Gasperini pre Torino-Atalanta: “Occasione per allontanare una diretta concorrente”

Gasperini pre Torino-Atalanta: “Occasione per allontanare una diretta concorrente”

Verso il match / Le sue parole in conferenza stampa: “Affrontiamo un’altra diretta concorrente in una partita importante”

di Luca Sardo

Giampiero Gasperini ha parlato da poco in conferenza stampa presentando la partita in programma domani alle ore 15 allo stadio Olimpico Grande Torino contro il Torino di Walter Mazzarri: “Affrontiamo un’altra diretta concorrente in una partita importante come saranno le altre. Il Torino domani giocherà le sue carte, viene da un risultato importante a Napoli e vincendo ci raggiungerebbe. Ma noi di contro abbiamo l’opportunità di allontanare una diretta concorrente“. Poi continua: “Il campionato è molto lungo, la classifica è molto buona e noi siamo lì in un momento importante. Dalla partita con il Milan noi dobbiamo imparare che dobbiamo essere più forti degli episodi. Cancelliamo la sconfitta con il Milan e ripartiamo da Torino con grande concentrazione”. Pensiero finale anche sul prossimo impegno in Coppa Italia in programma mercoledì sera contro la Fiorentina: “Mercoledì la semifinale di Coppa? Non facciamo differenze: in questo momento tutte le partite sono importanti”.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. luna - 7 mesi fa

    Che piaccia o no, ha l’atteggiamento giusto, di chi sa come affrontare gli avversari, mettendo in conto anche una sconfitta.
    Consapevole che perdere, non cambierà il valore del suo lavoro e della sua squadra. Questo principio da a lui e I suoi ragazzi la serenità di affrontare il nostro Toro, senza paura, dovrà essere una gara molto attenta e con la giusta cattiveria per conquistare i tre punti necessari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. patricio.hernandez - 7 mesi fa

    magari venisse al toro!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. prawn - 7 mesi fa

    Ma che antipatico che ci ha pure fatto il complimento che siamo una diretta concorrente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Tifoso della Maglia - 7 mesi fa

    Antipatico non c’è dubbio,bravo anche. Ma con tutto il rispetto x le piazze di Genova e Bergamo allenare il Toro è un’altra cosa non so se mai potrà dimostrarlo ma mi permetto almeno di dubitare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ellelibo_669 - 7 mesi fa

    davvero un grande allenatore. a genova e ora a bergamo ha fatto e sta facendo risultati straordinari spesso uniti ad un gioco esaltante. ma… io non riesco a scordare toro genoa 2 a 3 del 2009, quando ci ha rimandato in b… ma soprattutto ricordo le sue dichiarazioni nel post partita… da gobbo gaudente.. per questo non lo vorrei come mister al TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. granata-life - 7 mesi fa

    GLi facciamo il culooooooo…..Gaspero ti dice male……hihihihihi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Scifo7 - 7 mesi fa

    Presuntuoso e arrogante in conferenza come in partita. Tanto bravo quanto antipatico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. PrivilegioGranata - 7 mesi fa

    C’è niente da fare: mi sta antipatico.
    Non perché ex gobbo, non perché bravo di una bravura fredda. No, mi sta antipatico e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy