Magic: si riparte. I Consigli per la 27ª giornata

Magic: si riparte. I Consigli per la 27ª giornata

Dopo lo stop forzato a causa del Coronavirus, il campionato di Serie A è pronto a tornare e con esso riparte il campionato Magic Gazzetta

di Davide Fagnani

Dopo lo stop forzato a causa del Coronavirus, il campionato di Serie A è pronto a tornare e con esso riparte il campionato Magic Gazzetta. La redazione di Toro News è pronta a riprendere la sua corsa che si era interrotta con la partita giocata il 9 marzo tra Sassuolo e Brescia.

A causa del fitto calendario di Serie A che impone calcoli e riapertura della giornata talvolta nello stesso giorno, La Gazzetta dello Sport deciso di allungare le due finestre di mercato previste nelle prossime giornate per essere sicuri che i Magic Allenatori abbiano il tempo di fare i propri cambi:

La quarta finestra di mercato, con extra budget di 5 Magic Milioni (virtuali), si aprirà dopo la 29ª giornata di campionato e si chiuderà prima dell’inizio della 31ª giornata di campionato (anziché prima della 30ª)

La quinta finestra di mercato, con extra budget di 5 Magic Milioni (virtuali), si aprirà dopo la 34ª giornata di campionato e si chiuderà prima dell’inizio della 36° giornata di campionato (anziché prima della 35ª)

Vediamo quindi cinque giocatori consigliati per questa 27ª giornata.

Pau Lopez: Alla ripresa la Roma andrà all’inseguimento dell’Atalanta per un posto nella prossima Champions League e lo farà ripartendo dall’Olimpico sfidando la Sampdoria. Avrà, quindi, bisogno subito di 3 punti, chissà che non possa arrivare anche il bonus porta inviolata…

Faraoni: Il Verona è riapparso subito in palla nella sfida casalinga per il recupero della 25ª giornata contro il Cagliari. Sempre al Bentegodi è ora attesa una difficile partita contro il Napoli di Rino Gattuso, fresco vincitore della Coppa Italia. Ma gli scaligeri in casa hanno dimostrato di essere un avversario durissimo, e allora fiducia a Faraoni nel reparto difensivo.

Milinkovic: La Lazio riparte alla caccia del sogno scudetto e lo fa dal difficilissimo campo di Bergamo, dove sfiderà l’Atalanta di Gasperini. Se vuole raggiungere la Juve sarà importante fare punti. Ecco perché si può puntare su Sergej, che in queste partite difficili spesso sa esaltarsi.

Eriksen: Con gli infortuni di Sensi e Brozovic il peso del centrocampo è tutto sulle sue spalle. Autore di una grande prova e di un gol nella semifinale di Coppa Italia contro il Napoli e di un assist contro la Sampdoria nel recupero della 25ª giornata, il centrocampista danese sembra essersi definitivamente inserito nei piani tattici di Conte durante il periodo di pausa. Ora è il momento di puntare fortemente su di lui.

Joao Pedro: Fino all’interruzione del campionato stava vivendo una stagione magica, e allora non possiamo che ridargli fiducia in questa ripresa, tre mesi dopo l’ultima partita giocata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy