Toro: via Belingheri, arriva Pagano

di Valentino Della Casa

Quando ieri sera vi avevamo scritto di un rallentamento per la trattativa D’Alessandro, dopo i fruttuosi contatti delle scorse settimane, era perchè il Livorno e il Siena avevano cercato di imprimere un’accelerata per l’acquisto del giocatore. Ipotesi fondate: clamorosamente, infatti, si potrebbe creare (e la trattativa prende rapidamente corpo di ora in ora) un intreccio…

di Redazione Toro News

di Valentino Della Casa

Quando ieri sera vi avevamo scritto di un rallentamento per la trattativa D’Alessandro, dopo i fruttuosi contatti delle scorse settimane, era perchè il Livorno e il Siena avevano cercato di imprimere un’accelerata per l’acquisto del giocatore. Ipotesi fondate: clamorosamente, infatti, si potrebbe creare (e la trattativa prende rapidamente corpo di ora in ora) un intreccio che lega Torino, Livorno e, secondariamente per i granata, il Bari.

Oggetto del discorso sono Luca Belingheri e Biagio Pagano. L’interesse livornese per il centrocampista/trequartista granata è molto forte e Petrachi, alla ricerca di un esterno qualitativamente importante (vista anche la delicata questione Gabionetta), ha richiesto  l’ex giocatore della Reggina, che ha disputato con la maglia toscana 19 gare segnando 3 reti; ed é un interesse di vecchia data, quello granata, come forse molti lettori di TN ricorderanno.

La richiesta, però, non è per niente insensata: a Livorno, infatti, Pagano pensava di avere molto più spazio (è quasi sempre partito dalla panchina e impiegato nei secondi tempi), ma l’altissimo rendimento di Surraco e Schiattarella ha in qualche modo tarpato le ali al ventisettenne calciatore napoletano. Morale: il Toro prenderebbe (si parla di scambio di prestiti, con diritto di riscatto per la metà) i classici due piccioni con una fava, cedendo un giocatore inviso alla piazza e completando il reparto esterni.

E il Bari? Ecco come si tutelerebbe il Livorno, in caso di buon esito della trattativa con il Toro: acquisterebbe proprio D’Alessandro, liberato dal pressing dei granata che, a quel punto, avrebbero definitivamente chiuso il mercato in entrata. Prossimamente, se non già nella giornata odierna, sono attese novità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy