Lunardini, tecnica e grinta

di Valentino Della Casa

Ora la priorità si sposta tutta a centrocampo. Il Torino, infatti, ha assoluto bisogno di vendere alcuni degli attuali giocatori a disposizione di mister Lerda (almeno due tra Loviso, Sauemel e Zanetti) e di affiancare ai giovani Gorobsov e Cofie delle figure-chioccia, che allo stesso tempo possano però accettino un turn over proprio con i due giocatori già…

di Redazione Toro News

di Valentino Della Casa

Ora la priorità si sposta tutta a centrocampo. Il Torino, infatti, ha assoluto bisogno di vendere alcuni degli attuali giocatori a disposizione di mister Lerda (almeno due tra Loviso, Sauemel e Zanetti) e di affiancare ai giovani Gorobsov e Cofie delle figure-chioccia, che allo stesso tempo possano però accettino un turn over proprio con i due giocatori già granata.

Detto dell’interessamento di Genevier e Magnanelli, il Torino sonda anche il mercato di A, e gli occhi del DS Petrachi si sono posati su Francesco Lunardini del Parma. Il 26enne centrocampista scuola Rimini è stato acquistato, insieme a Vantaggiato, nel Gennaio 2009 dalla società (allora in B) di Ghirardi, dove collezionò 19 presenze e un goal.

Positiva poi la stagione appena trascorsa, dove il ragazzo (che debuttava in A) è riuscito a raccogliere 17 gettoni di presenza, mettendo in mostra le sue doti di costruttore di gioco, ma al contempo di ottimo mediano.

Come dichiarato a TN da Preiti (Direttore Area Tecnica del Parma), il ragazzo sarebbe entusiasta di approdare a Torino e, se Petrachi insieme a Lerda reputeranno adatto il giocatore alla causa granata, difficilmente l’affare non si concluderà.

Nome: Francesco
Cognome: Lunardini
Nato a: Cesena
Nato il: 03/11/1984
Nazionalità: italiana
Altezza: 172 cm
Peso: 67 kg
Ruolo: centrocampista
Piede: destro
Squadra: Parma

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy