Bottone pronto alla firma col Frosinone

 

di Edoardo Blandino

 

In un mercato strano come quello di quest’anno, nulla può succedere nel giro di un mese e tanto può accadere in appena 24 ore. Molto dipende da come si muovono i DS, dalla reale fretta che hanno i calciatori di cambiare maglia e da tanti altri fattori. Petrachi è al lavoro dal giorno dopo la sconfitta con il Brescia nella…

di Edoardo Blandino

 

di Edoardo Blandino

 

In un mercato strano come quello di quest’anno, nulla può succedere nel giro di un mese e tanto può accadere in appena 24 ore. Molto dipende da come si muovono i DS, dalla reale fretta che hanno i calciatori di cambiare maglia e da tanti altri fattori. Petrachi è al lavoro dal giorno dopo la sconfitta con il Brescia nella finale playoff. Il dirigente granata sta cercando di allestire una squadra competitiva in grado di lottare per raggiungere la promozione. Il Torino non ha fretta: il mercato chiude il 31 agosto e c’è più di un mese a disposizione per mettere a segno i colpi necessari per rafforzare la squadra. Ci vorrà però pazienza, perché soldi in giro ce ne sono davvero poco e tutti vogliono racimolare il massimo da ogni affare.

Dopo tanto lavoro tutte le pedine stanno piano piano prendendo il loro posto sullo scacchiere granata. La cessione di Sereni e l’arrivo di Iunco sono solamente l’inizio di una trasformazione che dovrebbe rivelarsi piuttosto importante. Petrachi ha parlato di 6-7 colpi in entrata, cioè più della metà dei giocatori che scendono in campo. Staremo a vedere. Intanto, però, qualcosa potrebbe cominciare a muoversi già oggi in uscita.

Bottone ha svolto le visite mediche a Frosinone ed il suo trasferimento è pronto per essere ufficializzato. Si complica, invece, la situazione di Colombo. I granata e la società ciociara avevano trovato un accordo sul passaggio dell’esterno. Sembrava cosa fatta, ma nelle ultime ore si è inserita una nuova squadra nella corsa ed il giocatore ha chiesto tempo prima di firmare. Vedremo gli sviluppi. Da qualche giorno si attende anche la notizia del trasferimento di Diana al Bellinzona. Non è escluso che possa arrivare oggi.

 

 

(Foto: M. Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy