Esterni, difficile Siligardi

Mentre la trattativa per Budel è  in dirittura d’arrivo, il Toro sonda, come arcinoto, il mercato alla ricerca di un esterno di centrocampo. I nomi si conoscono e, come vi abbiamo scritto in giornata, si sono ridotti a due: Masucci del Sassuolo (vicinissimo, a dire il vero, giungerebbe in prestito) e D’Alessandro del Bari. Già una settimana fa (nell’articolo che potete leggere cliccando qui)…

di Redazione Toro News

Mentre la trattativa per Budel è  in dirittura d’arrivo, il Toro sonda, come arcinoto, il mercato alla ricerca di un esterno di centrocampo. I nomi si conoscono e, come vi abbiamo scritto in giornata, si sono ridotti a due: Masucci del Sassuolo (vicinissimo, a dire il vero, giungerebbe in prestito) e D’Alessandro del Bari. Già una settimana fa (nell’articolo che potete leggere cliccando qui) avevamo detto che Petrachi aveva sondato il terreno anche per l’ex giocatore della Triestina, attualmente al Bologna, Luca Siligardi, senza però che ci fossero margini per chiudere la trattativa a breve termine. Così è ancora, a differenza di quanto viene scritto nelle ultime ore.

Il ventiduenne giocatore (di proprietà dell’Inter) piace infatti molto al DS granata, resta nella sua personale “lista dei desideri” ma non tanto da far sì che il Toro possa attendere fino al termine del mercato, per arrivare all’esterno. Inoltre, particolare non irrilevante, l’agente Beppe Galli, veniamo a sapere da persone molto vicine al giocatore, non ha ancora parlato con Petrachi, né in agenda c’è un colloquio in programma. La ricerca dell’esterno, di conseguenza, prosegue altrove.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy