Gabionetta, la trattativa avanza a grandi falcate

di Valentino Della Casa

Quella che è ormai una telenovela riguardante l’esterno mancino è destinata a volgere al termine. Lerda, infatti, ha urgenza di avere quel giocatore che reputa essenziale per il suo modulo e che ritiene di non avere ancora in rosa. E, come ben sapranno i nostri lettori, i nomi caldissimi sono due: Gabionetta e Foggia. Con il primo tornato in pole, tanto che la trattativa potrebbe…

di Redazione Toro News

di Valentino Della Casa

Quella che è ormai una telenovela riguardante l’esterno mancino è destinata a volgere al termine. Lerda, infatti, ha urgenza di avere quel giocatore che reputa essenziale per il suo modulo e che ritiene di non avere ancora in rosa. E, come ben sapranno i nostri lettori, i nomi caldissimi sono due: Gabionetta e Foggia. Con il primo tornato in pole, tanto che la trattativa potrebbe chiudersi nel giro delle prossime ore. Ma ci sono molti punti su cui occorrono precisazioni.

Il primo riguarda il caos internazionale scatenato dal giocatore, la cui storia è ben nota da Luglio: il Crotone ne rivendica la proprietà, lui afferma di essere del SUV Hortolandia (la squadra brasiliana che aveva prestato il giocatore ai calabresi) e Petrachi continua a trattare con i brasiliani.

Ma Gabionetta ha raggiunto un accordo con il Toro, e dalla stessa società granata trapela la convinzione di avere l’esterno già da domani (se non da oggi) e di essere assolutamente tranquilla sul fatto che non si creeranno contenziosi una volta ufficializzato il passaggio. Ma, come dicevamo poche righe sopra, Petrachi tiene in ballo anche la pista Foggia, proprio perché tanto è intricata la situazione Gabionetta, da poter nuovamente cambiare nel giro di poche ore. Attualmente, ribadiamo, l’esterno mancino del Toro da questo Gennaio sarebbe con ogni probabilità l’ex Crotone e Pisa, pronto a giocare nuovamente con il suo mentore Franco Lerda.

Lerda che, infine, ha scaricato Luigi Scaglia, il quale, rifiutato ufficialmente il Frosinone, vede pesare come una spada di Damocle lo spettro di finire fuori lista. Si tratta, però, di pressioni societarie affinchè il ragazzo riesca a trovare una sistemazione entro la fine di Gennaio (il Padova era molto interessato ma adesso è alla ricerca di una punta).

(Foto: Gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy