Calciomercato Torino, il punto: sprint Dimarco, la Roma tenta Nkoulou

Calciomercato Torino, il punto: sprint Dimarco, la Roma tenta Nkoulou

Calciomercato / Di Marco primo nome per la corsia di sinistra, Montipò chiude al Torino: “Non mi muovo da Benevento”

di Redazione Toro News

DIMARCO

Calciomercato Toro, capitolo esterno: è Dimarco il primo nome per la fascia sinistra

Il Torino va a caccia di un terzino sinistro. In cima alla lista dei desideri di Bava, secondo le indiscrezioni raccolte nella giornata di oggi, ci sarebbe Dimarco; terzino sinistro di proprietà dell’Inter. Il nazionale Under 21 potrebbe rappresentare l’identikit ideale per il Torino, che cerca un terzino mancino giovane da fare crescere alle spalle di Ansaldi. Valutazioni in corso, possibile accelerata la prossima settimana.

88 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dattero - 3 mesi fa

    madama,si tenga stretto il suo presiniente,ma molto stretto,che non si liberi piu,bin bin pigia’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dattero - 3 mesi fa

    è da piu di un mese che si parla di ‘nkoulou alla roma,non 2 giorni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ardi - 3 mesi fa

    Dopo che circa dieci giorni fa parlai della possibile partenza di N’Koulou e tanti mi sputarono in faccia, oggi la mia domanda è: quanto ancora belotti resisterà in questa società senza ambizioni sportive?penso almeno ancora quest’anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Filadelfia - 3 mesi fa

    N’koulou, Bonifazi, Lyanco e Izzo NON si toccano. Guai a te Presidente. Piuttosto cedi Bremer.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mirafiori64 - 3 mesi fa

    io credo che la gestione cairo sia la capolinea, e secondo me ne è coscente anche lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. morantony - 3 mesi fa

    Dopo 15 anni sembra rivivere come un dajavù, di colpo è TORNATO il Bracciamozze di inizio avventura, il faccio tutto io, sono tutto io, voi non capite un tubo, non serve DS, non serve DG, società snella e moderna… il tutto con risultati pessimi.

    Probabilmente al nostro PresiNIENTE la situazione stava scappando di mano, la società iniziava a girare troppo bene per i suoi gusti, l’ambiente si stava caricando a pallettoni, la squadra cominciava ad avere un senso e l’allenatore azzeccava la maggior parte delle decisioni…
    Di qui la paura di dover ambire a qualcosa più della permanenza in serie A e il settimo/decimo posto, la paura che l’ambiente potesse iniziare a chiedere qualcosa in più, iniziare a chiedere di completare il Fila (vergognoso che non metta un soldo per completarlo), di allestire una squadra più forte per ambire a traguardi più importanti, più investimenti e meno certezze…
    Come fare per smontare tutto? Poveri noi il sistema l’ha trovato, troppo navigato per non riuscirci, in un colpo solo ha smontato l’entusiasmo, ha messo tutto contro tutti, ha minato la tranquillità della squadra con le ultime dichiarazioni e forse è riuscito anche a farci eliminare…

    che dire, avrò ripetuto le stesse cose di tutti ma io non riesco a riprendermi, dall’altra sera non mi passa, non mi capacito, provo rabbia e impotenza e il mix è davvero frustrante…
    Questo mezz’uomo, quest’Hobbit deve andare via, pur di non vederlo più sarei disposto a ricominciare da zero ma con serietà e sincerità.
    Io tifo TORO lo faccio da sempre e lo farò per sempre …

    CAIRO VIA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Toro - 3 mesi fa

    Non condivido le parole di Rogozin, neanche chi scrive cose incredibilmente assurde, va giudicato o offeso da altri a maggior ragione perché non conosce il suo interlocutore e giudicare qualcuno che non si conosce è incredibilmente stupido e da ignoranti, Rogozin lei è riuscito a passare dalla ragione al torto in poche righe.. Certo che il commento di Madama Granata ha fatto perdere le staffe anche a me perché sa molto di presa in giro!! N’Koulou ha sempre dimostrato di voler sposare la causa è sempre stato uno dei migliori mettendo il massimo impegno sempre e MAI RIPETO MAI ha detto o fatto capire di voler andare via anzi ricordo una sua dichiarazione di inizio mercato in cui diceva che lui è del Toro e vuole restare al Toro!! Quindi che succede? Dopo che il conta balle (non dite che non è vero perché questo conta più balle di Salvini e ce ne vuole) si vanta per tutta la sessione di mercato dei 10-15-20 no che ha detto, parla di acquisti, prima 4 poi 3 poi 2 poi 1 e ora vediamo se c’è qualche occasione, giochiamo il Playoff siamo fuori al 80% perché siamo andati a giocarci un playoff con 12 giocatori più 3 senza preparazione più qualche primavera e ora che siamo fuori (e non ce la siamo neanche giocata) al 70% per colpa di Cairo mi venite a dire che N’Koulou vuole andar via? Combinazione proprio ora? E chi lo dice? Il conta balle? Devo credere al conta balle? E no cazzo basta farsi prendere per il culo!!! Adesso basta!! Cornuti ok quando si ama a volte si può essere anche cornuti ma mazziati no cazzo!!! Senza offesa ma le parole di Cairo e il commento di madama granata sono un insulto al intelligenza dei tifosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 3 mesi fa

      Scusa Marco, non ho seguito la vicenda Madama/ Rogozin e quindi la mia risposta è relativa solo alle tue considerazioni sul comportamento di Cairo. Stamane l’ho definito “la volpe del

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 3 mesi fa

        Scusate, ma è partito un invio inopportuno. Stavo dicendo che qualche ora fa ho definito Cairo “la volpe del Monferrato” e penso che sia una immagine calzante per l’individuo. Costui, da anni ci tiene in ostaggio per suoi interessi privati che poco hanno a che fare con la passione per il Toro. Non si fa scrupolo di fare dichiarazioni illusorie che poi, regolarmente e con gradualità vengono disattese. Ora siamo al paradosso che i 3 rinforzi di qualità assicurati ai tifosi ed a Mazzarri, a proposito del quale mi chiedo se abbia un minimo di dignità, sono diventati un Dimarco, pessimo giocatore, ma che non costa nulla, e qualche altro Carneade. Oltre ciò, non dovremo stupirci di fronte a qualche cessione per lui remunerativa. Questa é la pena che debbono scontare i tifosi granata sottostando al ricatto sottinteso: io sono il padrone e faccio quello che conviene a me, altrimenti vi mollo ed il Toro sparirà.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Bischero - 3 mesi fa

    Ma che insulti avrebbe fatto l utente rogozin??!ha semplicemente espresso un opinione sul modo di pensare di madamagranata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Credo che il fratello rogozin si sia espresso in quei termini riferendosi al fatto che la signora Madama fosse un troll o la redazione perché, nel merito, dire che Cairo non può farci nulla se ora n’koulu vuole andare via è oggettivamente una considerazione errata perché il proprietario si è impegnato a tenere tutti i big e, in virtù di questo, ha giustificato il mancato mercato, ha detto che nessuno ha la nostra difesa ecc.ecc. Bla bla bla…Io vorrei vedere la stessa solidarietà quando si dice qualcosa argomentando anche contro la proprietà, invece di sentirsi dare del non tifoso o addirittura gobbo che, per me, sono gli insulti peggiori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 3 mesi fa

        La penso come te.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

        È dallo scorso anno che la signora madama agogna Bonifazi e Parigini titolari.
        Adesso che si ventila la cessione del miglior giocatore del Torino dopo Sirigu alla signora madama non parrà vero che il suo sogno si realizzi alneno in parte.
        Peccato che tra N’kolou e Bonifazi ci sia la stessa differenza riscontrata giovedi tra noi e gli inglesi purtroppo.
        Comunque largo ai giovani della primavera!!! Madama ne sarà felice, almeno quello!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

          Con tutto il rispetto per Madama a me interessa il Toro. Vendere n’koulu in se non è una eresia, tutti sanno che se non si vende non si compra ed il motivo è facile, basta guardarsi la situazione della galassia Cairo, di cui il Toro fa parte anche se all estrema periferia. L eresia è darlo via ora, a campionato iniziato.Anche io vorrei giocatori dal nostro vivaio ma forse ancora non siamo in grado di produrre giocatori validi e determinanti. Sono processi lunghi, ci vuole il tempo giusto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

            Granatiere fratello mio, se i nostri giovani del vivaio venissero inseriti in pianta stabile in squadra Bonifazi Parigini, Edera al posto di N’kolou Jago ed Aina saremmo da 18 posto.
            La realtà è questa che piaccia o meno a Madama@.
            Dura lex sed lex

            Mi piace Non mi piace
  9. Madama_granata - 3 mesi fa

    Chiedo scusa a tutti: il post che avevo deciso di cancellare è partito inavvertitamente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 3 mesi fa

      Veramente sarebbero altri a doversi scusare e per ben altre cose. Saluti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 3 mesi fa

        Grazie x le sue belle parole. Mi ha fatto piacere la sua solidarietà, e quella di Glenn Gould

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Granata - 3 mesi fa

        Si immagini, il rispetto deve essere alla base di tutto. Stare in silenzio è sinonimo di connivenza ed io non lo sono. Buona giornata e, felice serata 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. marione - 3 mesi fa

        Non fosse che avete dato per una intera stagione del fallito, poveraccio, gobbo, ritardato, piciu ecc ecc a chi diceva le cose come stavano o che vi siete girati dall’altra parte quando succedeva sareste magari credibili. Così invece vi qualificate per quelli che siete.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 3 mesi fa

          Marion e ti sfuggono molte cose. Io non ho mai dato del gobbo a nessuno e cerco di non scontrarsi con nessuno. Evito sempre di commentare cose che non siano di calcio. Se a te non sono credibile, beh, nè farò ragione di vanto. Buona giornata.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Madama_granata - 3 mesi fa

    In risposta al Signor ROGOZIN.
    Avevo scritto un lungo post, in risposta alla sua “perla di educazione”, ma l’ho cancellato.
    Altri, e li ringrazio, hanno risposto per me!

    Però la ringrazio caldamente per la “gragnuola di insulti” da lei gentilmente dispensati alla mia persona.
    Soprattutto la ringrazio x lo sforzo fatto: il non essere trasceso a volgari parolacce, essendo atresì volgari le invettive, i concetti, il non rispetto nei miei confronti.

    Da vecchia rimbambita quale lei rimarca che io sia, e, come me le tutte persone civili, le ricordo che si POSSONO GIUDICARE LE IDEE, MAI LE PERSONE!
    Visto poi che non è possibile un dialogo, per il bene di entrambi, e per non tediare vieppiù gli altri co-tifosi, da parte mia la chiudo qui.
    Non intendo più rispondere alle sue ingiurie e/o provocazioni, qualunque cosa lei scriva.
    Certo è che non mi tapperà la bocca: io continuerò a scrivere (e a riscuotere spesso complimenti e consensi).
    Lei, la prego, non sia masochista, ed eviti di leggere i miei post, “piacevoli come l’afa accompagnata dalle zanzare”!
    P.S. la coperta meglio averla sulle ginocchia, che non sugli occhi!

    Buona giornata, e, di cuore, tutti miei migliori auguri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Granata - 3 mesi fa

    Su Dimarco vorrei spendere due paroline. L’ho seguito a fasi alterne in passato , quando se ne parlava come una punta talentuosa ed ho chiesto notizie a Salvatore Cerrone e Devis Mangia che ben conosco e che hanno allenato il ragazzo. Da punta ha sempre segnato tanto ma poi è stato spostato prima sulla fascia e poi più indietro. Non è esplosivo, non si sa ancora gestire e, pecca più grossa su cui lavorare, non ha coordinazione giusta al momento del cross. Ha un gran tocco palla, su punizioni ed angoli ma in movimento non va. Non ha un gran fisico 1,74 e pensa e ragiona ancora da attaccante. Secondo me, potrebbe essere una buona mezz’ala , non un terzino nel 352. Se lo prendono è perché sono convinti che Mazzarri saprà trasformarlo. Se serve uno pronto lui non lo è.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ale_gran79 - 3 mesi fa

      Non conosco la storia del ragazzo, io mi limito a esprimere un opinione su quel che ho visto soprattutto nell’U21. Tecnicamente non e’ affatto scarso, ma la sua carenza sui cross è evidentissima. Il problema è che questa è anche una carenza storica nostra ed ha limitato tantissimo il gallo, che ha nel gioco aereo una delle sua armi migliori.
      Quindi con Dimarco non si alzerebbe l’asticella di mezzo millimetro, secondo me. Poi magari fra un anno sarà più forte di Marcelo, ma fra un anno dove sarà il Toro…?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 3 mesi fa

      @ale_gran , io me lo ricordavo in posizione diversa. Da terzino non lo vedo nè come esplosività nè come fisicità, nè come propensione a leggere le situazioni per eventuali coperture preventive. Lo vedo bene dalla cintola in su, magari libero da impegni di copertura. Se lo prendono e lo lasciano in fascia ci stanno scommettendo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Madama_granata - 3 mesi fa

    In risposta al Signor ROGOZIN.
    Intanto la ringrazio caldamente per la “gragnuola di insulti” da lei gentilmente dispensati alla mia persona.
    Soprattutto la ringrazio x lo sforzo fatto: il non essere trasceso a volgari parolacce, essendo atresì volgari le invettive, i concetti, il non rispetto nei miei confronti.

    Da vecchia rimbambita quale lei rimarca che io sia, e, come me le tutte persone civili, POSSO CRITICARE O GIUDICARE, APPROVARE O DISSENTIRE, UN CONCETTO, UN’IDEA, MAI UNA PPERSONA!
    CHI SI CREDE MAI DI ESSERE LEI, PER POTERSI PERMETTERE DI GIUDICARE IL PROSSIMO?
    E UN ESTRANEO, TRA L’ALTRO, CHE MAI HA AVUTO OCCASIONE DI CONOSCERE.
    È L'”EDUCAZIONE” IMPARATA NON NELLA VITA REALE, MA SOLO NEL MONDO VIRTUALE, CHE SENZ’ALTRO INIBISCE ED OTTUNDE IL SUO PENSIERO E LE IMPEDISCE DI CAPIRE CHE QUI SI STA “SOLO” PARLANDO DI UNA SQUADRA DI CALCIO!
    ATTACCHI PERSONALI MAI!!
    Povero ragazzo, se di ragazzo si tratta.. Altrimenti, peggio ancora, “pover’uomo”!
    Lei descrive me, nei minimi particolari, e si gratifica denigrandomi..
    Così appaga ed ingrandisce il suo “io”.
    Io non la descrivo, ma la immagino..
    E, a differenza sua che giudica ed insulta, dico che mi fa una gran pena..
    Ad ogni ora libera attaccato ad un videogioco, che le consente di soddisfare ciò che la vita non le ha dato, ciò che non le ha insegnato..
    Una ricchezza umana che non è in grado di percepire..
    “La dipendenza” da videogioco, il vivere in un mondo virtuale perdendo completamente la nozione del “reale” è una grave malattia, ma, coraggio!!
    Come per la droga, o per l’alcool, o per il gioco d’azzardo, con un lungo e tortuoso percorso, se ne può uscire!

    Comunque, visto che non è possibile un dialogo, per il bene di entrambi, e per non tediare vieppiù gli altri co-tifosi, da parte mia la chiudo qui.
    Non intendo più rispondere alle sue ingiurie e/o provocazioni, qualunque cosa lei scriva.
    Certo è che non mi tapperà la bocca: io continuerò a scrivere (e a riscuotere spesso complimenti e consensi).
    Lei, la prego, non sia masochista, ed eviti di leggere i miei post, “piacevoli come l’afa accompagnata dalle zanzare”!
    P.S. la coperta meglio averla sulle ginocchia, che non sugli occhi!

    Buona giornata, e, di cuore, tutti miei migliori auguri!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Toro - 3 mesi fa

      Come Rogozin ha fatto una pessima figura a giudicare lei senza conoscerla, lei ha fatto altrettanto una pessima figura giudicando il signor rogozin senza neanche conoscerlo.. A volte bisogna solo dimostrarsi superiori e andare avanti.. Quanto alla coperta davanti agli occhi direi di no, semplicemente la vede diversamente da lei.. Anche Rogozin può pensare che lei ha la coperta davanti agli occhi a non vedere certe cose.. io invece penso semplicemente che avete pareri contrstanti, ho un mio parere anche io ma non posso sapere chi dei 3 non vede oltre il suo naso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fabertoro - 3 mesi fa

    FORZA TORO ! Ciao…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Granata - 3 mesi fa

    @rogozin, capisco la rabbia, capisco la delusione, riesco a capire tanti sfoghi di tifosi che vorrebbero e non hanno. Non riesco a giustificare la tua risposta a @Madama. Non so quanti anni hai e non mi interessa, di certo, hai dimostrato una maleducazione impossibile da raggiungere. Rivaluto gli insultatori seriali perché almeno se la prendono con altri uomini, tu no. Tu sei il peggio che abbia mai letto su questo sito. Scrivere cosa hai scritto ad una donna, per giunta , sempre educata, lei, non tu, fa schifo. Spero ed anzi, sono certo, la vita saprà darti ciò che meriti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      Ciao @Granata.
      Come sai, credo, io ho l’abitudine di non rivolgermi ne prestare attenzione alle persone maleducate che scrivono qui. Tuttavia, consentimi di condividere ogni rigo del tuo post.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 3 mesi fa

      Ciao @Glenn, di solito , anche io mi faccio i fatti miei ma questa volta non ho resistito. @Madama, così come qualsiasi altra donna educata deve essere rispettata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ddavide69 - 3 mesi fa

    Magari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. GlennGould - 3 mesi fa

    Comprendo l’amarezza per avere perso con gli inglesi 3 a 2 in casa (io credo la si possa ribaltare); e capisco le perplessità esternate per l’immobilismo sul mercato.
    Quello che non capisco è la delusione, la consapevolezza che Nkoulou andrà via. Ma chi l’ha detto? Clausola a parte, da Sky Roma non una parola al merito, i giornalisti mediaset e sky di Torino, alcuni dei quali ho il piacere di conoscere, non ne sanno nulla.
    Ok, quando si è incazzati si vede tutto più nero; tuttavia si sta parlando del nulla, al momento.
    Insomma, incazzarsi (anche) per un fatto che non è un fatto, è inutile e crea solo ulteriori isterismi.
    Come se non bastassero quelli che ci sono già.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. miele - 3 mesi fa

    Patetici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13734369 - 3 mesi fa

    CG
    io non ho paura di niente e gente come te che
    ha paura che un giorno o l’altro TORO non
    sia più quello che vorrei anche fosse
    ma purtroppo x ora credo non sia ancora possibile
    saluti e sempre
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. LeoJunior - 3 mesi fa

    Io non sono un detrattore di Cairo, anzi. Gli riconosco tanti meriti. Però è innegabile che non abbia strategia. Io l’ho poco criticato sul mercato ma molto sull’assetto. E la mancanza di visione su immagine, storia, marketing ed in generale di una società ridicola. Ma vi rendete conto la nostra accoppiata DG e DS! Roba da serie C. E li che si capiscono i ns limiti, non solo dal mercato. E non è un problema di essere tifoso o meno, anzi. Manca proprio come imprenditore. Esiste una società senza managers? Senza obbiettivi condivisi?
    Sono sconcertato e credo lo siamo anche i giocatori.
    Sulle cessioni. Stante così la situazione è possibile che qualcuno se ne vada. Sei ai preliminari e ci si va a schiantare? Non ci sto e me ne vado.
    Tecnicamente potremmo anche sopperire. Abbiamo buoni sostituti e investendo bene potremmo anche rinforzarci.
    Ecco, ma sappiamo tutti i che non è così. Non ci saranno segnali forti ne’ a noi ne’ alla squadra.
    Amareggiato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AUGUSTO - 3 mesi fa

      A me un calcio professionista (calciatore) che fallisce un SUO obiettivo (qualificazione alla EL) e poi dice ‘allora vado via, in una società che giochi le coppe’ dimostra di essere una nullità come perdona, anche se magari gioca bene a football

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. torotranquillo - 3 mesi fa

    La Fiorentina ieri ha messo in campo 3 o 4 elementi giovani e nuovi che noi ci sogniamo.
    In particolare che fine ha fatto Parigini che è l’unico capace a saltare un uomo. Ieri oh visto Sottil, beh sembra un fulmine. Castrovillari ecc.
    Ma a cosa serve Bava? E soprattutto abbiamo dei cercatori di talento in giro per il mondo? Come pare abbiano Udinese, Atalanta, Lazio ecc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dan - 3 mesi fa

      Parigini si era infortunato in Under 21, a inizio estate. Ha fatto la sua tabella di recupero ed è stato convocato per la prima volta per stasera. Sui giovani della Fiorentina: interessanti, ma alla fine hanno perso e tra l’altro forse non sai che quest’anno in Primavera abbiamo battaggliato a lungo con loro: in Coppa Italia ci hanno battuto in finale, in campionato li abbiamo eliminati nei quarti, squadre molto simili. Comunque mi piace questa serenità nel giudicare gli altri: se stasera giocassero Millico e Rauti e perdessimo, magari tu non diresti niente, ma per il resto si leggerebbero solo insulti. Una cosa su N’Koulou: non entro nelle cose di mercato che non ne so, ma vedo spesso i collegamenti di Sky da Roma con un inviato che sui giallorossi praticamente non sbaglia mai, per esempio era stato il primo a dire che Dzeko probabilmente sarebbe rimasto quando tutti lo davano certissimo all’Inter: lui parla solo di Rugani e Lovren come possibili acquisti per loro, tra l’altro con decisione che verrà presa a fine settimana e stop. Vediamo come va a finire, ma francamente mi fido più di questo qua che degli insider pseudogranata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torello di Romagna - 3 mesi fa

        La novita’ per Roma e’ che da quest’anno hanno il Ds specializzato nella navigazione a fari spenti …. e comunque se questo sacrificio sa da fare io lo accetto se poi ci andiamo a prendere De Paul che ci serve come il pane

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Ardi - 3 mesi fa

          Torello prendere de paul si potevano dar via berenguer e al massimo bonifazi o ljanco se ben pagato. Non togliendo il perno centrale della difesa. E comunque sono solo parole de paul non arriverebbe nemmeno vendendo n’koulou

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. @lupostyle - 3 mesi fa

        Angelo mangianti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. torotranquillo - 3 mesi fa

        Carissimo collega tifoso. Intanto apprezzo la civiltà dello scrivere: è cosa rara di questi tempi. In questi post uno scrive un po’ velocemente e spesso, mea culpa, non si esprime bene il concetto voluto. Grazie per l’info su Parigini. Non è che sia un giocatore immenso, però è uno dei pochi, se non l’unico insieme a Ola Aina che può saltare un avversario o rincorrerlo senza fare figure barbine come Berenguer. Su ‘N Koulou ti do ragione, infatti non lo do per certo. Rimane il fatto che se oggi non scende in campo c’è da preoccuparsi eccome e anche solo se restasse solo per scelte della Roma (ingaggio, Rugani ecc) non sarebbe una bella cosa. Intendiamoci: non do nessuna colpa al camerunense. ha fatto grandi cose e meriterebbe una squadra con più alti obiettivi. Solo non mi va di essere preso in giro. Perché vendere il perno della difesa, oggi, sarebbe assurdo e abbastanza ignobile.
        Sul fatto che la Fiorentina abbia perso col Napoli, beh ci sta. Anche noi non è che col Napoli in casa abbiamo stravinto. Ci sono 3 o 4 squadre inarrivabili e il Napoli è sicuramente fra queste.
        Però la mia riflessione era: ma da dove spuntano questi giovani o questi giocatori esteri mai sentiti? Io non sono assolutamente un tifoso tipico che vuole il vivaio in prima squadra. Se il vivaio è forte sì, se no è giusto metterli in panca o mandarli via. Ma sui giocatori giovani esteri, non mi sembra possibile non avere mai un guizzo o un lampo: Damascan e Berenguer, disastro! Tutte le squadre trovano 5 o 6 elementi all’anno nuovi sapendo poi che anche solo 1 ripagherebbe lo sforzo.
        Mah? un saluto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Dan - 3 mesi fa

          Beh insomma… ola aina meite lukic lyanco peccato per gli infortuni, bremer… non é che peschiamo solo dei damascan. E al contrario vai tranquillo che anche le altre società beccano delle sole. Pensa che alla Fiorentina il nuovo ds Prade alla prima conferenza disse che il 90% dei giocatori che avevano in rosa non erano compatibili col loro progetto. Sottil arriva dalla Primavera msaaveva già fatto 6 mesi in B al Pescara, Vlahovic anche dalla Primavera ci ha pure fatto dei gol ma le due formazioni giovanili nostra è loro erano dello stesso livello più o meno. Ieri hanno fatto una discreta partita ma hanno perso, capitasse a noi non credo che molti si porrebbero il problema della forza del Napoli. Comunque che abbiano giocato sti bravi giovani vuol anche dire che hanno una rosa molto corta. Se Ribery non è ancora a posto non hanno grandi cambi. Ciao.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Tarzan - 3 mesi fa

      La Fiorentina sulle giovanili investe milioni. Noi briciole.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dan - 3 mesi fa

        E allora pensa a come sono fessi se alla fine fanno squadre dello stesso livello nostro. Con sti fantasmagorici investimenti dovrebbero massacrarci e invece i i risultati sono molto simili.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. fabrizio - 3 mesi fa

    certo che s anche montipo’ ci schifa…. non siamo messi molto bene…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Bilancio - 3 mesi fa

    Messaggio a tutti quelli che danno del mercenario a chi si guarda intorno:
    L’unico responsabile dei mal di pancia, l’unico che non ha un progetto sportivo, l’unico che ha solo il bilancio ed il denaro in testa e’ il sig Cairo. Lui e’ il vertice della societa e dovrebbe dare l esempio, dovrebbe essere lui il padre dei giocatori, dovrebbe lui consigliare ai giocatori di restare affiancandogli altri compagni per fare una squadra forte anno x anno, dicendogli: RESTA! Vogliamo e possiamo andare in champions col Toro. Questo e’ il bonus se ci arriviamo. Crediamoci tutti insieme!!
    Ma questi sono sogni di noi poveri illusi. Per Cairo un giocatore e’ come un appartamento od una macchina.
    Gedtisce sempre e solo il presente, senza nessuna visione per il futuro.
    Io conosco Cairo, perche nel mio piccolo sono come lui. Non lo biasimo quindi. MA sii obiettivo. La causa di tutto e’ li. Non c’e’ foglia che si muova che Cairo non voglia.
    E’ lui che ha fatto scappare Pertachi. E’ lui che non lo ha sostituito se non con se stesso. E lui che decide cosa fare. E’ lui che decide chi resta e chi va.
    Potevamo avere Pellegrini (ex Inter), potevamo avere Tanzi prima del crack. Potevamo averne altri che non sapremo mai.
    Ma ogni tanto rileggiamo la storia dei lodisti che fa sempre bene tornare all origine.
    Chi chiama Cairese il toro, sente solo che questo toro non appartiene ad un tifoso tra tifosi ma a colui che altri ci hanno lasciato che ci prendesse.
    La “colpa” non sta nei giocatori (Nkoulou, Ljacic, Glik ecc), prova a puntare alla champions e stabilisci dei bonus a raggiungimento e vedrai…ma quello e’ programmare per il futuro, naltra roba…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 3 mesi fa

      Concordo bilancio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-13734369 - 3 mesi fa

    CG
    ma voi che scrivete peste e corna
    di uno è di un’altra ,siete sicuri di essere
    tifosi del TORO xme siete soltanto
    tifosi che vanno tenuti lontani dallo stadio
    perché danneggiate col vostro cportamento
    la squadra e come se non bastasse rischiate
    di stufare la dirigenza obbligandola a venderla
    ad un qualsiasi pinco pallino
    siete solo capaci di andare allo stadio
    x sfogare le vostre frustrazioni
    e non certo x tifare TORO .
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Ascoltami bene. Tu patenti di tifoso ad altri non ne puoi dare. Tu che intanto non ti dai neanche uno straccio di nick che ti identifichi parli delle frustrazioni altrui? Tu che ti fai andare bene qualsiasi cosa di questa dirigenza perché hai paura che il povero Cairo scappi e ci abbandoni al nostro destino dai patenti di tifo agli altri? Ti do una notizia. Cairo un giorno forse neanche tanto lontano se ne andrà ma non certo per i nostri rilievi ma semplicemente perché qualcuno avrà pagato il prezzo che chiede perché tutto ha un prezzo. Con buona pace di tutti quelli come te che pensano davvero che lui abbia un qualche interesse diverso dal denaro. Ognuno può dire o pensare quello che vuole ci mancherebbe ma nessuno è titolato per dare patenti da tifoso ad altri. Quanto alla frustrazione beh io la lascio a chi, pur avanti negli anni, non riesce a vedersi se non sotto le putride sottane di mamma Cairo, ovviamente riferito a lui e non alla defunta madre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bilancio - 3 mesi fa

        ….sul pagare il prezzo che chiede Cairo la vedo dura. Questo non molla l osso facilmente…
        Solo una sua discesa in politica potrebbe mangiargli quei pochi minuti extra che dedica a sonno ed a pasti e stancarlo in modo definitivo…la vedo dura comunque. Il toro e’ diventata una gallina dalle uova d oro. Ha una bella liquidazione da 200 milioni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          E pensare che c’è gente che dice che Cairo ci rimette dei soldi. E mettili tu i soldi, il mantra ricorrente. E certo li mettiamo noi e li prende lui.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

          Beh se non altro chi avrà 200 mlni da dare a lui non avrà le pezze al culo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Ma magari si levase dai coglioni. Cosa abbiamo visto in questi 15 anni di presidenza. Quando hai goduto? Quante volte ti sei sentito preso in giro. Come mai siamo l unica ex grande che non combina mai un cazzo. Ma fatti furbo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mik - 3 mesi fa

        Sacrosante parole!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Fede Granata - 3 mesi fa

    La parola Sprint al Toro fa solo ridere..per non piangere. Ma si piange x cose più serie purtroppo. Siamo anche tutti più nervosi perché vediamo sfumare l’Europa però abbiamo veramente ragione. Tutta l’estate senza un mercato in entrata che ci serviva come il pane. Anzi ora si parla di cessione importante. Mortificante x noi. Ora arriva lo Sprint. Aspettiamo a vedere x chi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Lo sprint che Cairo se ne va

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. rogozin - 3 mesi fa

    Si era partiti coi tre acquisì e si finisce con le cessioni? Ho sempre sostenuto che il mio giudizio sarebbe arrivato l’ultimo giorno di mercato e lo ripeto; se questo fosse l’esito smetterei di perdere tempo – già molto poco – con quest’inutile ( a prescindere ) porcheria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Madama_granata - 3 mesi fa

    Io apprezzo moltissimo Nkoulou, l’ho sempre detto.
    Mi spiacerebbe se se ne andasse: penso che il Torino perderebbe un ottimo giocatote.
    Ora, però, bisogna anche essere onesti: se il calciatore non ci tiene a rimanere in granata, ma pensa alla sua carriera e allo stipendio corposo che senz’altro la Roma gli offrirà (cosa lecita, peraltro), né il Toro, né Cairo possono farci nulla!
    Temo che si ripeterebbe la storia di Glik e di molti altri ex-beniamini dei tifosi, che hanno scelto di andare altrove a cercar fortuna (e soldi!).
    Dò totalmente ragione al Presidente: giusto non trattenere a forza chi vuole andarsene, sarebbe controproducente!
    Se, e ribadisco se, le cose stanno così: meglio un divorzio dignitoso e consenziente, che non un giocatore arrabbiato e demotivato, un “separato in casa” che non partecipa alla causa comune e mugugna il suo scontento nello spogliatoio.
    Vecchio discorso, ormai!
    I giocatori-bandiera praticamente non esistono più (speriamo sempre in Belotti!): nessun attaccamento alla maglia.
    Solo l’onesto lavoro di mercenari che, finché rimangono, cercano di dare il meglio, nella speranza di mettersi in evidenza e costruirsi poi altrove un domani migliore.
    Un’altra delusione x noi tifosi? Sicuramente, ma…
    “Chi non mi ama, non mi merita!”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogozin - 3 mesi fa

      Cara attempata signora, i suoi post sono piacevoli come l’afa accompagnata dalle zanzare; ma c’è da dirlo, sono scritti correttamente come lo sono i rapporti di polizia: uno spasso! La prego, lei e la sua coperta sulle ginocchia, prendete una decisione e, per piacere, definitiva: i giocatori bandiera, i cuori granata ( bla bla ) ci sono o no? Vecchia e saggia signora, decida per donarmi un riferimento. Lei non era quella che diceva NESSUNO MAI ALLA ROMA? Si è forse abbandonata all’indulgenza propria dei perdenti e dei mediocri? O c’è da supporre che si tratti di un banale problema di memoria. Rilevato l’irrilevante, c’è da dire che i giocatori più importanti, in una squadra che ambisca a qualcosa, si possono e si devono trattenere e la fregnaccia, passata a fine agosto, del “non possiamo trattenerli contro la loro volontà” immaginavamo fosse cosa del passato. l’obiettivo per il Toro deve essere di competere e battere la Roma e non di rinforzarla. Per farla breve sta storia della vecchia saggia mi sa tanto di troll o di redazione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

        Non so se è troll o redazione ma dire ORA che se qualche big se ne vuole andare il povero presidente non può farci nulla è semplicemente ridicolo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Il piu grande acquisto lo faremo quando questo se ne andrà. Non so cosa sarebbe successo con Marengo presidente, ma almeno era un tifoso e i soldi della Melandri li avrebbe avuti anche lui…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. fabrizio - 3 mesi fa

          vuol dire solo mettere le mani avanti. siano poi le mani della redazione, trolls,o Cairo boys e’ irrilevante purtroppo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. torotranquillo - 3 mesi fa

      Il problema non è il giocatore che se ne vuole andare. Il problema è il presidente che ne è contento. Sempre all’ultimo come con Ljajic ancora non sostituito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dario61 - 3 mesi fa

      La questione è molto semplice perché Cairo è un calcolatore nn è stupido il concetto è molto chiaro conferma tutti nn acquista nessuno si esce dalla El e così può vendere chi gli pare e dare lacolpa al giocatore che se ne vuole andare è molto semplice a lui nn frega un cazzo rinforzare la squadra a lui interessano le plusvalenze

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Ardi - 3 mesi fa

      Madama, guarda un po’ come siamo sfortunati, ogniqualvolta abbiamo un big se ne vuole andare via. Cavolo tutti noi gli troviamo. Non è che c’entra qualcosa il fatto che cairo prima prometta di rinforzare subito la squadra in modo da avere degli obbiettivi migliori e poi fa il contrario e non ci sia un progetto serio conti qualcosa?! Se con questo comportamento cairo riesce a far venire l ulcera a noi che siamo tifosi di questa Società da tutta la vita, figuriamoci a dei giocatori professionisti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Gian - 3 mesi fa

    E noi tifosi lo prendiamo in Nkoulou……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. giancasortor - 3 mesi fa

    N’koulu alla Roma…ma non nel senso che va alla Roma!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Vendere ora n’koulu sarebbe una botta tremenda. Piuttosto che vendere per comprare chissà cosa a questo punto meglio sperare che non compri nessuno. Tanto si è capito da tempo che eventuali acquisti sono strettamente legati a corpose cessioni…Tutto ha un senso e tutto torna se ci si prende la briga di andare a vedere la situazione del gruppo Cairo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rogozin - 3 mesi fa

      La cessione di chiunque dei migliori, soprattutto alla Roma, sarebbe devastante per chiunque: squadra e tifo. Io metterei una pesante pietra su ogni mio interesse, già blando, per questo ridicolo baraccone.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      L unica cosa che ho capito da tempo è che fino a che ci sarà Cairo non combineremo un cazzo. E la seconda è che se l Europa e il mercato andrà come penso, il mio sedere e quello di mio figlio allo stadio non lo porteremo più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. fabrizio - 3 mesi fa

    certo che sono proprio comici questi di TN: SPRINT per acquistare un giocatore. Da cairo? lo sprint di una lumaca forse…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      In effetti un bradipo qualche acquisto forse l avrebbe già concluso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 3 mesi fa

        almeno due 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Antoniogranata76 - 3 mesi fa

    È triste leggere su alcuni siti che Verdi, se il Napoli lo cede, andrà alla Sampdoria e non da noi ,così come è ancora più triste la sensazione molto forte della cessione di qualche pezzo pregiato che abbiamo in squadra. Caro presidente sono sempre stato dalla tua parte, ora forse sono sconfortato dalle voci che sento e soprattutto dal nessun acquisto, bastava davvero poco per le tue possibilità, sei ancora in tempo, sempre forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

      Verdi non è stato ceduto perché il Napoli aspetta il cambio di società della Samp per cederlo a loro..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Simone - 3 mesi fa

    Incredibilmente Ribery viene messo in campo con mezzo allenamento con la viola.
    Noi non potevamo prendere nessuno xké da noi (solo da noi) i neo arrivati non sono pronti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Ma infatti. Diciamo che i campioni giocano sempre, anche a 36 anni. Poi magari dopo 30 minuti esce, però noi per non far torto alla squadra che si è qualificata per l Europa non compriamo nessunoo. Non sia mai che poi per sfiga passiamo il turno e il contaballe seriale deve tirare fuori altri sghei. Poi, mica vuoi pestare i piedi alla torino che conta…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Policano - 3 mesi fa

        Conta le champions del Real madrid del Milan, Barcellona, Liverpool

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. GlennGould - 3 mesi fa

      Si, peccato che ha fatto cagare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 3 mesi fa

        Potete mettere tutti i pollici versi che volete, ma mica è colpa mia se ha fatto cagare..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 3 mesi fa

        Scusi sig. Glenn, aveva detto di voler essere ignorato da me e mi scrive?
        Tra l’altro scrivendo un emerita cazzata visto che ha giocato 13′ e su di lui c’era un probabile errore.
        Se vuole essere ignorato dal sottoscritto scriva le sue riflessioni (??) a qualcun altro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. sylber68 - 3 mesi fa

        Ma l’hai vista la partita, ma che minchia dici….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Nero77 - 3 mesi fa

    Il teatrino estivo tra il Presidente e petracchio comincia ad avere un senso..già tutto stabilito a giugno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 3 mesi fa

      Ok, adesso stiamo un tantino esagerando, manco fossimo retrocessi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. a.74ronco_13656349 - 3 mesi fa

        Come tifosi lo siamo già da tempo. Ai tempi di Margaro, Joe e co. il contaballe doveva girare con la scorta, non avrebbe fatto per 15 anni i cazzi suoi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Fedeltà più forte del fuoco - 3 mesi fa

        No, siamo solo paralizzati nella mediocrità

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy