UFFICIALE – Stop al campionato Primavera: Torino salvo a tavolino

UFFICIALE – Stop al campionato Primavera: Torino salvo a tavolino

Primavera / La comunicazione è arrivata da poco, la Lega ha disposto la sospensione definitiva del campionato Primavera

di Redazione Toro News
Torino Primavera

Come già ampiamente preannunciato, il campionato Primavera è stato sospeso. La Lega lo ha comunicato da poco attraverso una nota ufficiale. Il Consiglio, riunitosi nella giornata di ieri, vista l’attuale situazione di incertezza relativa all’emergenza sanitaria e in osservanza del decreto del Consiglio dei Ministri del 10 aprile scorso, ha ritenuto opportuno che il campionato venisse interrotto.

Al momento dell’interruzione l’Atalanta si trovava in testa al campionato con 48 pt, con il Cagliari, prima inseguitrice, distante solo tre lunghezze. Il Torino allenato da Marco Sesia, che l’anno prossimo non siederà più sulla panchina granata, navigava al 13° posto con 22 punti, a +7 sul trio di coda formato da Pescara, Napoli e Chievo. Manca ancora l’ufficialità ma non ci sono dubbi sul fatto che il Torino sarà salvo. Ufficialità in arrivo a stretto giro di posta

IL COMUNICATO:

Il Consiglio di Lega del 16 giugno 2020,

vista la delibera dell’Assemblea della Lega Serie A del 21 aprile 2020;

visto il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 10 aprile 2020 recante “Misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale”;

considerate le condizioni di incertezza conseguenti all’emergenza epidemiologica da COVID-19;

ritenuta l’esigenza di tutela della salute dei giovani;

delibera di sospendere definitivamente lo svolgimento del Campionato Primavera 1 TIM Trofeo Giacinto Facchetti 2019/20. 

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 3 mesi fa

    Speriamo in un salvataggio anche della prima squadra in attesa che chi di dovere passi la mano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14380044 - 3 mesi fa

    Si vede dove girano i soldi, in Serie A hanno fatto e detto di tutto per farlo proseguire, la primavera invece non è importante e non porta soldi quindi meglio interromperlo, quindi avanziamo la scusa che ci sono i giovani da tutelare. Che pena, spero nella fine e nel fallimento di questo calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gallochecanta - 3 mesi fa

    Non si potrebbe fare lo stesso per la serie a? Mi sentirei più tranquillo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxxx - 3 mesi fa

    Ci è andata bene questa volta. Ora rifondazione sotto la direzione, spero io, di Bava.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Il Consiglio di Lega del 16 Giugno 2020…ecc..tra le motivazioni esposte per la sospensione definitiva del Primavera 1 ha citato l’esigenza di tutelare la salute dei giovani:sono totalmente d’accordo!A tal riguardo però in prospettiva come si attrezzerà Torinofc? Finora il Settore giovanile ha peregrinato su “campetti “a noleggio che d’ora innanzi a seguito COVID19 non sò fino a che punto,se non vi saranno interventi ad hoc,consentiranno di tutelare la salute dei giovani.Interventi a carico di chi?A chi appartiene la proprietà di questi impianti? Qualora riguardasse Società dilettantistiche sarebbero in grado d’intervenire? Non credo che Torino fc..Ecco allora che un intero Settore da ricostruire,missione complicata qualora si continuasse a “far nozze con i fichi secchi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

      PROSEGUIMENTO POST:”far nozze con i fichi secchi”e chissà se vi sarà ancora il “fiuto” di Bava a mettere qualche pezza,necessita di una preliminare decisione sotto il profilo logistico.Del Robaldo più nessuno parla…è diventato un UFO uscito dai radar?Qualcuno ha notizie al riguardo?Per favore non si continui però ad addossare tutte le responsabilità,seppure evidenti,unicamente alla Città di Torino…Mi pare fosse “una pratica”seguita da Bava ma ora?Fra le tante affermazioni fatte da Vagnati in questo periodo sarebbe chiedere troppo avere da Lui o da chi altro qualche delucidazione? La prossima stagione sarebbe comunque “bruciata” però..A mio parere è da queste “piccole cose”che forse si potrà iniziare a comprendere l’eventuale “new deal” di Cairo.Su questo argomento sarei interessato a conoscere in particolare l’opinione della MADAMA,giustamente attenta alle tematiche riguardanti “i nostri giovani”FVCG!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 3 mesi fa

        Buonasera, Cuore Granata, e grazie x la stima, che ricambio!
        Dice bene lei: “Madama attenta alle tematiche riguardanti i nostri giovani”.
        E qui, x la prima volta da anni, le cose diventano difficili, ed aumenta il “mal di stomaco”!
        1) Dove allenarsi, ed eventualmente giocare, se il Fila è impegnato dai “grandi”?
        Minuscolo xché per ora riguarda solo età e categoria, purtroppo!
        Dove sarà la “location” della “Primavera”, per essere alla moda e parlare inglese??
        Non ho informazioni particolari, se non quelle che leggo sui giornali.
        I lavori x il
        Robaldo “pare” stiano ripartendo, fermi fino ad oggi “pare” causa Covid!
        “Pare” anche che il Toro sia intenzionato a proseguire celermente, così come “pare” che il Cumune abbia deciso di non mettere più il “bastone tra le ruote” al Toro:
        “speruma en bin”: non si può dire altro!
        2) Gestione:
        io spero ardentemente che rimanga nelle mani di Bava, che ha sempre fatto molto bene negli scorsi anni.
        E che Bava e Vagnati, ognuno “console in provincia” nel proprio settore, convivano in buona armonia e collaborino: solo così si farà il bene del Toro!
        Io ho accolto piacevolmente l’arrivo di Vagnati, ma non si deve, per me, buttare via tutto il pregresso, né affidarsi “solo” ai suoi uomini di fiducia!
        X me Bava è intoccabile nel settore giovanile, ma io sono “nessuno”, per dirlo!
        3) molti ragazzi della Primavera di questo anno saranno “fuori quota” il prossimo campionato.
        “Poco male”, sinceramente!
        Come abbiamo detto, questo è il gruppo meno brillante e capace degli ultimi anni, bisogna ammetterlo!
        Molti di loro avranno l’enorme fortuna di poter giocare questo scorcio di campionato con la prima squadra: saranno in grado??
        Certo, si fosse trattato delle annate dei Millico, dei Rauti, dei Fiordaliso, dei Segre, dei Kone, dei Candellone, degli Edera, dei Parigini, dei
        super-portierini ecc.., sarei molto più tranquilla..
        Speriamo che i “Primavera” di oggi ci stupiscano, in bene, naturalmente!
        Quindi, sempre a mio modesto avviso:
        – vedere ciò che sanno dare con la prima squadra
        – salvare i migliori
        – rifondare la Primavera con nuovi elementi, sperando che tra di loro ci sia qualche “campioncino”!
        Incrociamo le dita, e
        BUON TORO A TUTTI NOI, TIFOSI GRANATA!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. bertu62 - 3 mesi fa

    Credo che questa sia stata un’annata “particolarmente sfigata”, per tutta una serie di motivi:
    – Il cambio allenatore COPPITELLI-SESIA, che non ha dato i risultati sperati
    – Bava che è passato dalle giovanili alla prima squadra, che NON SOLO non ha dato i risultati sperati ma addirittura ha innescato una reazione NEGATIVA a catena
    – Infine una buona parte dei nostri giovani calciatori che hanno tradito le aspettative, mentre..
    – Una buona parte dei giovani calciatori delle altre squadre sono andati oltre le aspettative
    …………………
    In definitiva lo STOP definitivo alla stagione “salva” un Toro che altrimenti si sarebbe dovuto salvare lottando con le unghie ed i denti, ESATTAMENTE come dovrà fare invece il Toro DEI GRANDI: evidentemente lo spostamento di Bava da una parte all’altra è coinciso (coincidenza quindi??) con il disastro calcistico SIA della Primavera SIA della prima squadra, ma forse non è stato Massimo Bava IN PERSONA quanto ciò che ha rappresentato, cioè la “distrazione” di un elemento (se non fondamentale quanto meno) importante dall’ambiente della Primavera per inserirlo “pro-tempore” in un ruolo non Suo ed oltretutto con solo scopo di “tappare una falla” nell’organigramma Societario…
    Azzerare quanto fatto e contemporaneamente “limitare i danni” di questa stagione, obiettivo raggiunto a metà finora, anche se a ben vedere questo anno trascorso di fatto coincide con una anno anagrafico IN PIU’ per tutti ma che per i ragazzini della Primavera significherà non poter più essere considerati “dell’età giusta” per giocarci….
    Ecco perché, fra le molte, MOLTISSIME cose che LA BANDA BASSOTTI avrebbe potuto/DOVUTO fare, c’era anche quella della riforma delle giovanili, come ad esempio una squadra B per le società che sarebbero in grado di approntarla, SENZA tutti i paletti/limitazioni attuali, così da non disperdere tutti quei talenti che invece vanno persi fra prestiti e porte chiuse….
    FV♥G!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Madama_granata - 3 mesi fa

    Permettetemi di non essere forbita e raffinata nell’espressione, ma questo è:
    “Seder giocare!”.

    Ed ora speriamo che i giovani di belle speranze si impegnino al massimo, e diano una mano alla prima squadra!
    Sarebbe il modo giusto x riscattare una stagione anche per loro non certo brillante!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Nero77 - 3 mesi fa

    La solita fortuna cairota, un altra vergogna per la Nostra Gloriosa Società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 mesi fa

      Quindi la fortuna cairota è che è arrivato il coronavirus? Rileggiti per favore che hai scritto una minchiata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy