Verdi arginato a Marassi, Barreca e Scaglia KO in casa

Verdi arginato a Marassi, Barreca e Scaglia KO in casa

Italia Granata / Il trequartista dell’Empoli costringe il Genoa a cambiare il modulo per limitarlo, ancora titolari i difensori nel Cittadella che affonda in casa con l’Entella

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Puntata breve di Italia Granata, dopo i posticipi del lunedì sera di Serie A e Serie B. Titolari tutti e tre i giocatori d’interesse granata, il che conferma la tendenza evidenziata ieri che vede i giocatori del Torino in prestito o comproprietà in giro per l’Italia trovare spazio soddisfacente nelle rispettive squadre.

VERDI (Empoli) – Come sempre titolare anche contro il Genoa, Simone Verdi ieri sera è partito fortissimo nei primi minuti, tanto da costringere Gasperini a passare dalla difesa a tre a quella a quattro per impedirgli di creare altri problemi al Genoa. La mossa ha funzionato perché poi Verdi ha avuto molte meno occasioni per fare male ai rossoblù (Voto: 5,5). La partita è terminata 1-1, con gli empolesi che hanno pareggiato al 34′ della ripresa con una rete probabilmente irregolare di Tonelli (fallo di mano evidente del difensore empolese, solo si può discutere sulla volontarietà).

BARRECA, SCAGLIA (Cittadella) – Sul fatto che Barreca e Scaglia siano titolari fissi del Cittadella di Foscarini non ci sono mai stati dubbi. La squadra veneta però va male: solo un punto nelle ultime quattro partite e quint’ultimo posto in classifica. Ieri sera una rete di Botta intorno al quarto d’ora ha regalato i tre punti all’Entella al Tombolato. Buona partita, comunque, del centrale, sempre puntuale nelle chiusure (Voto: 6), lieve passo indietro per Barreca, meno vivace del solito sulla fascia sinistra (Voto: 5,5).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy