Il prof. Rezza (Iss): “Ripartenza del calcio? Parere ad oggi sfavorevole”

L’epidemiologo del’Istituto Superiore di Sanità: “Tocca alla politica del pallone decidere ma è chiaro che il calcio implica contatti e questi possono portare a contagi”

di Marco De Rito, @marcoderito

“Non mi sembra che il CTS si sia espresso in maniera definitiva. Tocca alla politica del pallone decidere ma è chiaro che il calcio implica contatti e questi possono portare a contagi. Ho sentito che si parla di test a tamponi, di monitoraggio stretto… Mi sembra un’ipotesi un po’ tirata. Dovessi dare un parere tecnico personale, ad oggi non sarebbe favorevole. Penso che questo parere possa essere condiviso dal Comitato Tecnico Scientifico”, queste le dichiarazioni di Giovanni Rezza epidemiologo dell’Istituto Superiore di Sanità. Lo ha affermato nel corso della conferenza stampa della Protezione Civile in cui, insieme al capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, hanno presentato il bollettino delle ultime 24 ore sull’emergenza Coronavirus (leggi qui).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy