Torino Primavera, il programma delle amichevoli e del 2° “Mamma Cairo”

I ragazzi di Longo hanno esordito in amichevole superando 9-0 il Cumiana: domani il Roletto, il 30 la Pro Vercelli, dal 22 al 24 agosto il Memorial ad Alessandria

di Diego Fornero, @diegofornero

Procede a pieno ritmo la preparazione estiva della Primavera del Torino di mister Moreno Longo, che sta lavorando nella cittadina di Cantalupa, nel pineroloso, tradizionale sede del ritiro dei giovani granata, che il prossimo 8 agosto si avvicenderanno con la Berretti, formazione affidata, quest’anno, ad una new entry, quel Dario Migliaccio che arriva dalla panchina degli Allievi del Cuneo.

ESORDIO CON NOVE RETI, TRIPLETTA PER LESCANO – L’altroieri pomeriggio il Toro è sceso in campo per la prima volta contro i dilettanti del Cumiana: la prima amichevole stagione è terminata 9-0 per i granata (nel primo tempo tripletta per Lescano, acquistato dal Genoa, e reti di Rosso e Fissore; nella ripresa a segno il ’97 Candellone, l’altro ’97 Edera su calcio di rigore, e doppietta per Giannarelli, in prova dalla Juventus). Una partita che, ovviamente, conta poco per quanto concerne il risultato, ma che ha offerto buoni spunti in chiave futura, e ha messo in mostra i nuovi dettami tattici di Moreno Longo che, quest’anno, potrebbe salutare il classico 4-3-3 per puntare su un 4-2-3-1. Non sono ancora scesi in campo i quattro prelevati dal Siena (Monni, Rizzo, Bonifazi e Proia) in quanto i rispettivi contratti non sono ancora stati depositati, oltre all’ultimo arrivato, Troiani del Chievo. Regolarmente in campo, invece, l’ex Roma Montefalcone (ancora tecnicamente in prova), e l’altro ex Genoa, Novello, oltre all’ex Juventus Tahiraj. Nonostante l’ufficialità del trasferimento, non è stato, invece, impiegato ancora l’altro ex juventino Sallustio.

PRO VERCELLI E CUNEO SUL CAMMINO DEI GRANATA – Sarà un mese molto intenso quello che separa il Torino di Moreno Longo dall’esordio in campionato: il programma prevede per domani, 26 luglio, un’amichevole contro i dilettanti del Roletto Val Noce, mentre il “big match” sarà il 30 luglio, quando il Torino sfiderà la Pro Vercelli, neo-promossa in Serie B, allo Stadio di Pinerolo. A seguire, il 3 agosto l’amichevole contro il Cuneo, il 7 agosto contro la Pro Settimo e l’8 agosto contro il Pinerolo.

IL 22 AGOSTO PARTE IL 2° “MAMMA CAIRO” – C’è molta attesa, però, soprattutto per un evento destinato a diventare tradizionale: il Memorial “Mamma Cairo”, pensato l’estate scorsa dal Presidente del Torino, Urbano Cairo, in memoria della madre, e giunto alla seconda edizione. Si giocherà anche stavolta tra Quattordio (AL), ed Alessandria, con le partite di cartello in programma allo Stadio “Moccagatta”. Non è ancora stato ufficializzato, ma possiamo anticiparvi le date, che vedranno i granata in campo il 22, 23 e 24 agosto, una settimana prima dell’esordio in campionato. Anche stavolta, le avversarie dovrebbero essere Inter, Milan e Juventus (che l’anno scorso si aggiudicò la manifestazione).

Insomma, se il Torino di Giampiero Ventura suda e lavora a Riscone di Brunico, il “giovane” Toro di Moreno Longo a Cantalupa sta facendo altrettanto: i vice-campioni d’Italia vogliono vivere un’altra stagione da protagonisti, e tutto è preparato meticolosamente, senza lasciare nulla al caso. Sarà un’altra stagione ricca di soddisfazioni? Ovviamente noi non possiamo che augurarcelo…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy