Torino: Angelozzi chiama Chiosa allo Spezia con Gomis

Calciomercato / Il diesse spezzino vorrebbe con sé il difensore, che potrebbe, però, tornare a Bari. Il portierone piace anche ad Avellino e Crotone

di Redazione Toro News

Guido Angelozzi, nuovo direttore sportivo dello Spezia, puntò su Marco Chiosa già nella passata stagione, volendolo con sé a Bari. Ora che il difensore classe ’93, in questi giorni a disposizione di Giampiero Ventura in ritiro a Bormio, pare diretto nuovamente verso un prestito tra le fila dei Galletti, è lo stesso Angelozzi a rilanciare per sottrarlo alla sua ex squadra ed averlo nuovamente con sé, questa volta in Liguria.

LA PRIORITA’ E’ GIOCARE – Il Torino, proprio in questi giorni, sta valutando le varie possibilità: la priorità è una sola, che il ragazzo giochi, quanto più possibile, da titolare, accumulando la massima esperienza in Serie B, per poi ritornare alla base “pronto” per il Toro. Stesso discorso vale per Alfred Gomis, che i granata tratterrano, con ogni probabilità, per tutta la durata del ritiro estivo, per poi lasciarlo partire per una nuova stagione in cadetteria entro fine luglio, al massimo ai primi di agosto.

GOMIS CONTESISSIMO – Angelozzi vorrebbe vedere protagonista sul sintetico del “Picco” anche il portierone classe ’93 di origini senegalesi, cresciuto nel Torino e reduce da una buona stagione in prestito al Crotone, ma gli spezzini devono guardarsi proprio dai pitagorici: dalla Calabria, infatti, la dirigenza crotonese chiama più che interessata quella granata, per riavere nuovamente in prestito il minore dei fratelli Gomis, che potrebbe trovarsi presto a sfidare da avversario il fratellone maggiore Lys, ormai ufficialmente un giocatore del Trapani.

OCCHIO ALL’AVELLINO – Attenzione, poi, all’Avellino: gli irpini sono alla ricerca di un portiere affidabile cui affidare i propri pali per un’altra stagione da protagonisti in Serie B. Dopo aver definito per un altro giovane di scuola Toro, Gianmario Comi, hanno chiesto informazioni su Alfred Gomis. L’imbarazzo della scelta per la dirigenza granata, chiamata a decidere il futuro dell’ex portiere della propria Primavera? A quanto pare si…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy