Posticipo di serie B

Nel posticipo della prima giornata di serie B  la Reggina batte per 1-0 il Cesena davanti ad un pubblico numeroso ed entusiasta per il ritorno in serie B della squadra di casa.

Gli uomini di Novellino si impongono di misura al Manuzzi grazie ad una rete di Nicolas Viola, ex capitano della Primavera reggina e tengono il passo con le vincenti di sabato scorso,

Il primo tempo è vivace ma equilibrato. Al 3’…

di Redazione Toro News

Nel posticipo della prima giornata di serie B  la Reggina batte per 1-0 il Cesena davanti ad un pubblico numeroso ed entusiasta per il ritorno in serie B della squadra di casa.

Gli uomini di Novellino si impongono di misura al Manuzzi grazie ad una rete di Nicolas Viola, ex capitano della Primavera reggina e tengono il passo con le vincenti di sabato scorso,

Il primo tempo è vivace ma equilibrato. Al 3’ i cesenati colpiscono la traversa con l’argentino Schelotto e dopo la mezz’ora i calabresi con Bonazzoli. su corner di Brienza, chiamano il portiere cesenate Antonioli ad una grande parata che salva momentaneamente il risultato per i romagnoli.

Il secondo tempo inizia con la squadra di Bisoli proiettata all’attacco che per la prima parte del tempo costringe i calabresi sull difensiva.

Novellino prende le misure e sostituisce dopo un’ora di gioco Pagano con l’ex capitano della Primavera Nicola Viola, cambiando l’usuale modulo 4-4-2 in un più offensivo 4-3-3. La gara ritrova un sostanziale equilibrio con occasioni al 73′ per un’ottimo Giaccherini del Cesena che vede in mostra il portiere reggino Cssano e al 78′ con Brienza per gli amaranto con un diagonale parato dall’esperto portiere cesenate Antonioli, autore di una complessiva buona prestazione.

Nei minuti finali la svolta della gara: all’87’: Buscè, dopo un fallo di mano di Brienza reclamato dai romagnoli (ma involontario n.d.r.)  dalla destra scodella  verso l’area avversaria e Viola dal centro dell’area batte di testa con un bel tempismo Antonioli.

Al 92′ l’arbitro Stefanini non sanziona con il rigore un fallo di mani in area del reggino Valdez su tiro di Pedrelli.

La Reggina passa d’esperienza e di misura non giocando all’altezza delle prestazioni finora regalate ai suoi sostenitori ma fa da subito valere il peso di un organico superiore rispetto agli avversari che  a loro volta hanno ben impressionato tenendo conto anche che questa sera la neopromossa squadra di Bisoli è scesa in campo priva di ben 8 titolari e con giocatori di peso come Bucchi, assente per infortunio.

 

 

Risultati completi 1a giornata di serie B dopo il posticipo Cesena-Reggina:

AlbinoLeffe-Vicenza 2-2
Marcatori: 19´ rig. Sgrigna (Vic); 25´ rig. Cellini (Alb); 52´ Cristiano (Alb);
76´ Martinelli (Vic)

Ascoli-Gallipoli 1-1
Marcatori: 27´ Di Gennaro (Gal); 58´ Romeo (Asc)

Brescia-Cittadella 1-0
Marcatori: 37´ Bega (Bre)

Cesena-Reggina 0-1
Marcatori: 87´ N.Viola (Reg)

Empoli-Piacenza 2-0
Marcatori: 42´ rig. Lodi (Emp); 85´ Eder (Emp)

Grosseto-Torino 0-3
Marcatori: 42´ Di Michele (Tor); 62´ Bianchi (Tor); 72´ Bianchi (Tor)

Lecce-Ancona 3-0
Marcatori: 14´ Baclet (Lec); 40´ Baclet (Lec); 82´ Lepore (Lec)

Mantova-Triestina 0-0

Padova-Modena 1-0
Marcatori: 68´ Di Nardo (Pad)

Salernitana-Frosinone 1-2
Marcatori: 34´ Santoruvo (Fro); 43´ Basha (Fro); 81´ Caputo (Sal)

Sassuolo-Crotone 2-0
Marcatori: 25´ Riccio (Sas); 80´ Rossini (Sas)

Classifica
Torino 3; Lecce 3; Empoli 3; Sassuolo 3; Brescia 3; Frosinone 3; Padova 3; Reggina 3; AlbinoLeffe 1; Ascoli 1; Gallipoli 1; Mantova 1; Triestina 1; Vicenza 1; Cesena 0; Cittadella 0; Modena 0; Salernitana 0; Crotone 0; Piacenza 0; Ancona 0; Grosseto 0

Prossimo turno 29/08/2009
Ancona-Salernitana; Cittadella-AlbinoLeffe; Crotone-Brescia; Frosinone-Mantova; Gallipoli-Cesena; Modena-Ascoli; Piacenza-Lecce; Reggina-Padova; Torino-Empoli; Triestina-Grosseto; Vicenza-Sassuolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy