Inter-Torino 4-2: i granata masticano amaro per l’ennesima rimonta subita

Commento / I granata passano in doppio vantaggio con Zaza e Ansaldi (rigore), ma poi si fanno ribaltare dai nerazzurri: 4-2 il risultato finale

di Nicolò Muggianu

A San Siro va in scena l’ennesimo episodio da psicanalisi per i granata, in questo campionato davvero anomalo. Altra rimonta subita dal Torino, che getta alle ortiche l’ottima prima ora di gioco disputata a San Siro contro l’Inter: da 0-2 è 4-2 per l’Inter. Tanti gli alibi per la squadra di Giampaolo, sostituito in panchina dal vice Conti causa Covid, che oltre ai quattro giocatori positivi perde nel corso del match anche Belotti e Verdi a causa di alcuni problemi fisici. Ma, nonostante questa doverosa premessa, quel che resta al Torino dell’odierno pomeriggio milanese è l’amaro in bocca per aver ancora una volta sciupato un doppio vantaggio.

MILAN, ITALY – NOVEMBER 22: Romelu Lukaku of FC Internazionale in action during the Serie A match between FC Internazionale and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on November 22, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa – Inter/Inter via Getty Images)

AL 45′ – A San Siro le cose cominciano male: si riacutizza l’infortunio al ginocchio di Belotti che dà forfait nel riscaldamento, al suo posto gioca Zaza. L’assenza del Gallo non sembra però pesare al Torino, oggi eccezionalmente schierato con il 3-5-2, che costruisce bene la manovra e riesce a rendersi pericoloso con continuità dalle parti di Handanovic. A costruire le migliori occasioni per i granata è proprio Zaza, che tra il 9′ ed il 20′ va vicino allo 0-1 prima con il destro e poi con il sinistro. Segnali incoraggianti da parte della squadra di Conti, oggi eccezionalmente in panchina al posto di Giampaolo risultato positivo al Covid-19, che però al 42′ perde anche Verdi a causa di un infortunio muscolare. Ennesima tegola per il Torino, che però continua a giocare il suo calcio ed in pieno recupero trova il vantaggio sull’asse Meité-Zaza. Assist di tacco geniale del centrocampista francese e piazzato mancino preciso dell’11 granata, che non lascia scampo all’estremo difensore dell’Inter. Vantaggio meritatissimo per il Toro, che torna negli spogliatoi in vantaggio al termine di un ottimo primo tempo.

MILAN, ITALY – NOVEMBER 22: Simone Zaza of Torino celebrates with team mates after scoring their sides first goal during the Serie A match between FC Internazionale and Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on November 22, 2020 in Milan, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

FINALE – Il secondo tempo ricomincia con lo stesso canovaccio già visti nei primi 45′: l’Inter conduce il gioco, ma in modo del tutto sterile, non riuscendo quasi mai a rendersi pericoloso nella metà campo di un Torino che difende con ordine e attenzione. Al 58′ contatto dubbio nell’area di rigore dell’Inter tra Singo e Young: La Penna lascia correre, poi – dopo aver assegnato una punizione all’Inter dalla parte opposta del campo – va a rivedere al monitor e decreta calcio di rigore per il Torino. Dal dischetto, senza i due rigoristi designati Belotti e Verdi, si presenta Ansaldi che non si fa ipnotizzare da Handanovic e con una botta centrale fa 0-2. Il doppio vantaggio granata però dura pochissimo. I granata di fatto scompaiono mentre l’Inter reagisce rabbiosamente e al 63′ fa 1-2 con Sanchez, rapido ad avventarsi sul pallone dopo la traversa colpita da Lukaku. Neanche il tempo di riprendere fiato che l’Inter fa subito 2-2 con Lukaku: azione personale di Sanchez e assist solo da appoggiare in rete per il 9 nerazzurro che aggancia il Torino. All’84’ arriva addirittura la beffa per i granata: Nkoulou che stende Hakimi all’interno dell’area di rigore. La Penna in un primo momento decreta fuorigioco di rientro del marocchino, ma viene richiamato dal Var e assegna penalty per l’Inter. Dal dischetto va Lukaku che spiazza Sirigu ribaltando il risultato nel giro di meno di mezz’ora. I granata allora mollano la presa e al 90′ l’Inter dilaga e fa 4-2 in contropiede con Lautaro Martinez, servito da un assist di Lukaku decisamente imprendibile dopo esser stato irriconoscibile nel primo tempo. Finisce così: diventano 14 i punti persi da posizione di vantaggio da un Torino che rimane impelagato nelle zone basse della classifica a quota 5.

LE PAGELLE DI INTER-TORINO

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

120 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iugen - 1 settimana fa

    Certo che io non capisco. Primo gol subito per colpa di una palla persa sulla trequarti cercando di costruire partendo dalla nostra area, poi due minuti dopo palo di Lukaku per colpa di una palla persa sulla trequarti cercando di costruire partendo dalla nostra area, poi altri due minuti dopo altro gol subito per colpa di una palla persa sulla trequarti cercando di costruire partendo dalla nostra area. Ma è tanto difficile capire che certe cose non possiamo farle, per mancanza di capacità di palleggio? Va bene una volta, va bene due volte, ma alla terza il rinvio del portiere lo fai il più lontano possibile, che diamine

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. policano67 - 1 settimana fa

    Penso che il piu grande errore che noi tifosi possiamo fare e sperare nel mercato di gennaio.il mercato di gennaio seruira a cairo solo per le cessioni.sperare che qualche buon giocatore arrivi e solo illusione.quale buon giocatore verrebbe per sperare in una salvezza difficile.questa squadra ha poche speranze di restare in a e ancora meno di risali subito con cairo presidente.meglio la b pur di liberarci di lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 settimana fa

      Il problema è che non ci liberiamo di lui neanche con la B.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. policano67 - 1 settimana fa

        Se ha ancora tanta gente dalla sua parte certo che no.come si fa a difendere cairo e nello stesso tempo voler bene al toro.mha.questo e il quarto mistero di fatima

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Messere Granata - 1 settimana fa

    Sto vedendo il Genoa a Udine. Esprimo qualche opinione personale sparsa quà e là. Sono messi molto peggio di noi. Sono seriamente candidati alla B. Anche il Crotone, che gioca bene ma fa fatica a segnare. Il Parma anche, debole e poco incisivo. Dovremo fare la corsa salvezza su queste 3 sperando di “risucchiarne” altre. Benevento e Spezia giocano bene e si vedrà alla distanza se avranno la tenuta sufficiente per arrivare in fondo. Sarà dura per noi ma, se baderemo al sodo, ce la faremo. Almeno lo spero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. policano67 - 1 settimana fa

      Ad ora io sulle altre squadre io ci andrei cauto anche perche la classifica dice terz ultimi.poi se dovremmo spera che benevento e spezia nn si allontanino…vorra dire che cairo ha sbagliato l ennesimo progetto se mai ne avesse mai avuto uno.la classifica dice che ad oggi e il peggior toro della storia e personalmente senza interventi divini e finita gia.ci sarebbe tempo per rimediare se solo cairo andasse affanculo altrimenti l agonia e lunga

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maisenzatoro - 1 settimana fa

    O si inizia a pensare e giocare per la salvezza, quindi a ragionare e giocare a calcio come una squadra di bassa classifica che ha bisogno di fare punti in modo anche “sporco”, perché questo dicono i risultati e quindi i fatti (siamo una squadretta), oppure se continuiamo a pensare a “crescita”, “abbiamo giocato bene un quarto d’ora”, “mezz’ora”, ” un ora “(mi raccomando mai un ora e mezza), “ora abbiamo un’idea di gioco”, “ci vuole tempo”, “dopo la partitona col Genoa ci sta un passo falso” (col Crotone…)ebbene, tecnicamente parlando sono semplicemente cxxxi amari. Poi per fare bel gioco per una partita intera, ci vogliono giocatori che abbiano tecnica e attributi per fare bel gioco. A me sembra che siamo carenti in queste qualità….. e i punti in classifica credo che inizino a servire ( il Benevento ha vinto, iniziamo a guardare queste squadre cosa combinano e a non farle scappare, che é meglio).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mauro69 - 1 settimana fa

    Ormai non mi arrabbio neppure più, tanto questa partita l’avevo già archiviata come sconfitta sicura e anche sul 2-0 ero sicuro che avremmo perso.
    Ormai conosco i miei polli.
    Se a gennaio non si correrà seriamente ai ripari, non ci salveremo.
    Neopromosse come Benevento e Spezia fanno risultati, noi ce la prendiamo regolarmente in quel posto.
    Non c’è nulla che va bene: mentalità perdente, giocatori inadatti, società disorientata, lo stesso mister, pur valido, non può fare miracoli.
    Siamo una squadra con il carattere sotto i tacchi.
    Noi continuiamo a sperare, ma si sa, chi vive sperando…
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mauro69 - 1 settimana fa

      Comunque il rigore concesso a loro non l’ho capito e infatti mi sembra inspiegabile.
      Ne ho viste tante ma questo mi sembra un vero scandalo.
      Della serie: come utilizzare il Var per i
      ndirizzare una partita…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. mn1963 - 1 settimana fa

    Mi chiedo, mi arrovello, mi domando: ma Cairo è contento? Spende un fracasso di soldi in ingaggi ma è soddisfatto di tutto ciò? Io mi incazzerei, imprecherei a non finire prima con i giocatori e poi con l’area tecnica….. ahh dimenticavo non esiste!!! Che domeniche penose!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Sanguegranata - 1 settimana fa

    Quello visto fino ad adesso sembrerebbe una squadra di mezza classifica…..quindi le partite con squadre superiori bisogna ragionare da perdenti visto gli aquisti da di poco conto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 settimana fa

      ma chi di mezza classifica? noi? o l’inter?
      io non so se hai visto come il Bologna vince le partite… o come ha giocato il Benevento a Firenze e come Glick ha esultato con i compagni… o di come lo Spezia pareggia contro l’Atalanta… o di come il Parma si è mangiato le mani per aver fatto 2-2 a Milano contro l’inter… se non tiriamo fuori il temperamento siamo destinati a perderle tutte! ah… l’Udinese stà vincendo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pulster - 1 settimana fa

    Io credo che se non risolviamo i nostri psedo problemi mentali, ci facciamo un bel giretto in B, come al solito la sfortuna si accanisce grazie ad un rigore regalato ai più forti, ovviamente,e la frittata è fatta! Basta che ci pressano un po’e cadiamo come foglie secche!! Non ne usciamo!!! Speriamo bene!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. abatta68 - 1 settimana fa

    io speravo che questo campionato smuovesse qualcosa, ma come sapete ormai da tempo, sostengo che si stia giocando sempre lo stesso identico campionato, pertanto la 46esima giornata ci vede a quota 45 punti…arrivare a 80 sarà durissima ma dobbiamo provarci in tutti i modi, non è possibile che una squadra di serie A non abbia un atteggiamento agonistico di un certo livello! le altre squadre, anche le neo promosse, ci credono e hanno come obiettivo quello di vendere cara la pelle per provare a dimostrare di meritare la serie A… noi sembra che non dobbiamo mostrare niente a nessuno, perchè un giorno questo periodo finirà e torneremo ad essere una società rispettabile, capace di guadagnarsi il posto che meirta. Non è cosi purtroppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Hastasiempre - 1 settimana fa

    Mah……Rincon è un pirla , ma se “L’ARBITRO” fischia il fallo contro di lui che è solare oppure si degna di fischiare sulla spinta subita da Lyanco solare pure questa vediamo come va a finire …….il rigore x loro :ennesima regola inventata alla cazzo se uno è in fuorigioco è fuorigioco !! Bonazzoli non lo farei giocare manco nel cortile di casa mia .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Nero77 - 1 settimana fa

    Non riesco a capire l entusiamo di alcuni tifosi per una prestazione da 60minuti,vorrei essere ottimista,ma la classifica e le statistiche fanno paura!La squadra segue il mister!tiriamo in porta!La squadra ha un identita calcistica,sono tutte frasi che non smuovono i punti!!Magari la conferma del maestro anche in b?Per aprire un nuovo ciclo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 1 settimana fa

      Ciao bianco-nero77 eccomi qui.
      Ciao povero cretino deficiente inutile stupido .
      43 anni e sei così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Nero77 - 1 settimana fa

        Finalmente!Hai finito di lavare il vialetto del tuo presidente?Perché cè l hai con quelli del 77?Ti avranno uccellato in qualche occasione intima?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Messere Granata - 1 settimana fa

    Incomincio a pensare che seppure abbiamo qualche giocatore con il Covid-19, in compenso Segre debba avere la lebbra. Non capisco. In vantaggio di 2 gol io avrei cercato di “congelare” la partita infoltendo il centrocampo e continuando a giocare senza perdere palloni pericolosi. Non c’era nulla di cui vergognarsi. Dovevamo e dobbiamo fare punti. Giampaolo pensa troppo al fioretto, ma in certi momenti (tutti i finali di partita) serve la clava!! L’esorcista da lui invocato deve avere tra le mani non un “rosario”, ma un bel bastone nodoso!! SFT.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 settimana fa

      ma come fai a infoltire il centrocampo se giochi con il 352?!? cosa devi ancora togliere? questa partita se la giochi la vinci… il problema è che non siamo in grado di vincere contro nessuno, è un problema di mentalità, questa non è una squadra e non lo è più da un anno e mezzo! le partite che stiamo vedendo ora sono le stesse di prima.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Messere Granata - 1 settimana fa

        Invece di Edera avrei messo Segre. Ma purtroppo ha la lebbra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. rb27 - 1 settimana fa

    Tutto in linea con la sua presinienza sempre presente da 15 anni, questa squadra… it’s just an illusion!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. pieffe6_12241756 - 1 settimana fa

    Lunedì 30 – Sampdoria A contrò Sampdoria B . Secondo voi come va a finire?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 settimana fa

      ZEROAZERO!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. policano67 - 1 settimana fa

        Un punto?sarebbe un bel risultato per noi anche se serue a poco.penso al peggio pero

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Il Giaguaro - 1 settimana fa

    Il serio problema è una mentalità perdente… La si cambia in un solo modo, ricominciando a vincere. Finchè la gara è in equilibrio il Toro gioca bene, con testa e metodo. Poi, una volta che il vantaggio sarebbe sicuro per chiunque, arrivano i fantasmi. Giampaolo lo ha detto in qualche modo (bisognava cambiare molti interpreti quest’estate per “rigenerare” l’aria). Il messaggio è chiaro per Gennaio??? Altrimenti ci bruciamo un bravo allenatore per arrivare, se tutto andrà bene quindicesimi a Maggio, con un altro inutile traghettatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 settimana fa

      Il primo a non avere la mentalità vincente è il presidente. Certo i giocatori dovrebbero dimostrare almeno un po’ di amor proprio…cosa che non sembrano avere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nero77 - 1 settimana fa

      I messaggi il maestro li doveva lanciare nel mercato estivo invece di votarlo con un bel 10!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Héctor Belascoarán - 1 settimana fa

        Era un modo elegante per dire che doveva trarre il massimo da quello che aveva.
        Non era di difficile interpretazione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pau - 1 settimana fa

      si hai ragione, però uno di questi interpreti da cambiare viene riproposto periodicamente e causa disastri e rigori vari ogni volta, e non solo da quest’anno. Ora mi chiedo se valga la pena cambiare modulo ed essere costretti a metterlo in campo, sto parlando di nk ovviamente, piuttosto che continuare senza di lui. Se lo sarà chiesto anche il mister di sicuro ed evidentemente si da una risposta diversa dalla mia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. supafly - 1 settimana fa

      tutto giusto… o almeno prendere quelli che GP voleva

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Ezio 76 - 1 settimana fa

      A parte il fatto che a Gennaio notoriamente non si fanno grossi cambiamenti, ma se continuiamo a comprare come l’ultimo mercato non potremo che peggiorare. Speriamo che la Samp non venda più nessuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Ezio 76 - 1 settimana fa

    Film già visto, quando i ritmi sono lenti giochiamo bene, quando gli avversari aumentano ritmo e pressing andiamo in difficoltà perdiamo palla al limite dell’area e prendiamo gol. Il primo gol Rincon perde palla fuori area pressato da tre interisti, gol. Un minuto dopo la perde Meite’ pressato da tre interisti, venti metri fuori area, palo. Un minuto dopo Linetty riceve palla a sx vicino all’area quando era marcato, la perde e prendiamo gol.
    Mancanza di lucidità, paura, voglia di disfarsi subito della palla passandola al compagno più vicino anche se marcato, chissà cosa passa nella loro testa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 settimana fa

      eh si… come vedi, in serie A non puoi far finta di avere un centrocampo, cosi come non puoi rinunciare ad un bravo portiere o a un centravanti che la sà buttare dentro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. policano67 - 1 settimana fa

      Se errori cosi li fai di rado ci sta.se li si fa sempre e perche sei limitato tecnicamente e mentalmente.se nasci tondo e impossibile diventa quadro.questa e la morale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pau - 1 settimana fa

      Si, in questo senso non è tanto colpa di chi perde palla ma di chi la passa ad un compagno marcatissimo, Rincon la perde perchè bremer gli fa un passaggio orizzontale dove non si dovrebbe, cioè sulla nostra tre quarti affollata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. policano67 - 1 settimana fa

    Nn capisco cosa ci possa essere di orgoglioso dopo sconfitte del genere.le sconfitte aumentano e siamo terz ultimi o pressopoco e probabilmente la b diventera realta.ce stata rifondazione ma di cosa?dopo tanti campionati anonimi si rifonda su cosa?giampaolo?gli avesse dato 11 ragazzini affamati e rifondazione.la squadra e la stessa che se salvata a stento lo scorso anno con gli stessi limiti che aumentano con giampaolo perche prova a farli giocare e sappiamo bene quali sono i limiti.giampaolo e bravo?puo essere ma e capitato nella squadra sbagliata nel momento sbagliato.i presupposti di fare un campionato del genere si sapevano almeno io nn mi meraviglio.il rischio di retrocedere e altissimo.chi or difende la societa lo facesse anche in caso di retrocessione.fare i moralisti ora e facile siamo ancora in a

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. pieffe6_12241756 - 1 settimana fa

    Società e squadra di pagliacci! Continuiamo a far ridere gli altri domenica dopo domenica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. pieffe6_12241756 - 1 settimana fa

    Facciamo finta che il campionato inizi domenica prossima! Obiettivo Europa League?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. miele - 1 settimana fa

    Per mia fortuna non sono abbonato a DAZN e non ho guardato la partita. Non ho nemmeno voluto seguire la diretta gol perché ero convinto che in un modo o nell’altro ci sarebbe stato da rovinarsi il fegato. Puntualmente, come da copione, anche oggi è successo il disastro. Ormai non ci é nemmeno più concesso di recriminare su una sconfitta lineare, normale. No: da 5 o 6 partite, i nostri eroi riescono nell’ impresa di giocare metà partita in modo accettabile, di passare in vantaggio e poi di combinare tutta una serie di castronerie col risultato di farsi raggiungere e superare, quasi fosse un evento ineluttabile, con conseguente attentati alle nostre coronarie ridotte ormai in condizioni pietose. Mi chiedo quante altre squadre siano riuscite in queste imprese in serie; probabilmente non ne esistono. Solo noi disgraziati tifosi del Toro dobbiamo subire queste assurdità. E tutto ciò ha origini ben note: società colabrodo, senza una struttura adeguata. Presidente attento solo ai propri interessi che si è servito e si serve del Torino per scopi che non hanno nulla a che fare con l’amore per questa martoriata e gloriosa società. Nessuna speranza di intravvedere la fine dell’incubo. Solo l’attesa angosciante dell’ inevitabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CUORE GRANATA 44 - 1 settimana fa

      Ciao caro miele,condivido appieno il Tuo commento e rispondo anche per fornirti,qualora potesse interessarti,una “nota di servizio”pur non conoscendo la “struttura” del Tuo abbonamento SKY.In poche parole se abbonato da più anni sul canale SKY 209 detto DZN1 si possono vedere le partite di Campionato in esclusiva DAZN senza abbonamento in quanto viene corrisposto direttamente da SKY a DAZN senza costi:una sorta di bonus per gli abbonati SKY di vecchia data.Si possono altresì vedere anche talune partite della LIGA e LIGUE1 quando indicate sul canale Contattando il servizio clienti otterrai tutte le informazioni per aderire all’offerta..Per il ns.amato Toro non angustiamoci più di tanto:non è più il Toro bensì solo Torino fc targato Cairo..Ti auguro un buon proseguimento di serata.FVCG!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 1 settimana fa

        Grazie cuore granata coetaneo. Mi fa’piacere che tu legga i miei commenti e ti ringrazio per le indicazioni su SKY e DAZN.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. pupi - 1 settimana fa

    In un mondo normale contro il Sassuolo dopo il gol di Lukic chiunque avrebbe vinto, contro la Lazio in vantaggio al 93° chiunque avrebbe vinto (anche con un arbitraggio oltraggioso) chiunque avrebbe vinto, sul 2 a 0 dopo aver dominato a San Siro chiunque avrebbe vinto. Chiunque! Avremmo 14 punti solo con queste. Ma il Toro non vive in un mondo normale. Ormai da una vita non esulto più ai gol, oggi stavo guardando la partita freddamente e poi? Poi ho esultato al 2 a 0,cosi come avevo esultato al terzo gol contro il Sassuolo o al vantaggio a fine partita contro la mafia lotita. Ecco, tre volte ho esultato ed era una vita che non succedeva. Perché niente e nessuno al mondo mi avrebbe convinto che quelle gare non le avremmo portate a casa. Melma? Non credo, penso che Rincon non possa perdere una palla del genere (l’ennesima) e N’Koulou non possa regalare un rigore dal nulla (anche se in coabitazione con Ansaldi che sbaglia il rinvio lungo tirando su Lautaro). Melma? Di sicuro siamo nella melma, 14 punti persi da vantaggio, saremmo primi per assurdo. E pensare che abbiamo giocato anche bene per gran parte della gara (e non solo oggi) beandoci del fatto che prima o poi girerà è il modo “giusto” per andare filati in B. Dobbiamo pensare che abbiamo fatto schifo perché è questo che dice la classifica. Schifo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Mix_1 - 1 settimana fa

    giusto
    “guardiamo la prestazione”
    “diamo fiducia al mister”
    “oggi siamo stati solo sfortunati”

    già mi vedo i commenti di fine stagione

    “presto torneremo in seria A”

    ma non dimenticate anche “grazie presidente SLUUURP!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 1 settimana fa

      Hai dimenticato che “è sempre colpa dell’arbitro” e che siamo “succubi del Palazzo”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nero77 - 1 settimana fa

      Permettimi di aggiungere “Una società ambiziosa”..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. giacki - 1 settimana fa

    Nkoulu non deve più scendere in campo e bisogna trovare un altra soluzione per il regista…urgentemente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Sergio Sergio - 1 settimana fa

    Giocatori recuperati come ZAZA e Meite….Singo super….Ansaldi sta tornando……bremer è Lyanco molto bene…Sirigu c’è….poi solita cagata di Rincon nel cuore del campo, seguita da una cagata più grande di Nkoulu!!!!
    Questi sono i nostri problemi, giocatori adattati in ruoli fondamentali e giocatori che non ci sono più con la testa
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. pieffe6_12241756 - 1 settimana fa

    Grazie Giampaolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. barrieradimilano - 1 settimana fa

      già è una domenica di m…. poi sti commenti banali e ripetuti che palle!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Bischero - 1 settimana fa

    Ragazzi. Ma vi rendete conto di quello che ha fatto l arbitro? Abbiamo I nostri limiti ma oggi la partita per l Inter l ha vinta la penna. Fallo su rincon del 1 gol e rigore inventato su una forzatura della regola. Perché se quella di nkoulou è una giocata nel cuore dell area su un campanile allora io sono rocco siffredi. Fra le altre cose lui fischia il fuorigioco e interrompe il gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatasky - 1 settimana fa

      Eh si, sul 2-0 e con il pallino del gioco in mano è ancora colpa dell’arbitro e non di quei due coglioni che corrispondono a Rincon e Nkoulou e delle loro cazzate.

      P.S.: il rigore dato al Toro, invece, tutto regolare, vero ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 1 settimana fa

        Si. Tutto regolare. Io difficilmente mi lamento degli arbitri ma oggi ha indirizzato la partita. Prima su rincon e poi con il rigore. Noi siamo polli ma non per questo dobbiamo farcelo mettere nel culo e prendercela con noi stessi perché non avevamo le mutande di latta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Massi75 - 1 settimana fa

    Gesù Mi metto nei panni di Belotti ma io il prossimo anno voglio rimanere in una squadra che fa figure ..M cosi e forse va in B vincendo il record di partite rimontate ..quando aprendo il portafogli un investimento serio e si poteva fare la nostra porca figura adesso fino a gennaio quante ne vinciamo ??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. user-14323831 - 1 settimana fa

    Ci hanno messo 5 minuti a dare un rigore solare al Toro e altri 5 per inventarsi un cavillo in grado di fischiarne uno contro. Se ci aggiungiamo due falli nell’azione del loro primo gol io condanno l’imbambolamento generale appena si prende goal ma mi schifo di più per l’evidente sudditanza vista oggi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 settimana fa

      Un po di tempo fa non ci avrebbero dato neppure il rigore su Singo. La verità è siamo incapaci di gestire il risultato, la palla , la testa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. ALELUX777 - 1 settimana fa

    Mi spiace ma la situazione è davvero brutta. Ci sta perdere a Milano con l’Inter, ma non esiste meritare il 2 a 0 e poi crollare al primo errore a centrocampo(palla persa di Rincon su cui forse era fallo ma che avrebbe dovuto e potuto liberarsene molto prima di perderla) e da lì vai sul 2 a 2 prendendo 2 gol di sola rabbia Dell Inter.
    Senza l’intenzione di vincere le partite le perdi tutte ed è quello che sta succedendo. Mi spiace perché il materiale tecnico è atletico ci sarebbe, lo dimostrano i 60 minuti iniziali, ma il gruppo non ha le palle per rimanere in serie A. La situazione è brutta e non credo che il ritorno di Baselli possa risolvere la cosa. Ci vuole il coraggio di fare quello che petrachi fece in serie B con colantuono: cambiare mezza squadra a gennaio. Purtroppo così non si può più perdere, per cui o riescono a tenere in vantaggio il toro nelle prossime gare o va fatto qualcosa di estremo.
    L’Inter non vincerà nulla quest’anno ma con squadre “malate” come il toro vincono di sola “cattiveria” agonistica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. palmiro - 1 settimana fa

    Bravo N’koulou, stai solo confermando quello che sei in modo inequivocabile…un uomo…che ho inquadrato da anni…Complimenti…Sei degno di Cairo & C.
    Invece mi deludono i tifosi…300 e più commenti su TN con i relativi click ad ingrassare il …
    Che delusione…veramente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ciao Toro - 1 settimana fa

      E Singo com’è? Per capire, è indegno di Cairo…o un errore di calciomercato…come interpretiamo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 settimana fa

        Si è sventato per Singo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Nero77 - 1 settimana fa

    Senza se e senza ma siamo una squadra da b,un allenatore perdente che ha avvallato un mercato da 10!Un presidente che ha a cuore solo il bilancio.A noi tifosi non ci resta che morire di bile..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. granatasky - 1 settimana fa

    Per tutti quelli che continuano a cercare sempre e solo giustificazioni e che hanno visto la “partita perfetta” per i primi 60 minuti, ricordo che le partite durano 90 minuti + recupero e che il risultato che conta è quello finale, non quello dei primi tempi.

    Tutto il resto non conta un cazzo ed è meglio giocare male per tutta la partita e ramazzare i tre punti, piuttosto che fare i fenomeni per 60 minuti ed essere in vantaggio di due gol per poi prenderne quattro in 35 minuti e fare l’ennesima figura di merda.

    Poi, contenti voi……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nero77 - 1 settimana fa

      Partite come queste l anno scorso le avremmo perse 5-0!Stiamo migliorando..grazie maestro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mirafiori64 - 1 settimana fa

      COSA? quando l’anno scorso abbiamo vinto a genova 1-0 mi sembra che abbiamo addirittura contestato, ci siamo vergognati, insulti a desta e a manca e ora…. “è meglio giocare male per tutta la partita e ramazzare i tre punti””
      VOI TIFOSI DEL TORO SIETE PROPRIO STRANI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. giacki - 1 settimana fa

    Cairo…Ancona convinto che Rincon può fare il regista?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luizmuller - 1 settimana fa

      Una cosa mi viene di dire: Rincon cazzate così le fa da quando è al Toro, e il regista (o pseudo tale) soltanto da poche giornate. Quindi? Io ero favorevole alla sua cessione al Genoa, anche per una cifra inferiore a quella pagata, ma poi è andata come è andata, inutile rivangare. Speriamo tutti che Baselli torni e giochi subito bene, sarebbe un toccasana.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Thor - 1 settimana fa

    In un campionato dove le partite durano 45’ saremmo in zona Europa League.
    Verrebbe voglia di spegnere tutto è andarsene nell’intervallo, ma questa era l’abitudine dell’avv. Ovini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Scott - 1 settimana fa

    Rimonta partita dalla cazzata di rincon. Fatto il possibile, ma la pochezza a centrocampo mette esageratamente sotto pressione la difesa, che prima o poi subisce.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. blubba - 1 settimana fa

    se vogliamo possiamo passar soprea a ueste fesserie che dicono i giornalisti ,ma è evidente ke la squadra mentalmente al primo gol esce dal campo e nn è normale. Ci è costato quattordici punti e quello di oggi nn è spiegabile con i cambi.La sparizione di una squadra dal campo era avvenuta gia con la lazio , a sassuolo e i cambi stavano,a genova si è rischiato lo stesso dopo il gol di scamacca . Il motivo, la squadra è stata distrutta psicologicamente dal campionato scorso e da Mazzarri ,è roba vecchia che longo aveva parzialmente riparato.Andava rifatta tutta la rosa, tenendo solo 11 singo ,invece abbiamo i difetti dello scorso anno con l’aggravante di nn avere i punti dell’andata dello scorso anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 settimana fa

      D’accordissimo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. praly66 - 1 settimana fa

    Partita che lascia il solito amaro in bocca e 0 punti, però mica che qualcuno si è venduto al calcioscommesse ? Non è possibile vedere certi errori, regalare rigori, mollare sul 0-2 … inspiegabile !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Cuore granata 69 - 1 settimana fa

    Oggi non me la sento di contestare una squadra che per 63 min aveva dato l’anima in campo ed era meritatamente in vantaggio di 2 gol a s.siro con linter..forse qualcuno qui o non vede le partite o non sa che valore hanno i giocatori del inter..perché leggo cose assurde contro la squadra che oggi non merita..oggi come spesso anche con la lazio paga l’errore di un singolo e questi si chiama Rincon..loro non avevano un ideaa che cazzo ti metti a scartare sulla nostea trequarti??? Chiaro segnano e prendono fiducia…sul secondo gol perde palla meite’ lui sempre rincon sbaglia e loro fanno il 2 a 2..che centrano singo lyanco bremer zaza ecc ecc fino li perfetti??? Terzo gol fuorugioco poi la regola la interpretano come caxxo gli pare e va beh ma la frittata era già fatta e il nome la porta Rincon..sempre lui regala alla lazio la punizine per il gol di caicedo..sempre lui a Marassi regala l’ultima chanche al Genoa che non la sfrutta..contestate lui non la squadra già rimaneggiata che ha dato tutto..chiudo.loro mettono lautaro naingolan peresic de vray la differenza sta anche lu..pensavate che loro non avrebbero atraccato più sul.2 a 0??? La differenza a nostro sfavore la fa rincon e i loro cambi..cgi contesta oggi la squadra mi spiace ma non lo merita…senza il.gallo lukic e altri..oggi no la squadra ha fatto il suo..poi qualcuno come sempre fa cagate e allora qui si butta merda su tutti..bravi..poi perdere fa male..così fa malissimo..ma lo spirito ce..contro squadre meno lunghe in panchina e meno forti il Toro di oggi avrebbe fatto punti…e in b ci andate voi tifosi da tastiera ridicoli..grande Singo Zaza bravo bene i 3 dietro poi chiaro sono andati in sofferenza..linetty bene..e ma la squadra fa schifo..Che tifosi di m…Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. mirafiori64 - 1 settimana fa

    capisco la delusione ma usate il cervello.
    il primo tempo è stato perfetto, la svolta è stato il cambio di verdi con bonazzoli, col senno di poi forse era meglio un edera ma in panchina c’era poco da scegliere. Verdi era l’uomo in piu a centrocampo.
    il problema di questa squadra è mentale, come non si spiega come una squadra che arriva sesta e l’anno dopo sarebbe finita diritta in serie b se non ci fosse stato la sosta covid. La testa nel calcio vale quanto i piedi.LA 2-1 sono crollati miseramente, Bisogna lavorare sulla fiducia e sull’autostima e non è facile, quella viene con i risultati, non è un problema di gioco, ripeto il primo tempo il Toro mi è veramente piaciuto tanto.
    Teniamo duro e lasciamo lavorare il mister a meglio cerchiamo di trovare uno psicologo bravo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. avvopal_14171626 - 1 settimana fa

      uno psicologo ma anche un regista e una seconda punta come si deve…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mirafiori64 - 1 settimana fa

        aspettiamo baselli, sara lui davanti alla difesa, a cittadella feceva il play basso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 1 settimana fa

          Si , aspetta baselli.. sono 5 anni che aspettiamo baselli. E comunque anche se è il migliore che abbiamo dovrà recuperare, non abbiamo tempo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ValerioneDiCesare - 1 settimana fa

      Sì, ma la panchina servirebbe anche per dare alternative, non solo per passare le borracce

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 1 settimana fa

      Il problema mentale ti viene se manca sicurezza. Dimmi, nel nostro centrocampo chi infonde sicurezza? Poi chi gestisce il pallone , chi recupera i palloni a centrocampo? Se ti pressano e non sai tenere il pallone vai in affanno. Va acquistata la gente giusta che ha forza , tecnica ed esperienza. Costa ? Si , costa . E allora ? I soldi vanno spesi e vanno spesi lì, punto . Altrimenti continuiamo a fare i ciaparat.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Héctor Belascoarán - 1 settimana fa

        Verissimo. Ma attenzione a non gettare l’acqua con tutto bambino dentro. Io il lavoro del mister lo vedo, dici che sarebbe lo stesso se GP allenasse veri rigista e trequartista e avesse dei cambi di livello?

        La società sta minando la stagione non Giampaolo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. gigioscal - 1 settimana fa

    Sono orgoglioso della partita giocata oggi dai ragazzi, il problema è sempre lo stesso, staccano la spina in momenti cruciali, quando le squadre avversarie la buttano sulla confusione perdono completamente la testa. Dopo il 2 0 bastava tenere 10 minuti e la questione sarebbe cambiata totalmente. Dei singoli sono deluso da ‘nkulu ma anche da Sirigu, sembrano diventati le controfigure di quello che erano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. claudio sala 68 - 1 settimana fa

    La prestazione c’è stata, la sconfitta è figlia dei soliti errori individuali dei soliti giocatori che dovrebbero stare in panchina. Poi loro hanno fatto entrare Lautaro noi il fantasma Bonazzoli, alla fine i conti tornano sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 settimana fa

      Finché compriamo mezzi giocata cenoni andremo da nessuna parte

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Garnet Bull - 1 settimana fa

    Dopo l’ennesima partita persa in modo… Trovate voi un termine consono, io li ho finiti, mi viene da chiedere se il mister è stato capace a gestire mentalmente la squadra, e chiedo se si stia lavorando con un mental coach perché la situazione è preoccupante… Un plauso a cairo per il mercato completo, il regista e il difensore di cui non scrivo i nomi sono 2 grandi giocatori da tenere in squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ciao Toro - 1 settimana fa

      Ma lei ha visto come ha giocato il Torino? Intendo, ha visto la partita?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. avvopal_14171626 - 1 settimana fa

    Premesso che abbiamo perso contro una squadra enormemente più forte e che eravamo falcidiati dalle assenze, Gallo in primis, abbiamo perso per tre regali: primo gol palla persa di rincon, secondo gol palla persa di meitè, terzo gol rigore regalato ed anche, diciamolo, sfortunato. Fa molto male ma continuio a credere che questa, con un paio di rinforzi giusti, è una squadra da parte sinistra della classifica e nemmeno tanto in basso……certo per ora fa incazzare e preoccupare….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Gigiotto - 1 settimana fa

    Difficile capire perché ci si faccia rimontare, qualcuno dice un fatto mentale, ma siamo certi che la realtà sia diversa, nel senso la squadra è debole e gli avversari quando decidono di giocare ci sovrastano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

      No e te lo spiego, non sono tutti pigri e demotivati gli avversari, guarda la Lazio non è che dice al novantesimo o novantacinquesimo minuto va bè dai svegliamoci e giochiamo.
      Siamo noi che facciamo errori del cazzo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. granatasky - 1 settimana fa

    Di questo passo il maestro di calcio polverizzerà tutti i record negativi dello scorso anno del livornese avvinazzato.

    D’altronde, insieme allo scudetto del fair play finanziario, sono gli unici obiettivi che la cairese e il mandrogno si possono permettere.

    Con il mandrogno, con il dg comi magiabignole, con il ds vagnati, il fallito della spal e con il maestro di calcio giampaolo il pluri esonerato, l’estinzione e sicura al 100%

    Buon ritorno in serie B….e sarà solo l’inizio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. altoro - 1 settimana fa

    scusate ma guardate le partite o il risultato FORZA TORO SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Paul67 - 1 settimana fa

    Loro avevano i cambi noi no.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 1 settimana fa

      e che cambi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 1 settimana fa

        Già.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Nero77 - 1 settimana fa

      Il maestro ha votato 10 il mercato estivo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Héctor Belascoarán - 1 settimana fa

        Era un modo elegante per dire che doveva trarre il massimo da quello che aveva.
        Non era di difficile interpretazione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 settimana fa

    Non riesco ad abituarmi a tutte queste beffe a ripetizione.
    Non possiamo perdere partire da doppio vantaggio sempre in una manciata di minuti.
    Oggi in emergenza sarebbe stato un mezzo miracolo ma i ragazzi avevano giocato bene. Perso per il solito errore di N’Koulou. Per la sfiga e per le solite disattenzioni.
    Per me hanno giocato bene quasi tutti. Boccio solo N’Koulou e Bonazzoli.
    Nota lieta: Singo. Mi piaceva già in Primavera ma il Singo di oggi è un gioiello e diventerà oro puro. Mi addolcisco l’umore pensando a questo. Il resto è delusione, rabbia e sconforto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ValerioneDiCesare - 1 settimana fa

      Cairetto sarà molto felice di questo Singo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. RiccoBello - 1 settimana fa

    Ecco, l’abbiamo presa ancora una volta N’koulou. Ho l’impressione di scrivere sta frase ad ogni partita ! Ma perché lo si fa giocare ancora ??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. rosario.pac_9901951 - 1 settimana fa

    fiducia??????mahhhhh io sono rassegnato spero che ci salviamo in qualche modo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Ciao Toro - 1 settimana fa

    Dissento. Squadra in emergenza che esce a testa alta, giocando a calcio e tra qualche scelta arbitrale dubbia.
    Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. gianni bui - 1 settimana fa

    Una curiosità…classifica primi tempi secondi ad un punto dalla prima…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 1 settimana fa

      Uguale all’anno di Miha

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Héctor Belascoarán - 1 settimana fa

      Questo testimonia che non giochiamo male ma abbiamo un serio problema di tenuta mentale, problema questo che ci tormenta da Gennaio 2020.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. luizmuller - 1 settimana fa

    Sarà anche vero che ci sono problemi di tenuta mentale nei giocatori, ma il 95% dei commentatori non scherza. Vedere i commenti alla fine del primo tempo, e fino al 2-0, e vedere alla fine. Avevamo una squadra decimata, Gallo fuori nel riscaldamento, Verdi (che stava giocando meglio del solito) fuori alla mezzora. Loro sullo 0-2 hanno fatto entrare tutta l’argenteria che avevano in panchina, vedendo più che possibile una sconfitta, noi chi potevamo mettere? Addirittura è entrato Edera alla fine, puoi capire. Oggi per me una grande ora di calcio, i tempi brutti finiranno, io ho ancora fiducia, S F T!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

      Scusa ma tirare in ballo che avevamo Gallo fuori no per favore, vincevamo due a zero senza lui e ci hanno rimontato, così come ci rimontano con lui.
      Non c’entra nulla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. luizmuller - 1 settimana fa

        Evidentemente intendevo dire che perdere il nostro indiscusso leader nel riscaldamento non è proprio un vantaggio, mi pare, la reazione poteva essere negativa. Invece sono entrati in campo subito tosti e cazzuti, come non vedevo da tempo immemorabile, e Zaza, che non giocava da più di un mese, si è superato, giocando la sua miglior partita al Toro per circa un’ora. Però alla lunga i nodi vengono al pettine e, per assurdo, se fosse potuto entrare Belotti invece di Edera… Spero di spiegarmi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 1 settimana fa

      Con l inter puoi anche perdere, ma noi i facciamo rimontare sempre e con chiunque. Poi l alibi non regge , non puoi farti fare sempre due gol in tre minuti, di.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Torello di Romagna - 1 settimana fa

    Semplicemente così si retrocede ….. Non so quanto tempo bisogna concedere a GP .
    Rimpiango WM ! A parte le due imbarcate di Lecce e Atalanta la squadra è sempre stata cazzuta pur non giocando particolarmente bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Bela Bartok - 1 settimana fa

    Dopo il primo goal dell’inter era ovvio che sarebbe finita così. Puoi cambiare moduli e allenatori ma senza qualcuno con un minimo di personalità la faccenda continuerà così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. aimo.marc_150 - 1 settimana fa

    Una squadra di perdenti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. fabio.tesei6_13657766 - 1 settimana fa

    Vogliamo ancora tenere Gianpaolo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mix_1 - 1 settimana fa

      purtroppo cairo è uno spilorcio conclamato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Héctor Belascoarán - 1 settimana fa

      Si.

      E ci mancherebbe, e da Gennaio che facciamo queste figure di merda, la squadra non è stata rinforzata… almeno da questo campionato qualche tiro in porta lo facciamo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. martin76 - 1 settimana fa

      Ovviamente sì. Da noi non può mica essere sempre colpa dell’allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. ToroNelCuore - 1 settimana fa

    Cairo, vaffan’kolou!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. GlennGould - 1 settimana fa

    Sarà spiacevole, ma anche sullo zero a due ero certo che avremmo perso.
    Ed un particolare ringraziamento ad Nkoulou che, dopo avere contribuito in modo determinante a buttarci fuori dall’Europa l’anno scorso, oggi rientra titolare e decide di ballare il cancan in area di rigore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. LBgranata. - 1 settimana fa

    La miglior partita della stagione persa per due coglioni Rincon e Nkoulu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pandaniels - 1 settimana fa

      si ma pure chi si ostina a schierarli…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. granataLondinese - 1 settimana fa

    Bravo cairo dopo lo scudetto del bilancio lo scudetto delle rimonte, vai a cagare tu comi e vagnati siete la rovina di questa gloriosa societa’.

    State infangando la storia granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. ToroNelCuore - 1 settimana fa

    Bisogna dire anche che, dall’entrata in campo di Bonazzoli abbiamo giocato 60 minuti in dieci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. martin76 - 1 settimana fa

    Io per quest’anno ho ho già esaurito le bestemmie

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy