Toro, i Giovanissimi 2000 in campo sotto gli occhi di Mondonico

Al “Torneo della solidarietà” i ragazzi di mister Alessandro Spugna battono Chelsea ed Ajax ma devono arrendersi al Milan nella finalissima. Dopo la delusione, la gioia dell’abbraccio del “Mondo”

di Diego Fornero, @diegofornero

L’avventura dei Giovanissimi 2000 del Torino al Torneo Internazionale della solidarietà, organizzato dall’Unicef, e disputato allo Stadio “Dossenina” di Lodi, termina in finalissima contro il Milan. Una sconfitta di misura contro i rossoneri, per i ragazzi di mister Alessandro Spugna, che non cancella, però, un grandissimo cammino, fatto di vittorie prestigiose, oltre ad un’esperienza indimenticabile per i giovani granata.

Toro in campo sabato pomeriggio contro i dilettanti dell’Academy Fanfulla, battuti per 1-0 con rete di De Pierro, domenica mattina è il turno del Milan, che i granata superano 3-1 con una tripletta dello scatenato Millico, per poi vincere la sera addirittura contro il Chelsea, ancora una volta con rete decisiva di Millico. Qualificati come primi del girone, i granata trovano l’Ajax in semifinale, vincendo 2-1 in rimonta con reti di Potop e Matera, per poi ritrovare i rossoneri, già battuti ai gironi. Stavolta, però, è il Milan ad avere la meglio, con una vittoria per 1-0 decisa dalla rete di Torchio.

Per il Toro, comunque, la soddisfazione di un Torneo internazionale disputato ad altissimi livelli, oltre alla gioia finale della premiazione con Emiliano Mondonico: il “Mondo” ha, infatti, abbracciato i ragazzi di Spugna dopo il triplice fischio, posando per le fotografie di rito e dando consigli ai ragazzi che, nella prossima stagione, affronteranno l’importantissima categoria dei Giovanissimi Nazionali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy