Torino, l’eventuale dopo Cerci continua a chiamarsi Zapata

Torino, l’eventuale dopo Cerci continua a chiamarsi Zapata

Calciomercato / La prima scelta di Gianluca Petrachi e Giampiero Ventura resta il colombiano classe ’91 del Napoli, nonostante l’inserimento dell’Udinese

di Redazione Toro News

Duvan Zapata, attaccante colombiano classe ’91, non piace soltanto al Torino, ma anche all’Udinese: Andrea Stramaccioni l’ha inserito nella “lista della spesa” come rinforzo eventuale, ma non come obbiettivo primario, soprattutto in caso di permanenza di Luis Muriel. Sul giocatore, invece, l’interesse del Toro resta fortissimo, anche se l’intesa col Napoli non è stata ancora raggiunta, né potrebbe esserlo fintanto che in casa granata resterà Alessio Cerci, la vera e propria chiave di volta del calciomercato in Via Arcivescovado.

Solo qualora la cessione del talento di Valmontone si verificasse effettivamente, circostanza ad oggi ancora non definita, allora il Toro concentrerà i propri sforzi sul colombiano, accordandosi con il Napoli per un prestito con opzione per il riscatto dell’intero cartellino. A riguardo, non manca, ad oggi, incertezza sulle cifre: il Napoli vuole una cifra vicina ai 10 milioni, il Torino non vuole superare i 5, dettagli non di poco conto, ma che si potranno limare quando, e se, effettivamente Alessio Cerci dovesse salutare, quando manca ormai una sola settimana alla chiusura ufficiale delle trattative e siamo ancora in pienissimi lavori in corso…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy