Calciomercato Torino: Mostafa Fathi alternativa a Iturbe

Calciomercato Torino: Mostafa Fathi alternativa a Iturbe

In entrata / I media egiziani rilanciano la notizia: il 22enne esterno dello Zamalek è un profilo seguito sin da quest’estate: è nel ventaglio di opzioni per il rinforzo in attacco. In patria lo accostano a Salah

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Nelle ultime ore, i media egiziani stanno rilanciando la notizia per cui il Torino sarebbe interessato all’esterno egiziano Mostafa Fathi dello Zamalek. Classe 1994, nel giro della Nazionale guidata da Hector Cuper (con cui conta cinque presenze), per lui il Torino rivestirebbe un concreto interesse. Secondo i siti sportivi egiziani Kingfut e Ahram, i vertici del club egiziano attualmente terzo in classifica avrebbero già in programma un viaggio a Torino nei prossimi giorni per trattare il giocatore con la società di via Arcivescovado.

LE CARATTERISTICHE – Certamente, il 22enne esterno è un profilo monitorato, e da mesi, dalla società di via Arcivescovado. Piede sinistro, grande velocità, tecnica e amante dell’uno contro uno, in patria lo accostano a Mohamed Salah della Roma per prospettive e talento.  E’ un nome che in Italia conoscono in tanti: su di lui, durante l’ultima estate, si erano mosse Bologna e Palermo, mentre voci non confermate hanno parlato di lui come possibile obiettivo di mercato dell’Inter.

CORSA COL GENOA – Per il Torino può essere un’alternativa nel caso in cui la corsa al romanista Juan Iturbe vedesse il Genoa prevalere. Non è un mistero che l’esterno paraguaiano sia uno dei primi obiettivi di questa campagna acquisti per il club granata, nè il fatto che su di lui ci sia anche il Genoa, con Preziosi che cerca il paraguaiano da anni e che potrebbe riuscire ad ottenerlo come contropartita tecnica nell’ambito dell’affare che porterebbe Tomas Rincon nella capitale. Il Toro, invece, sul piatto della trattativa con i giallorossi metterebbe sul piatto anche l’affare Iago Falque e anche quello relativo a Leo Castan: il club granata tenterà di “liberare” il club di Pallotta da tre ingaggi di “esuberi” in un colpo solo, che invece sono (lo spagnolo e il brasiliano) o potranno diventare (il paraguaiano) dei punti di forza della formazione di Mihajlovic.

Nel frattempo, però, è giusto pensare a delle altre opzioni. Fathi, uno dei talenti emergenti che il calcio africano propone, trova come nota dolente la gracilità fisica (la statura si aggira sui 165 cm: non andrebbe certo ad accrescere l’esigua fisicità della squadra, problematica evidenziata pubblicamente dallo stesso Mihajlovic) e il fatto di essere Over 21: ovvero, occuperebbe un posto nella lista a 25, costringendo comunque la società granata a fargli spazio con la cessione di un giocatore in rosa. Non costituisce un problema, invece, il fatto che il giocatore sia extracomunitario: il giocatore può essere tesserato, senza vincolo di sostituzione con un altro extracomunitario, perchè sarebbe il primo tesserato dal club granata in questa stagione e possiede inoltre un “comprovato curriculum sportivo”, ossia conta almeno cinque presenze con la propria nazionale.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dnomaid6_251 - 4 anni fa

    Fahti, il re del kebab!!! Senza offesa, ma questo ho trovato su Google! A pare gli scherzi, abbiamo bisogno assoluto di rinforzare la difesa!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Toro - 4 anni fa

    Io per il definitivo salto di qualità punterei deciso su Tonelli e Saponara. 2 acquisti costosi ma 2 possibili pilastri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro_Malaga - 4 anni fa

    ALLORA ma ci serve come il pane 1-2 difensori TITOLARI (CENTRALI e sulle fasce NON abbiamo sostituti a Zappacosta e BARRECA)CENTRALI e un laterale.

    POI a centrocampo ai 3 titolari italiani abbiamo ricerve ridicole: AQUAH, OBI…anche qui 1-2 da prendere.

    ANDIAMO a prendere un attacante? Abbiamo in panca MAXI LOPEZ, che e’ forte se lo fanno giicare (invece di MARTINEZ!).

    Mah…valli a CAPIRE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Catlina - 4 anni fa

    Io direi..petrachi..: Fa thi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. The Mtrxx - 4 anni fa

    Chi minghia e’? Moh cerco su youtube.
    In attacco c’e’ bisogno di acquisti solo se vendiamo le inutili riserve

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Kathmandu Granata - 4 anni fa

    Grifo…..voto Grifo…tira delle bombe su punizione…tra lui e Liaic ci sarebbe sana competizione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ospunda - 4 anni fa

    Iturbe è un rischio costoso, anche solo in termini di ingaggio. Questo Fathi magari è un fenomeno, non lo conosco minimamente, ma, come ha ricordato qualcuno, c’è anche la coppa d’Africa.
    L’urgenza non è in attacco, ma in difesa e a centrocampo. Guarderei più a quei reparti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Alberto Fava - 4 anni fa

    Io lascerei perdere Iturbe ( sopravvalutato) e non piglierei neppure sto piccoletto, non serve.
    Come dice bene il Mister, se proprio bisogna comprare ci servono centimetri e kg, oltre che forza fisica.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Cecio - 4 anni fa

    Io invece, visti gli ostacoli emersi con il Genoa, lascerei perdere Iturbe e prenderei Grifo che sicuramente costa di meno, verrebbe in Italia anche a piedi e da quel poco che ho visto ha un piede educatissimo anche su punizione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. contegranata - 4 anni fa

    Mai saputa l’esistenza di questo calciatore, io…
    A me, sinceramente, non scalda tanto il nome di questo egiziano!
    Temo che il Genoa, con Rincon che interessa alla Lupa, sia in leggero vantaggio rispetto al Torino nella corsa verso Iturbe.
    Vedremo… Ma io spero arrivi Iturbe! Se vogliamo tentare di andare in Europa League già, questa stagione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. igor - 4 anni fa

    Petrachi accendi i fari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. noolit - 4 anni fa

    Prendi un gracilino Fathi, per poi vederlo a primavera inoltrata? C’e tra nn molto la coppa d’africa!!! Mah…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy