Toro Primavera, con l’Empoli match d’altissima classifica

20° giornata Primavera, Torino – Empoli / Riflettori puntati su Venaria: si sfidano la prima e la seconda, in una gara che potrà dire molto sull’esito del campionato

di Diego Fornero, @diegofornero

I punti che separano le formazioni Primavera di Torino ed Empoli in questa sorprendente stagione sono già 12: eppure, domani mattina a Venaria, nella sfida trasmessa in diretta su Rai Sport 1, si incontreranno la prima e la seconda del Girone A, con i granata capolista che ospitano i toscani di mister Mario Cecchi.

SFIDA CHE PUO’ DECIDERE IL GIRONE – Una partita, quella del posticipo della 20° giornata, dalla quale potrebbero emergere indicazioni molto significative in chiave di vittoria finale del girone, ma anche in chiave play-off.
Se il Toro, quasi scontato dirlo, vuole continuare la corsa verso la messa in archivio del primo posto (restano sette partite da disputare, ovvero 21 punti da assegnare: un vantaggio di 15 lunghezze significherebbe, con tutti i condizionali del caso, un’ipoteca piuttosto importante), l’Empoli non vuole mollare il secondo posto, e difendersi dall’assalto di un’indiavolata Sampdoria, vera locomotiva nel girone di ritorno, che, dopo un inizio traballante, ha condotto una cavalcata fino al terzo posto, superando anche la Juventus. I blucerchiati, oggi, saranno ospiti del Novara e, in caso di vittoria, balzerebbero ad una sola lunghezza dai toscani.

CAMBIO DI PANCHINA IN CASA BIANCONERA – A proposito di Juventus, i bianconeri hanno esonerato il tecnico Andrea Zanchetta: fatali le sconfitte nel derby contro il Torino, nella trasferta col Genoa e nella sfida interna contro il Parma. Tre debàcle in quattro partite, troppo per le ambizioni di una formazione che, sulla carta, avrebbe dovuto ammazzare il campionato. In panchina, promosso il “campione del Mondo”, Fabio Grosso, che di Zanchetta era già il vice: gara d’esordio, teoricamente ampiamente alla portata, oggi pomeriggio a Carpi. In casa bianconera, non raggiungere la qualificazione matematica alla Final Eight attraverso il secondo posto o, peggio ancora, neppure i play-off, sarebbe uno smacco troppo grave da metabolizzare, ed ora a Vinovo devono stare attenti anche al Parma, che, battendo il Bologna ed il Cesena nella sfida da recuperare, farebbe scivolare la Juventus addirittura in quinta posizione.

TORO COI “BIG”, EMPOLI SENZA FRUGOLI – Per il Torino di Moreno Longo si è svolta in mattinata la sessione di rifinitura: il tecnico granata porterà con sé tutti i giocatori a disposizione, compresi i tre nell’orbita della prima squadra (Antonio Barreca, Mattia Aramu ed Emmanuel Gyasi), a disposizione per essere, eventualmente, convocati successivamente da Ventura e raggiungere, nel pomeriggio, il ritiro granata di Leinì. Non ci saranno i lungodegenti Alberto Rosa Gastaldo e Stefano Ignico, che si sono, comunque, allenati in gruppo, svolgendo lavoro differenziato. Out anche il portierone Alessandro Gilardi, fuori per uno stiramento: al suo posto spazio all’ex Spezia, Valerio Vimercati.
Tutti a disposizione, a livello disciplinare, tra i granata, mentre il Giudice Sportivo ha fermato per squalifica il bomber dell’Empoli Diego Frugoli, capocannoniere del girone A con 16 reti messe a segno, una in più rispetto a Mattia Aramu, a quota 15. Una spina in fianco in meno per i granata? Può darsi, ma Moreno Longo è consapevole della grande qualità dell’avversario e sta comunque predisponendo adeguate contromisure.

Appuntamento, per quanti volessero assistere di persona a questo Torino – Empoli, cat. Primavera, per domani, domenica 16 marzo, alle ore 12, al C.S. “Don Mosso” di Venaria Reale. La sfida sarà trasmessa in diretta su Rai Sport 1, ma potrete contare anche sulla diretta testuale attraverso le nostre colonne, con i consueti approfondimenti post-partita e le voci dei protagonisti. In bocca al lupo a tutti!

Ecco il tabellone completo dei risultati di giornata, la classifica ed il programma del prossimo turno:

CAMPIONATO PRIMAVERA TIM 2013/2014 – GIRONE A – 20° GIORNATA

PARMA – BOLOGNA h. 14.30
MODENA – CESENA h. 14.30
TORINO – EMPOLI domenica 16/3 h. 12
CARPI – JUVENTUS h. 14.30
NOVARA – SAMPDORIA h. 14.30
SIENA – SASSUOLO h. 14.30
GENOA – SPEZIA h. 14.30

CLASSIFICA

1° – Torino (51)
2° – Empoli (39)
3° – Sampdoria (35)
4° – Juventus (34)
5° – Parma (32)*
6° – Spezia (30)
7° – Novara (29)
8° – Bologna (27)
9° – Sassuolo (21)
10° – Carpi (17)
11° – Cesena (16)*
12° – Siena (16)
13° – Modena (12)
14° – Genoa (10)
* Una partita da recuperare

PROSSIMA GIORNATA (22/3)

JUVENTUS – BOLOGNA
EMPOLI – CARPI
CESENA – GENOA
SAMPDORIA – MODENA
SASSUOLO – NOVARA
SPEZIA – PARMA
SIENA – TORINO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy