Calciomercato, Torino: ripartono le trattative

Calciomercato, Torino: ripartono le trattative

Calciomercato/ Dopo la partita contro il Chievo ripartono le trattative con la Fiorentina per assicurarsi Ilicic. Si parlerá ancora di Kurtic e non solo, procede il fronte cessioni in attacco.

di Marco De Rito, @marcoderito

La partita di ieri deve aver fatto notare alla società che bisogna correre ai ripari ed adesso che il calciomercato è aperto Cairo e Petrachi devono tentare di rinforzare la rosa il prima possibile così da renderla più competitiva in vista della partita contro il Milan.

L’attacco del Torino, il secondo peggiore in Europa, necessità di rinforzi e la priorità resta sempre il giovane slavo Ilicic. L’attaccante è in rotta con la società viola e la trattativa si sta mettendo a favore del Torino, ma attenzione alla concorrenza. I granata cercano di  lavorare sulla formula dato che il calciatore é stato valutato sei milioni e non è da escludere un possibile ‘sconto’ dagli amici viola ma in tal senso ci sarà ancora da trattare prima che il giocatore si possa eventualmente trasferire sotto la Mole. Le altre due trattative con la Fiorentina sono legate a due centrocampisti, stiamo parlando di Kurtic e, sulo sfondo, Lazzari. Il primo è ritenuto fondamentale da Ventura e avendolo già avuto la scorsa stagione lo sloveno sarebbe avvantaggiato nell’apprendimento degli schemi ma finchè Pradè non trova un alternativa valida nel suo ruolo difficilemente lascerà Firenze, il secondo non rappresenta una priorità e ad oggi la trattativa non sarebbe complicatissima.

In uscita Nocerino ha già le valige in mano per trasferirsi in Emilia ma prima il centrocampista dovrà passare per Milano dato che  è al Torino la formula del prestito con opzione per il rinnovo per un altro anno, con la medesima formula si trasferirebbe sotto la corte di Donadoni. Altro centrocampista ai margini del progetto di Ventura è Ruben Perez, per il centrocampista si prospetta un ritorno all’Elche anche se al momento tutti i discorsi che riguardano lui sono in stand-by mentre per Gazzi, dopo le sirene provenienti dalla Sardegna, e per Gillet si tornerà a parlare dei rinnovi.

Sul fronte attacco le uscite sono tutte in stallo, se per Barreto si tenta il recupero, per Larrondo il problema è che non si riescono a trovare le squadre disposte ad acquistare il giocatore. In caso di cessione il Torino dovrà sostituirli con un altro giocatore e sullo sfondo restano le trattative legate a Zapata, al momento molto complicate ma nel calciomercato niente è impossibile…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy