Toro, i Giovanissimi sul podio per restarci

Toro, i Giovanissimi sul podio per restarci

23° giornata Giovanissimi Nazionali / E Mezzano commenta “Crediamo al secondo posto”. Ora il Savona, poi il Memorial Gusella, prima del Bra e dell’attesissimo derby con la Juventus

di Diego Fornero, @diegofornero

Il cammino importantissimo dei Giovanissimi Nazionali (’99) del Torino ve lo abbiamo raccontato approfonditamente in queste settimane: dopo la vittoria di domenica sul Novara, però, per i ragazzi di Luca Mezzano è arrivata la soddisfazione più grande, quella dell’aggancio al podio, in terza posizione. 

PAVIA IN DISCESA, TORO E GENOA AVANZANO – Complici, infatti, la contemporanea sconfitta della Sampdoria, di misura, a Varese (1-0), e la vittoria del Genoa sul Pavia (2-1), i granata possono scavalcare i pavesi ed avvicinarsi ai blucerchiati, secondi, con due sole lunghezze di vantaggio. “Adesso tutto è possibile”, ha commentato nel post-partita l’ex difensore granata Luca Mezzano, dal 2011 tecnico delle giovanili, passato attraverso Esordienti, Allievi Fascia B ed infine GiovanissimiAnche il secondo posto è possibile, noi ci crediamo fino alla fine”.

SAVONA, BRA E… DERBY! – Un cammino non semplicissimo, in realtà, quello del Torino, atteso dalla trasferta di Savona e dalla sfida casalinga col Bra, partite sulla carta ampiamente alla portata, ma anche dal derby all’ultima giornata, in programma la prossima domenica 11 maggio allo Juventus Center di Vinovo, opposti ai bianconeri dominatori assoluti del campionato, già matematicamente vincitori del girone. E’ pur vero che, domenica 4 maggio, mentre il Toro sarà impegnato in casa col Bra, anche la Sampdoria dovrà vedersela in un agguerritissimo derby contro il Genoa, e la stracittadina della Lanterna potrebbe bruciare qualche punticino, coi granata pronti ad approfittarne. Ricordiamo, peraltro, che, ai fini del regolamento, accedono indistintamente ai sedicesimi di finale le prime quattro, ma è evidente come ad un posizionamento migliore corrisponda un accoppiamento, sulla carta, più agevole.

ESPERIENZA INTERNAZIONALE AL GUSELLA – Domenica prossima la trasferta a Savona, poi la pausa pasquale del campionato, coi granata impegnati nel 5° Memorial “Stefano Gusella”, che si gioca tra i campi di Torino, Venaria e Grugliasco. Per il Toro, prevista nella fase eliminatoria la sfida ai dilettanti genovesi dell’Arenzano (venerdi 18/4 alle 11), al Valle d’Aosta (venerdi 18/4 alle 16.30) ed infine al Qabala, formazione proveniente addirittura dall’Azerbaijan (sabato 19/4 alle 13). Tra i club partecipanti, oltre alla Juventus, anche Milan, Roma, Napoli, Genoa, Sampdoria, Atalanta, Lazio, Spezia, Varese, i catalani dell’Espanyol, gli svedesi del Goteborg, gli svizzeri del Grashopper, i russi del Lokomotiv Mosca e i danesi del Copenaghen. La fase finale è prevista a partire dal pomeriggio di sabato 19 aprile, fino al giorno di pasquetta, lunedì 21 aprile. Nella passata edizione, la 2013, fu l’Atalanta a sollevare il trofeo, mentre il Torino ebbe questo onore nel 2012 con i Giovanissimi classe ’97, oggi Allievi Nazionali.

Ecco i risultati completi della 23° giornata di campionato, la classifica attuale e le sfide del prossimo turno:

CAMPIONATO GIOVANISSIMI NAZIONALI – GIRONE A – 23° GIORNATA

ALESSANDRIA – BRA 0-3
GENOA – PAVIA 2-1
PRO PATRIA – JUVENTUS 0-0
PRO VERCELLI – CUNEO 2-0
TORINO – NOVARA 4-1
VARESE – SAMPDORIA 1-0
VIRTUS ENTELLA – SAVONA 5-0

CLASSIFICA

1° – JUVENTUS (61)
2° – SAMPDORIA (50)
3° – TORINO (48)
4° – GENOA (47)
5° – PAVIA (46)
6° – NOVARA (38)
7° – VARESE (36)
8° – VIRTUS ENTELLA (27)
9° – PRO VERCELLI (24)
10°- SAVONA (23)
11°- PRO PATRIA (19)
12°- ALESSANDRIA (17)
13°- CUNEO (12)
14°- BRA (11)

PROSSIMA GIORNATA (13/4/2014)

BRA – VIRTUS ENTELLA
JUVENTUS – ALESSANDRIA
NOVARA – PRO VERCELLI
PAVIA – PRO PATRIA
SAMPDORIA – CUNEO
SAVONA – TORINO
VARESE – GENOA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy