Toro, si ferma anche Verdi: sospetto problema agli adduttori della coscia destra

Da San Siro / Giornata no per il Torino, che dopo Belotti perde anche Verdi a causa di un problema muscolare: da valutare le sue condizioni

di Nicolò Muggianu

Piove sul bagnato a San Siro per il Torino. Dopo aver perso Belotti nel pre partita a causa di un problema fisico, Conti perde anche Simone Verdi a causa di un problema muscolare. Sospetto problema muscolare agli adduttori della coscia destra per il numero 24 del Torino, costretto a lasciare il campo al 42′ del primo tempo. Al suo posto in campo Bonazzoli. Le sue condizioni verranno valutate più approfonditamente nei prossimi giorni per comprendere meglio l’entità del suo infortunio.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luciana17 - 4 giorni fa

    Oggi mi è sembrata tutt’altro che una squadra mediocre, considerando anche le varie assenze prima e durante la partita. Se avete frustazioni da smaltire non scaricatele sul Toro per favore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nonnogranata - 4 giorni fa

      Oggi meritavamo veramente di uscire da San Siro con punti, ma il calcio è questo : l’Inter è una squadra molto forte, dovevamo con le unghie e con i denti ritardare il loro primo gol, resistendo una decina di minuti…invece così li abbiamo rimessi nella condizione psicologica della rimonta.
      Il guaio è che succede ormai così spesso che non so proprio come commentare, e dire che per una buona ora la squadra mi è piaciuta, senza contare le congiunture sfavorevoli (Belotti, Verdi..i “positivi” etc…)
      Niente e nessuno potrà mai impedirmi di tifare sempre FORZA TORO ! NON MOLLIAMO !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. byfolko - 4 giorni fa

      Hanno preso 4 gol, vedi te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sirtopau_2886340 - 4 giorni fa

    Squadra mediocre. GIANPAOLO GRAZIE E ARRIVEDERCI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giancarlo - 4 giorni fa

      Ma tu pensi che Guatdiola, questa malattia psico-demenziale-depressiva sarebbe in grado di curarla?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy