Torino, ecco il Parma: partire forte per inaugurare al meglio il ritorno in campo

Torino, ecco il Parma: partire forte per inaugurare al meglio il ritorno in campo

Verso il match / La squadra di Longo si appresta a sfidare i gialloblu: servirà subito una prestazione da Toro

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino si affaccia alla nuova parte di stagione: dopo lo stop per il coronavirus, si ritorna in campo, nonostante le varie polemiche. I granata, reduci da sette sconfitte consecutive, hanno bisogno di rimettersi in piedi: il primo stadio arriverà contro il Parma, squadra contro la quale bisogna recuperare la sfida della 25° giornata rimandata a causa del Covid-19.

Torino, Vagnati: “Mercato? Ho delle idee, ma ci sono ancora tredici partite”

GRINTA – In primo luogo, servirà la grinta della squadra di Longo. Per riuscire ad emergere in questo periodo difficile, servirà una squadra motivata. La salvezza è il primo obiettivo, e riuscire ad ottenere dei punti importanti contro il Parma sarebbe il primo passo verso un percorso facilitato. I granata hanno da recuperare un match rispetto alle dirette concorrenti per la salvezza, e dovranno essere bravi a sfruttarlo.

Serie A, Spadafora: “Siamo a buon punto per la trasmissione di alcune partite in chiaro”

PROSPETTIVA – La partita contro il Parma aprirà le danze del campionato di Serie A. Il Torino avrà l’opportunità di dimostrare il nuovo lato di maturità targato Moreno Longo. Servirà una scossa, che parta anche dalle partite più semplici fino a quelle più complesse. Il Toro ha bisogno di trovare sicurezze subito, il più presto possibile, per riuscire a compiere il percorso che porta verso la salvezza. Per questo sarà fondamentale una partenza sprint, con i granata che dovranno provare a tutti i costi a partire con una vittoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy