Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

LIVE! Il caso Lazio-Torino: UFFICIALE, la partita non si è giocata

ROME, ITALY - MARCH 02: Danilo Cataldi, Senad Luic and Marco Parolo loock the pitch during the Serie A match between SS Lazio  and Torino FC at Stadio Olimpico on March 02, 2021 in Rome, Italy. The match, despite it's not postponed by Lega Serie A,  will not be played as Torino team need to observe a home quarantine until midnight on Tuesday due to Covd-19. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

In diretta / Cosa accadrà questa sera allo stadio "Olimpico" di Roma? Tutti gli aggiornamenti

Redazione Toro News

-

20.50 - Venerdì il Giudice sportivo pubblicherà il suo verdetto. Ecco gli scenari possibili.

19.15 - Triplice fischio all'Olimpico di Roma. La squadra e gli arbitri lasciano lo stadio. Piccinini, arbitro designato per la partita, metterà a referto la non presenza del Torino. La palla ora passa alla giustizia.

18.45 - Alle 19.15 la Lazio e gli arbitri lasceranno lo stadio Olimpico.

18.14 - Ai microfoni di SkySport ha parlato Igli Tare: "Conveniva anche a noi non giocare, ma siamo qui".

17.48 - Alla Gazzetta dello Sport ha parlato Urbano Cairo: "Rinviare la gara era logico".

17.33 - Ora tutta la Lazio è arrivata allo stadio.

17.16 - Maietta, membro del Collegio di Garanzia del Coni fa chiarezza sulla situazione legata a Lazio-Torino. Il professore di diritto sportivo ha spiegato che non potranno essere prese decisioni diverse dalla passata casistica.

17.04 - La Lazio sta arrivando allo stadio Olimpico. I giocatori sono arrivati individualmente e non con il bus societario. Già presente la terna arbitrale.

16.51 - Da domani il Torino tornerà ad allenarsi in gruppo al Filadelfia. C'è l'ok dell'Asl.

15.00 - Dopo una riunione d'urgenza della Lega Serie A è stato deciso che la partita tra Lazio e Torino non verrà rinviata.

14.00 - Al momento, a quattro ore e mezza dal fischio d'inizio, la Lega Serie A non ha annunciato ancora nessun rinvio. Dunque, la Lazio si presenterà alla stadio mentre il Torino non prenderà parte all'evento, bloccato sotto la Mole dalla disposizione dell'Asl di Torino.

12.50 - La Lazio si presenterà allo stadio regolarmente questa sera per la sfida delle 18.30. Andrà in scena un fatto molto simile a quanto accaduto in Juventus-Napoli. Dopo aver annunciato i convocati, la Lazio proseguirà il proprio regolare avvicinamento alla sfida: si presenterà nel tunnel degli spogliatoi, dove l'arbitro Piccinini prenderà atto dell'assenza del Torino. Dopo l'appello, si aspetteranno i 45 minuti previsti dal regolamento e poi il direttore di gara dichiarerà ufficialmente non disputata la partita. Tutto questo, sempre che prima delle 18.30 la Lega Serie A non decida per il rinvio.

12.45 - Tutti negativi i nuovi test molecolari effettuati dal gruppo granata nella giornata di ieri: i risultati sono sopraggiunti qualche minuto fa e permettono al Torino di iniziare a programmare con qualche certezza in più il suo futuro a partire da domani (LEGGI QUI).

12.15 - Le procedure pre gara vanno avanti in casa Lazio: Simone Inzaghi ha diramato la lista dei convocati per la partita di questa sera alle 18.30 (LEGGI QUI).

11.55 - Anche il presidente federale Gabriele Gravina è intervenuto sull'argomento, dicendo: "C'è un’oggettiva impossibilità di disputare la gara” (LEGGI QUI).

11.30 - La partita questa sera non si giocherà, ormai è chiaro, considerato che il Torino non è partito e non partirà nemmeno nelle prossime ore verso Roma. Tuttavia, la Lega Serie A continua a non ufficializzare il rinvio della gara tra Lazio e Torino, tenendo la stessa posizione assunta a suo tempo per Napoli-Juventus.

11.10 - Claudio Lotito ha deciso di cambiare strategia circa la difesa nel caso tamponi dello scorso ottobre: secondo il quotidiano Domani, "scarica" i suoi e si difende da solo, provando ad evidenziare la sua marginalità nella faccenda (LEGGI QUI)

10.25 - Come già ampiamente detto negli scorsi giorni su Toro News, il Torino non partirà alla volta di Roma in vista della partita delle 18.30 contro la Lazio. I granata rispetteranno l'ordine imposto dall'Asl Torino, che impone la quarantena per l'intero gruppo del Torino fino alle 23.59 di oggi, martedì 2 marzo. Negli ultimi minuti sono arrivate nuove conferme, quelle ormai definitive considerate le tempistiche, circa la linea che seguirà il club granata.

10.00 - Su Tuttosport, a firma di Marco Bonetto, troviamo un'ipotesi su come potrebbero andare le cose dopo questa sera. Si legge:  "In caso di mancato rinvio della partita da parte della Lega di Serie A, si dovrebbe comunque non arrivare al Collegio di Garanzia del Coni. E’ infatti presumibile che apponga la parola “fine” già il giudice sportivo della Serie A, dunque fin dal primo grado di giudizio. A differenza di Juventus-Napoli del 4 ottobre, con i campani che non si presentaronoperché bloccati per Covid dall’Asl competente, stavolta il giudice Gerardo Mastrandrea potrebbe (o meglio: dovrebbe, presumibilmente) non assegnare la sconfitta a tavolino al Torino (3 a 0 per la Lazio) per mancata presentazione, con allegato un punto di penalità. Altrimenti, ovviamente, il Torino si opporrebbe, con la prospettiva di vincere il ricorso come il Napoli davanti al Coni: ma chissà quando".

9.45 - Molto interessante l'editoriale di Stefano Barigelli, direttore de La Gazzetta dello Sport, sull'argomento Lazio-Torino. Si legge: "Il Torino è in isolamento da una settimana dopo che è stato riscontrato un focolaio di dieci casi Covid, aggravati dalla variante inglese. La misura cautelare decisa dalla Asl è in linea con quanto previsto dal protocollo sanitario nazionale. Cioè dallo Stato. Logica vorrebbe, considerata la situazione generale del Paese e specifica del caso, che la Lega avesse scelto con buon senso di rinviare subito. Invece per tutta la giornata di ieri si è discusso se mettere in scena la finzione di una partita che non si giocherà sapendo che finirà con il rinvio, tutto con il solo scopo di difendere il protocollo del calcio e il calendario del campionato. Insomma combattuta tra ragionevolezza e ipocrisia la Lega ha deciso di pensarci ancora su. Sarebbe a questo punto una sorpresa se facesse con coraggio la cosa giusta: rinviare".

9.30 - Il Torino se non si presenterà per la partita delle 18.30 di Roma contro la Lazio (cosa ormai certa) perderà 3 a 0 a tavolino e avrà un punto di penalizzazione in classifica. Di seguito lo scenario che si prospetta in caso di mancato rinvio del match da parte della Lega Serie A.

08.00 - Nella tarda serata di ieri si è diffusa la notizia, riportata anche dai principali media nazionali, dell'inclinazione della Lega Serie A a non disporre il rinvio del match, come si era anticipato su Toro News nella giornata di domenica. In tal caso si andrebbe verso qualcosa di simile a quanto visto per Juventus-Napoli, il match "fantasma" del 4 ottobre 2020.

Buongiorno amici ed amiche di Toro News. Lazio-Torino verrà rinviata? Seguiamo insieme gli sviluppi minuto dopo minuto di questo martedì 2 marzo. La partita al momento resta in programma per le 18.30 all'Olimpico di Roma ma la squadra granata si trova ancora a Torino, fermata dalla quarantena fissata dalla Asl che scadrà oggi alle 23.59.

Potresti esserti perso