Magic: i consigli e la formazione della redazione per la sesta giornata

Magic: i consigli e la formazione della redazione per la sesta giornata

Subito archiviato il turno infrasettimanale, si riparte con la sesta giornata del campionato di Serie A e Magic Gazzetta. Vediamo 5 giocatori da schierare e 5 da evitare, e la formazione della redazione di Toro News per questo turno.

di Davide Fagnani

Subito archiviato il turno infrasettimanale, si riparte con la sesta giornata del campionato di Serie A e Magic Gazzetta. Vediamo 5 giocatori da schierare e 5 da evitare, e la formazione della redazione di Toro News per questo turno.

DA SCHIERARE

  • Musso: Inizio di stagione di altissimo livello per il portiere argentino dell’Udinese. In casa contro il Bologna cercherà di tenere la porta inviolata, visto che i bianconeri hanno assoluto bisogno di punti.
  • Mancini: Dopo aver saltato la partita con l’Atalanta per squalifica, il difensore della Roma cercherà il riscatto a Lecce. Si può schierare.
  • Ruiz: Ancelotti lo ha fatto riposare contro il Cagliari e il Napoli è uscito sconfitto. Sia chiaro le due cose non sono strettamente correlate, ma il tecnico difficilmente se ne priverà ancora a cuor leggero e già dalla partita in casa con il Brescia tornerà titolarissimo ed alla ricerca di bonus.
  • Joao Pedro: ha un rendimento casalingo di ottimo livello e in casa contro l’Hellas Verona proverà a mantenere il trend positivo sia per lui che per il Cagliari.
  • Correa: Contro l’Inter ha trovato un Handanovic scatenato ed ha fallito un’altra grande occasione. In casa contro il Genoa proverà subito a superare il momento no sotto porta. Scommessa da fare.

DA EVITARE

  • Consigli: L’Atalanta ha ritrovato lucidità offensiva e un Duvan Zapata in formato bomber. Ecco perché per il Sassuolo e per il suo portiere sarà un cliente difficilissimo da gestire.
  • Chabot: Solo 25′ giocati finora in Serie A per il difensore della Sampdoria, che complice la squalifica di Murillo e l’infortunio di Ferrari, si troverà a dover affrontare l’attacco dell’Inter alla prima da titolare. Da evitare.
  • Schone: il centrocampista del Genoa continua a faticare ad inserirsi nel nostro campionato. Deludente finora, andrà su un campo difficile come l’Olimpico contro la Lazio.
  • Calhanoglu: Nessun sussulto finora in stagione per lui, ora rischia anche il posto da titolare a San Siro contro la Fiorentina. Schierarlo può essere molto rischioso.
  • Destro: potrebbe tornare titolare nell’attacco del Bologna che affronta l’Udinese alla Dacia Arena, ma finora non ha convinto. Se avete di meglio lasciatelo pure in panchina.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy