Primavera, le pagelle di Pescara-Torino 0-3: Rauti e Singo trascinano i granata. Bene anche Lewis

Primavera, le pagelle di Pescara-Torino 0-3: Rauti e Singo trascinano i granata. Bene anche Lewis

I voti di TN / Rauti e Singo trascinano, Lewis tampona. E che goal di Sandri

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Zero gol subiti in tre partite giocate in appena una settimana, così come tre sono le reti rifilate al Pescara di Legrottaglie. La Primavera del Torino chiude a meraviglia l’anno solare grazie a una prestazione corale di livello. Spiccano su tutti Lewis, Singo e Rauti, autore di una doppietta.

LEWIS 7: Dà certezze alla difesa e si fa trovare pronto quando serve: decisive le due parate su Pavone.

SINIEGA 6: Guida il reparto senza grandi problemi, ha il merito di tenere la linea sempre alta nel primo tempo.

CELESIA 6,5: Partita ordinata e attenta, impreziosita da un intervento chirurgico in area su Pina Gomes.

ROTELLA 6: A centrocampo c’è una battaglia complicata e lui non si tira indietro: tanta qualità, poche giocate degne di nota.

SINGO 7: Nonostante la sbandata ad inizio difesa prende in mano la squadra e oltre ad essere insuperabile diventa assistman: il filtrante per il raddoppio di Rauti è quasi da fantasista.

KOUADIO 6: Buon avvio di gara, poi soffre gli attacchi del Pescara ma non demerita.

MUNARI 6,5: Dà un grande contributo in entrambe le fasi e quando ha la palla fa sempre la scelta più giusta, peccato per quei cross non arrivati a Rauti.

ADOPO 6: Buon primo tempo per lui, poi cala alla distanza e viene sostituito. (13’st GARETTO 6,5: Utilissimo nell’ultima mezz’ora per tamponare Diambo a sinistra: viene chiamato in causa e si fa trovare pronto).

 

RAUTI 8: Anima e cuore di questa squadra: nonostante una partita di sacrificio e lotta, massimizza le due occasioni che gli capitano e regala tre punti d’oro a Sesia. (44’st CAON sv),

GRECO 6,5: Tanta corsa e anche discreta qualità. È l’unico centrocampista in grado di ribaltare l’azione nel secondo tempo. (27’st SANDRI 6.5: Che goal su punizione!)( 44’st ENRICI sv)

IBRAHIMI 5: Completamente fuori dal gioco, si impegna ma non riesce a risultare utile per la squadra. E infatti viene subito sostituito. (13’st KONE 6,5: Quando entra in campo il Pescara non riesce più a recuperare il pallone nella metà campo offensiva. Serviva brio in attacco e l’ha dato).

ALL. SESIA 7: La partita più importante da quando è iniziata la stagione è stata vinta in maniera netta. Ancora imbattutti e per una volta devastanti in attacco. I suoi ragazzi hanno chiuso alla grande il 2019 e possono tirare una grande boccata d’ossigeno.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 2 mesi fa

    Rauti, Singo, Lewis..
    Tutti “bluff”, tutti ragazzi
    incapaci ed inutili!
    Questo il “programma” del nostro allenatore per spianare loro la strada ad una “luminosa carriera”:
    1) – “S-valorizzarli” il più possibile
    2) – Frenarli nei loro miglioramenti (non si sa mai, dovessero montarsi la testa)
    3) – Non permettere loro facili ed inutili entusiasmi
    4) – Prepararli fisicamente e psicologicamente a sedere in panchina per almeno un anno
    4) – Prestarli a qualche squadra minore che non ha nessun interesse a valorizzarli
    5) – Se rientrano, “se”, rirepararli fisicamente e psicologicamente a risedere in panchina per un altro anno
    6) – Venderli o svenderli, purché “tolgano il disturbo”.
    Coraggio, ragazzi…
    Buon Natale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy