Allievi Toro, un pari a Novara che complica le cose…

Allievi Toro, un pari a Novara che complica le cose…

23° giornata Allievi Nazionali, Novara – Torino 0-0 / I ragazzi di Menghini non riescono a sbloccare la partita e scivolano al sesto posto, ma sempre a -3 dalla zona play-off

di Diego Fornero, @diegofornero

Un po’ di delusione per gli Allievi Nazionali (’97) del Torino, che non vanno oltre il pari a reti inviolata a Novarello, nel quartier generale del Novara, mancando, per ora, l’aggancio alla zona play-off.

CONFORTINI PARATUTTO – I granata iniziano subito forte, con Candellone che centra il palo alla prima occasione dell’incontro, e con Kouakou che, all’11’, spedisce alto da buona posizione. Al 29′ è addirittura miracoloso il portiere novarese Confortini, che con un prodigioso colpo di reni va ad intercettare la battuta di testa di Edera. Nella ripresa, il copione non cambia: l’occasione migliore capita sui piedi di Gili al 30′ ma il suo destro termina alto. Ormai nei minuti di recupero, sarà ancora Confortini a negare ai granata la gioia del goal con un altro intervento prodigioso su Candellone, blindando la porta e costringendo il Torino ad uno 0-0 che, numeri alla mano, serve a poco in ottica play-off.

BENE SAMP E PARMA, NON NE APPROFITTA L’EMPOLI – Nelle altre sfide del girone, infatti, ha vinto e convinto la Sampdoria, travolgendo 5-0 il Livorno, seguita dal Parma, che ha rifilato un netto 4-0 al Carpi. Si rilanciano, dunque, blucerchiati e gialloblu, con i granata che mantengono il passo solamente nei confronti dell’Empoli, che non è andato oltre lo 0-0 casalingo contro la Ternana. Da segnalare, per la cronaca, la grande vittoria casalinga della Juventus che, nello scontro diretto per il primato, strapazza il Genoa 4-0 e si appropria della vetta.

LA MATEMATICA CONSENTE DI CREDERCI – Matematicamente parlando, nulla è ancora perduto per il Toro: certo, tre punti sarebbero serviti come il pane, ma è ancora tutto possibile. Domenica prossima, infatti, si affronteranno Empoli e Parma, scontro diretto tre la terza e la quarta del quale i granata potrebbero approfittare, soprattutto in caso di pareggio. Nel turno successivo, poi, ancora l’Empoli dovrà vedersela pure con il Genoa, che tenterà fino all’ultimo di riagganciare il primato in classifica, mentre la Sampdoria dovrà ancora affrontare sia Cesena, sia, soprattutto, la Juventus. Per il Torino, il calendario prevede ora Siena, Sassuolo e Livorno: tre formazioni che hanno, ormai, ben poco da chiedere a questo campionato, con le quali i ragazzi di Menghini dovranno stare attenti a portare a casa il punteggio pieno. Missione difficile, ma possibile…

Ecco il tabellino di Novara – Torino, i risultati della 23° giornata, la classifica attuale e le sfide del prossimo turno:

NOVARA – TORINO 0-0

MARCATORI: /

NOVARA (4-5-1): Confortini;; Ortolani, Ligotti (st 28′ Oppici), Papa (st 28′ Issa Mbaye), Antonielli; Labano, Perreira (st 15′ Pavesi), Rikonen (st 18′ Leontini), Salvatore (st 15′ Canton), Jackson (st 28′ Asvestopoylos); Burbi (st 15′ Nava)

A disp. Marinca, Pagano

All. Monza

TORINO (4-3-3): Cizza; Caronte (st 7′ Massa), Guido, Benassi, Pasciuti; D’Orazio, Canessa (st 32′ Rivoira), Kouakou; Edera (st 36′ Jeantet), Zenuni (st 7′ Celestri), Candellone

A disp. Gomis, Gili Borghet, Giraudo, Dimasi

All. Menghini

CAMPIONATO ALLIEVI NAZIONALI SERIE A E B 2013/2014 – GIRONE A – 23° GIORNATA

CARPI – PARMA 0-4
CESENA – SPEZIA 0-3
EMPOLI – TERNANA 0-0
JUVENTUS – GENOA 4-0
NOVARA – TORINO 0-0
SAMPDORIA – LIVORNO 5-0
SIENA – SASSUOLO 4-2

CLASSIFICA

1° – JUVENTUS (55)
2° – GENOA (53)
3° – SAMPDORIA (43)
4° – EMPOLI (42)
5° – PARMA (41)
6° – TORINO (39)
7° – CESENA (36)
8° – SASSUOLO (34)
9° – NOVARA (25)
10°- TERNANA (25)
11°- SIENA (24)
12°- SPEZIA (21)
13°- LIVORNO (17)
14°- CARPI (5)

PROSSIMA GIORNATA (13/4/2014)

GENOA – CARPI
SAMPDORIA – CESENA
PARMA – EMPOLI
SPEZIA – JUVENTUS
TERNANA – NOVARA
LIVORNO – SASSUOLO
TORINO – SIENA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy