BloB!

BloB!

Alessandro Brunetti

 


Questa rubrica è dedicata a Piermario Morosini  che ci ha insegnato a sorridere sempre nonostante le avversità della vita.

 

 

Dopo la sosta pasquale torna l’appuntamento con BloB! , la rubrica che vanta il minor numero di imitazioni nel mondo. In questa puntata tiengono banco le dichiarazioni relative a Scommessopoli,…

di Redazione Toro News

Alessandro Brunetti

 


Questa rubrica è dedicata a Piermario Morosini  che ci ha insegnato a sorridere sempre nonostante le avversità della vita.

 

 

Dopo la sosta pasquale torna l’appuntamento con BloB! , la rubrica che vanta il minor numero di imitazioni nel mondo. In questa puntata tiengono banco le dichiarazioni relative a Scommessopoli, con Gervasoni che rivela un curioso stratagemma per poter taroccare meglio gli incontri. Gabionetta, ex mai rimpianto, mette a referto un cursioso record, mentre Arcari prende in giro le rotondità di un compagno di squadra. Infine due tifose vip promettono spogliarelli in caso di promozione in Serie A.

***
 


“Non abbiamo preso Messi, ma Missiroli”
Fulvio Pea, allenatore del Sassuolo, risponde piccato alle critiche sulle difficoltà di ambientamento dell’ex reggino.

“Foschi mi stima, ma so anche che non avrebbe problemi a cacciarmi”
Alessandro Dal Canto, allenatore del Padova. Quando uno ti stima..

“Troppo contento per quel gordo di Cordova, con quel fisico fare un gol così non é facile..”
Michele Arcari, portiere Brescia fa i complimenti al suo compagno di squadra per il gol partita contro il Verona (Twitter).

“Sembrava che i nostri stessero disputando un’amichevole”
Stefan Schwoch, ds del Vicenza, letteralmente infuriato dopo la sconfitta contro la Juve Stabia.

“Ci dissero che dovevamo perdere la partita col Cesena. Andai da Angelozzi e mi rispose: Tappatevi le orecchie e giocatevi la partita. Quello che abbiamo fatto”.
Jean Francois Gillet, portiere del Bologna ed ex Bari, sentito all’interno dello scandalo calcioscommesse.

”Non è una novità che al Sud ci sia questo genere di situazioni. Ho lavorato a Lecce, a Foggia, a Taranto, a Catania, ed è sempre la stessa storia, al Sud i tifosi rompono le scatole ai giocatori. Qui a Bari, una settimana fa, Kutuzov è stato tartassato anche con minacce e ogni giorno ci sarebbe da denunciare qualcuno. Non lo si può fare perchè servono le prove e non è facile denunciare”.
Guido Angelozzi, ds del Bari replica a chi lo accusa di aver imposto il silenzio ai suoi giocatori, minacciati prima di Cesena-Bari della scorsa stagione. (Repubblica).

“Di fronte a minacce dei tifosi denuncerei immediatamente l’accaduto. Di sicuro non rischierei di perdere il mio lavoro per non dire una parola”
Andrea De Falco, centrocampista del Bari, s’inserisce nella polemica innescata dalle dichiarazioni di Gillet.

“I miei gol sono anche per la gente di Tonara, il mio paese della Barbagia dove sono nato, anche calcisticamente. Se divento capocannoniere sai che festa…”
Marco Sau, attaccante della Juve Stabia, ma di proprietà del Cagliari.

“Nell’inchiesta calcioscommesse si parla della partita col Livorno: all’epoca feci un esposto, ho consegnato documenti, fatto nomi, chiesto il sequestro dei beni ai calciatori collusi e dopo tre anni nessuno ha ancora mosso un dito. E devo prendermi pure le colpe per la responsabilità oggettiva quando c’è gente che ha scommesso su Pistoiese-Atalanta e sta in serie A”.
A chi si riferisce il presidente del Grosseto, Piero Camilli? Solo a Doni? In primo grado la giustizia sportiva nel marzo del 2001 aveva squalificato per un anno Allegri, Gallo, Zauri, Siviglia e Aglietti, Banchelli per 6 mesi. In appello furono tutti assolti.

“Ricordo che quel giorno c’erano diversi risultati in bilico per decidere le retrocessioni e che ci fu, mi pare, un tentativo con degli idranti, di fare slittare di qualche minuto il termine delle partite in questione”
Carlo Gervasoni, difensore del Mantova, personaggio chiave in Scommessopoli.

“Bisogna approcciare nella giusta maniera la partita”
Parole di Francesco Cosenza, difensore della Reggina, espulso insieme a Gabionetta per reciproche scorrettezze nel tunnel degli spogliatoi.

“Dispiace non finire mai questo derby in 11, anche all’andata era stato espulso Gabionetta. È un bravo ragazzo, ma a volte si fa trascinare”
Antonio Galardo, centrocampista del Crotone

”Sono disposta a fare un concerto al Bentegodi, anche in bikini per non essere da meno con le attrici-tifose romane”.
Donatella Rettore, tifosa vip del Verona, spaventa i tifosi scaligeri.

“Se il Brescia va in Serie A mi spoglio nuda!”
Laura Maggi, la sexy barista di Brescia, si unisce alla schiera di “spogliarelliste” tifose.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy