Torino, inizia la stagione anche per gli Allievi Nazionali di Menghini

Torino, inizia la stagione anche per gli Allievi Nazionali di Menghini

I granata classe ’98 partiranno domattina per il ritiro di Giaveno: un gruppo consolidato, con un solo ’99, il portierone Coppola. Tanti i “veterani” della categoria

di Diego Fornero, @diegofornero

Non solo Primavera e Berretti, c’è un’altra formazione giovanile del Torino che scalpita: gli Allievi Nazionali ’98 di mister Andrea Menghini, confermato alla categoria che già ha diretto nella passata stagione.

A GIAVENO FINO A FERRAGOSTO – Un gruppo, quello dei giovani granata, che si riunirà domattina allo Stadio Olimpico per la partenza in direzione Giaveno, piccolo centro della Val Sangone, a due passi da Torino, che li ospiterà fino al prossimo 14 agosto. Un’intensa settimana di ritiro, sufficiente per un organico che si conosce già alla perfezione, e che servirà soprattutto ai ragazzi per rimettersi in condizione dopo le vacanze estive, nonché al tecnico granata per valutarli appieno, considerato che, della trentina dei giocatori che partiranno, alcuni potrebbero non essere effettivamente aggregati alla formazione granata. In programma, doppie sessioni di allenamento quotidiano all’impianto sportivo di Coazze: unica amichevole “ufficiale” il 14 agosto contro una selezione di Allievi e Juniores della formazione locale, il Giavenocoazze.

MENGHINI RITROVA I ’98, CON QUALCHE “VETERANO” – Menghini riabbraccia, dopo una stagione, quel gruppo che dominò a mani basse il Girone A del campionato Giovanissimi Nazionali nel 2012/2013. Dei ragazzi di allora, molti hanno già accumulato esperienza nella categoria Allievi Nazionali l’anno passato: basti pensare a Kader Kouakou, Alessandro Celestri, Simone Auriletto e Leonardo Rivoira, aggregati pressoché stabilmente, da sottoleva, al gruppo dei ’97. Altri, come Federico Giraudo e Tommaso Cucchietti, hanno già assaggiato la categoria, facendo la spola con gli Allievi Lega Pro. Un’esperienza che, quest’anno, tornerà molto utile, e che rappresenta un po’ un inedito per il Torino, abituato a utilizzare i sottoleva con una certa parsimonia, avendo rose numerose in ogni categoria.

COPPOLA UNICO ’99 – A questo proposito, l’unico classe ’99 aggregato al gruppo sarà Domenico Coppola, portierone reduce da un’ottima stagione tra i Giovanissimi Nazionali agli ordini di Luca Mezzano, che l’ha visto anche raggiungere la Nazionale Under 15, dimostrandosi uno dei migliori estremi difensori della categoria. Coppola sarà in ritiro con i più esperti compagni del ’98, Tommaso Cucchietti e Alberto Reinaudo, destinato, poi, a difendere i pali degli Allievi Lega Pro ’99, ancora una volta con mister Mezzano, nel corso della prossima stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy