Calciomercato, Bonaventura: rinnovo lontano col Milan, si propone anche al Torino

In entrata / Il centrocampista si propone alla squadra granata: ma la società del Toro per ora non si sbilancia

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il campionato si è fermato a causa del Coronavirus. Ma in questo periodo di pausa forzata, le società cominciano a guardarsi intorno, per prepararsi già in vista della prossima stagione. Anche il Torino ovviamente sta già cercando di dare una nuova dimensione alla squadra che sarà, facendo valutazioni su giocatori osservati e ascoltando procuratori. Uno dei temi di attualità di cui si è parlato negli scorsi giorni riguarda Giacomo “Jack” Bonaventura, centrocampista del Milan il cui contratto andrà in scadenza il prossimo 30 giugno.

Calciomercato Torino: sondaggio per Mogos della Cremonese

RINNOVO NO – Il giocatore classe ’89 è pressoché ai saluti con il Milan, squadra con cui è stato legato per ben 6 anni, collezionando 143 presenze e 29 reti. Infatti dalle ultime indiscrezioni, Bonaventura non appare destinato a rinnovare il contratto con i rossoneri. Una notizia che lo rimetterebbe sul mercato, essendo un centrocampista di grande esperienza e dotato anche di un bagaglio tecnico importante che potrebbe fare gola a diversi club.

Calciomercato Torino, Aina piace in Premier League: due squadre su di lui

TORO – Bonaventura, dunque, tramite il suo entourage (capitanato dal notissimo Mino Raiola) si è proposto ad alcune società, tra cui c’è anche il Torino. La squadra granata avrebbe bisogno di rinforzi in mezzo al campo, specie se si tratta di giocatori di qualità come Bonaventura. I granata valutano, il giocatore può ovviamente interessare, ma a quanto risulta non ci sono state per ora accelerate decise da parte del club di via Arcivescovado, che non ha trattative aperte nè con il milanista nè con altri giocatori, in attesa di capire cosa ne sarà del campionato interrotto. L’intenzione del Torino, inoltre, è quella di puntare su giocatori in grado di ringiovanire l’età media (piuttosto alta) della squadra. Però non è da escludere un risvolto nel prossimo futuro: la società granata per il momento rimane alla finestra, per capire anche in maniera dettagliata come costruire la prossima squadra.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granata - 7 mesi fa

    Sarebbe un buonissimo acquisto. Lui e Gagliardini risolverebbero quasi tutti i problemi a centrocampo. Bonaventura, però, è il classico giocatore che ti accorgi del suo valore quando manca. Un po come Baselli. Io spero arrivino tutti e due. Sia Bonaventura e sia Gagliardini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 7 mesi fa

      Ciao fratello Granata, ti quoto che bello sarebbe avere questi due giocatori e quanti problemi si risolverebbero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Junior - 7 mesi fa

    Sarebbe un acquisto importante e che colmerebbe la voragine a centrocampo. Spero nel caso di riuscita non dovessimo sacrificare il Gallo visto si è parlato a più riprese della sua partenza verso il Milan in passato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 7 mesi fa

      Arriverebbe a parametro zero, per cui non ci sarebbe nessun sacrificio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Junior - 7 mesi fa

        Vero ma voglio vedere se se sceglie il toro e la differenza la farà l’ingaggio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Garnet Bull - 7 mesi fa

    Un giocatore come lui, in forma ci farebbe fare il salto di qualità a centrocampo dopo anni di vuoto… D’altronde non si può puntare unicamente sui giovani, che in realtà in squadra non sono poi così pochi(segre e fiordaliso a parer mio verranno inseriti definitivamente e poi c’è damascan che sta stupendo) per cui l’esperienza serve

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy