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. granataLondinese - 1 mese fa

    19 punti persi in rimonta, ok e’ colpa di Cairo, Vagnati, Comi, societa’ scarsa inesistente che non vuole il bene dei tifosi del Toro.
    Ma il Maestro cmq in panchina sta facendo qualcosa di sbagliato, non si spiega altrimenti.

    Siamo costanti nel perdere sempre allo stesso modo, questa non puo’ che essere l’impronta dell’allenatore.

    Lo stimo (o forse lo stimavo) ma siamo alla frutta Giampy.

    Non sarai manco il responsabile #1 ma serve un cambio, specialmente se non riesci manco a fare i 3 punti ad Udine.

    Forse c’e’ da cambiare qualcosa in piu’ del modulo. E cmq c’e’ da cambiare prima, anche se la panchina fa pena, non e’ un caso che ci bucano con Quadrado, ansaldi camminava.

    Stessa cosa dall’altra parte, Singo regge un’ora, metti Vojvoda, se non era pronto non convocarlo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. ghiry7 - 1 mese fa

    Bene la difesa, ma quando difendi continuamente per tutta la partita senza mai rifiatare prima o poi concedi, e male.
    Male tutto il centrocampo, Linetty non teneva un pallone, Rincon in balia degli avversari e Meitè ha giocato come sempre leggero e spesso rallentato.
    Per Zaza ho finito gli aggettivi perché per me è l’anticalcio, e non capisco chi riesce a trovare pregi in questo qui, sarebbe troppo anche la Lega Pro.
    Con un centrocampo nuovo e una seconda punta decente avevamo 10 punti in più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. melagranata - 1 mese fa

      Meitè è molto migliorato, ma a un certo punto mostra la sua stanchezza perdendo concentrazione e palle che fino a due minuti prima sapeva gestire benissimo (non mi ricordo bene, ma forse stavolta è successo intorno al sessantesimo). Al posto di Giampaolo io lo terrei d’occhio e lo cambierei al primo errore, non per punirlo, ma perché è il segnale che da quel momento non è più quello di prima.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Cup - 1 mese fa

    Visto che nei primi 45′ giochiamo sempre meglio dell’avversario e quasi sempre vinciamo, suggerisco di usare tutti i 5 cambi a disposizione fra un tempo e l’altro in modo che si pensi che sia una nuova gara

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. robinhood_67 - 1 mese fa

    Quando segna Bonucci, capisci che la partita è finita. Questa, però, è una sconfitta immeritata. Speriamo che non pesi troppo. Paghiamo due errori dopo 70 minuti di concentrazione assoluta. Forse, con il senno di poi, andava limitato Cuadrado con Murru per Ansaldi, in debito d’ossigeno nel finale, e messo dentro Segre prima, e non un Lukic palesemente fuori condizione. Certo, se Zaza (l’errore è sul controllo e sulla postura del corpo, che danno al portiere una lettura facile) metteva il 2-0…
    Dietro, la partita forse migliore di Lyanco da quando è al Toro è macchiata dai goal nel finale, presi con il solito traversone e incursione sul lato debole. Il goal di Bonucci era stato ‘chiamato’ dal quasi goal di Dybala. Idem per l’ottimo ritorno di Nkoulou, condito con il goal. Quello di stasera, per essere chiari, era però il Toro di Mazzarri. Nello schieramento e negli uomini (tolti Singo e Linetty). Restano i numeri: 2 goal li prendiamo sempre, da tutti. La classifica dei primi tempi ci vede al 1 posto con il Milan. Giampaolo sa che con questi uomini, anche tornando al 5-3-2, retrocediamo di sicuro, senza se e senza ma.
    Se la società non interviene sul mercato a gennaio, con 3 titolari veri, retrocediamo. Punto. Prima, però, bisogna arrivarci. E dopo aver buttato e riacciuffato la partita con la Samp, a noi restano Udinese e Bologna per fare punti che contro Roma e Napoli non arriveranno mai.
    Forza Toro sempre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 1 mese fa

      Il nano prenderà Laxalt.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Torodal73 - 1 mese fa

      Scusa … sconfitta immeritata dopo che sei rimasto nella tua area a buttar via palloni per 85 minuti su 90 ???? ma che partita hai visto ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 mese fa

        Boh.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. robinhood_67 - 1 mese fa

        Ho visto un derby dove se Zaza fa il suo mestiere il primo tempo si chiude sul 2-0 per noi con Sirigu praticamente disoccupato. Nel secondo dopo 10-15 minuti e’ diventato evidente che non uscivamo più e il centrocampo traballava. L’ analisi di Giampaolo dei goal presi è tecnicamente giusta, tanto che il goal partita se non lo fa Bonucci lo fa un compagno altrettanto libero sul secondo palo. Il problema è che noi questi goal continuiamo a prenderli con difesa a 5 o a 4, indifferentemente. E prima del goal, Dybala ci aveva avvisato, sempre sul lato debole. È chiaro che se subisci 45 minuti nella tua area, prima o poi il goal lo prendi. Ma è anche vero che noi da un anno ne prendiamo tanti sempre allo stesso modo. Riguarda il goal di Okaka a Udine, se non ci credi. È altrettanto vero che se non hai centrocampisti e attaccanti in grado di farti uscire e alleggerire l’ assedio, la difesa la pressione alla fine la paga. Per me senza 3 titolari nuovi a gennaio – e uno deve essere un difensore – sarà molto molto difficile salvarsi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

      Murru non era nemmeno in panchina. Almeno sapere di cosa di parla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. robinhood_67 - 1 mese fa

        Hai ragione, intendevo Bremer. Per me le sostituzioni sono arrivate tardi, non hanno arginato Cuadrado e mettere Lukic e’ stato un errore, temo. Cmq, il dato significativo e’ il solito di tutto il 2020: prendiamo troppi goal e costruiamo troppo poco. Per me dopo lo scorso campionato, non può essere una sorpresa. Gli uomini di stasera sono il Toro di Mazzarri-Longo, 13 punti nel girone di ritorno. E infatti, se va bene, ne faremo altrettanti nel girone di andata. Quindi, non c’è nessuna sorpresa, a meno di pensare che Linetty possa cambiare una squadra. Servono 3 titolari veri, a gennaio, a cominciare da un difensore forte, altrimenti non vedo come si possano fare 40 punti. Questa è una squadra che può vincere 6-7 partite, e con difficoltà. E che può perdere con chiunquè.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Simone - 1 mese fa

    5.5 a Sirigu dopo essere rimasto imbambolato sulla linea di porta che ci sono costati 2(!!!) gol?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 1 mese fa

      Ma che colpa pensi che abbia su 2 colpi di testa dai 10 metri? Non c’è nemmeno il tempo necessario per reagire fisicamente, i problemi in questa partita sono ben altri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 mese fa

        L’area piccola è dista 5.5m dalla linea di porta e Bonucci ha colpito dentro l’area piccola.
        Mckennie da leggermente fuori l’area piccola.
        I 10m li hai visti solo te!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. cuoretoro - 1 mese fa

        MA COSA DICI DA 1O METRI SONO DENTRO L’AREA PICCOLA E IL PORTIERE DEVE USCIRE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. claudio sala 68 - 1 mese fa

    Meite e Rincon sono sempre insufficienti appena le squadre avversarie sono leggermente più forti. Siamo a dicembre è ancora continuiamo a proporre giocatori che sono sempre insufficienti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. EraldoPecci - 1 mese fa

    La strada è buona per la B.
    Grazie società…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Garnet Bull - 1 mese fa

    Diamo direttamente 10 a lyanco e Meité eh redazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Aussie - 1 mese fa

    Avremmo perso ugualmente anche se fossimo andati in vantaggio di due goal all’intervallo. Ancora non capite che razza di carrozzoneson sia la squadra che la società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy