Academy Torino: il progetto si rinnova al Filadelfia. Bava: “Un grande lavoro”

Giovanili / Al Filadelfia presenti 18 delle 24 società che hanno rinnovato il contratto di affiliazione triennale con il Torino. Comi: “Siamo soddisfatti”

di Redazione Toro News

Il Torino e le Academy: un rapporto più saldo che mai. Sono 24 le società che, dopo aver concluso un percorso di affiliazione di tre anni (2015/2018), sono in procinto di iniziare una nuova avventura triennale e prolungare il proprio sodalizio con il Torino Fc. È dedicato a loro e ai tanti ragazzi iscritti in queste società il week end iniziato questa mattina, sabato 26 maggio, intorno alle ore 10 presso lo stadio Filadelfia. Una giornata cominciata con la conferenza stampa di presentazione del “Progetto Academy”, al quale hanno partecipato alcuni dirigenti del Torino FC e i rappresentanti di 18 delle 24 società che hanno rinnovato il vincolo triennale di affiliazione al Torino. In tribuna, oltre ai tanti tifosi, presente anche Giuseppe Vives in rappresentanza della sua Pro Vives Calcio di Afragola.

Una bella soddisfazione per tutto il movimento granata, che si gode i frutti dell’ottimo lavoro di Marco Rizzieri (responsabile scouting del Settore giovanile), Teodoro Coppola (responsabile progetto Academy) e di tutto il suo staff. Tantissimi i complimenti arrivate dalle massime cariche del Torino: “Abbiamo analizzato attentamente questo progetto – ha dichiarato il dg Antonio Comi in apertura – È un progetto tecnico e culturale e ci voleva la persona giusta: scegliendo Teo Coppola il Toro ha fatto la scelta giusta. Oggi sono qui 18 società su 24 per rinnovare il loro legame con noi. I meriti iniziali forse sono anche un po’ miei per aver studiato questo progetto all’inizio, ma il merito grosso va a chi ci sta lavorando tutti i giorni”.

WhatsApp Image 2018-05-26 at 10.29.23

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il responsabile scuola calcio granata Silvano Benedetti: “Mi associo ai ringraziamenti a Teo Coppola che sta facendo dei miracoli. Grazie al suo staff: lui è il numero uno ma ci sono tanti numero uno che danno un apporto fondamentale a questo progetto“. Un progetto appoggiato e sostenuto a gran voce da tutti. Soprattutto da Massimo Bava, responsabile settore giovanile: “Sicuramente l’arrivo di Teo Coppola è importante, formiamo un gruppo di lavoro importante. Un singolo può far bene ma noi lavoriamo in gruppo: a partire dal presidente Cairo che chiede sempre di essere aggiornato su tutto. Io ho fatto il dilettante, non ho giocato in Serie a. So cosa vuol dire gestire una società dilettantistica e so quali sono i sacrifici che fate. Insieme possiamo migliorare, sia noi come Torino che voi come società. Vorrei sottolineare l’apporto del nostro staff: da Malabala a Marasciulo il gruppo Academy sta facendo un grande lavoro: farei un grosso applauso a loro”.

Nel pomeriggio prenderà poi il via il Mundialito F.lli Beretta, che coinvolgerà tutti i giovanissimi calciatori delle Academy in orbita Toro. Appuntamento oggi pomeriggio, a partire dalle ore 15, sui campi di Rivalta – presso presso il centro sportivo O.A.S.I. Laura Vicuna – e di Cumiana – presso il centro sportivo di Via San Giuseppe 133.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Granata1950 - 3 anni fa

    Io sicuramente non sono un tifoso di Cairo ma quello che stanno facendo insieme e grazie a Massimo Bava e Comi e Benedetti. Fa ben sperare per il futuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy