D’Ambrosio-Roma: 1,2 milioni a stagione. E l’Inter…

D’Ambrosio-Roma: 1,2 milioni a stagione. E l’Inter…

Calciomercato / I nerazzurri trattano col Toro che spinge per ottenere la comproprietà di Kovacic

di Manolo Chirico, @ManoloChirico

Qualche incognita e una sola certezza: cornuti, forse, mazziati no di certo. Questo è il concetto che trapela dagli uffici di via Arcivescovado. Il Toro, (quasi) certo ormai di non ottenere la firma di D’Ambrosio sul contratto di rinnovo proposto, è pronto a cedere il giocatore a gennaio. La Roma, prima tra tutte a gettarsi sul giocatore (era il 21 maggio scorso, quando su queste pagine iniziavamo a segnalarne l’interessamento da parte dei giallorossi) sta trattando direttamente con il giocatore, con il quale avrebbe trovato un’intesa su una base triennale da circa 1,2 milioni a stagione. Dall’altro lato, però, l’Inter starebbe trattando direttamente con i granata i quali spingono per ottenere la comproprietà del giovane Kovacic. In mezzo era apparsa anche la Juventus, ma quella dei bianconeri – come vi avevamo già segnalato circa un mese fa – era più una provocazione: D’Ambrosio per l’altra metà di Immobile? Nient’altro. Il giocatore, quindi, è davvero conteso dal club capitolino e dai nerazzurri, ma andiamo nel dettaglio.

CON LA ROMA – Tra Sabatini e Petrachi non c’è stato, per ora, alcun contatto. La Roma fino a questo momento non ha parlato con il Toro, ma solo con il giocatore. Seguito da tempo, con il quale avrebbe anche trovato un’intesa di massima: 1,2 milioni di euro a stagione per tre anni. Un’offerta che ben oltre alle possibilità economiche dei granata e il lo stesso giocatore sarebbe pronto ad accettare. La Roma tratta con il giocatore, dicevamo, ma a breve cercherà di arrivare a colloquio con il Toro. Il club di Cairo sarebbe interessato all’intero cartellino di uno tra Caprari e Torosidis, più un conguaglio economico. Il terzino greco, per ruolo, sarebbe perfetto in quanto diverrebbe il prefetto sostituto di Darmian sulla corsia di destra. A sinistra, invece, in questo caso faranno staffetta Pasquale e Masiello.

IL SOGNO KOVACIC – L’Inter resta alla finestra, in nerazzurro c’è un Mazzarri che accetterebbe ben volentieri il giocatore alla sua corte. Ma in questo caso ci troviamo in una situazione diametralmente opposta: l’Inter ha preso contatti con il Toro, ma non con il giocatore. E i granata spingono per avere in cambio la comproprietà del giovane Kovacic. Dal canto proprio la società meneghina preferirebbe tenersi stretto il talento della nazionale croata e al massimo ragionerebbe sulla base di un lieve conguaglio, più il prestito con opzione di riscatto della metà (con annesso controriscatto) del centrocampista sopraccitato. Le parti si incontreranno ancora e i colloqui continueranno sino a gennaio, ma non oltre. 

Roma, su tutte, e Inter: il destino di Danilo D’Ambrosio è ormai tracciato e con l’arrivo della parentesi di mercato invernale, il giocatore si sfilerà definitivamente la maglia granata. Ci sono ancora alcune incognite da risolvere, ma il Toro ha già preso la propria decisione: cornuti, forse, mazziati no di certo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy