Pulici: “Sarei rimasto nel Toro a vita, ma la mia ombra fa paura”

L’ex attaccante granata ha rilasciato un’intervista questa mattina a La Stampa

di Luca Sardo
Paolo Pulici al Filadelfia con la sciarpa del Torino Calcio

Paolo Pulici, ex attaccante del Torino con cui ha vinto lo storico scudetto nel 1976 e beniamino dei tifosi granata, ha rilasciato un’intervista al quotidiano torinese La Stampa trattando ovviamente l’argomento cardine di questo periodo l’emergenza coronavirus: “È dura doversi fermare e restare chiuso in casa. Ogni tanto faccio una passeggiata nei campi, abito fuori dal paese. Lezione che il calcio dovrebbe imparare da questa crisi? Il calcio di oggi non vuole cambiare nulla: i guadagni sono troppo alti, non ci sono quasi più calciatori italiani e poi giocano per i soldi delle tv, mica per i tifosi“.

Io non sono vecchio: io sono antico. La roba vecchia si butta,quella antica ha valore” continua l’ex attaccante granata dicendo: “A casa ho tre palloni. Quello dell’esordio, quello del 100° gol e quello della rete scudetto al Cesena Fosse per me sarei rimasto nel Toro a vita. E’ una ferita che sanguina dal 1982. La mia ombra fa paura”. 

Pulici ricorda l’esordio in granata: “Gigi Riva mi diede la sua benedizione”

Infine rivela un aneddoto su Messi e Guardiola: “Il pallonetto che feci a Zoff ha ispirato Messi, me l’ha detto lui quando l’ho incontrato a Milano prima di una partita di Champions contro l’Inter. Tutto questo perché Guardiola gli ha fatto vedere e rivedere il dvd “Semplicemente Pulici” con i miei gol. Io mi sono messo a ridere, ma Guardiola è così: l’ho conosciuto a Trezzo quando giocava nel Brescia e mi ha massacrato di domande sul Toro e sulla mentalità granata. Poi negli anni ho scoperto che le regole che avevamo noi al Filadelfia le ha imposte a tutto il Barcellona, dalle giovanili alla prima squadra. Con Guardiola ci sentiamo ancora adesso“.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pupi - 6 mesi fa

    L’apoteosi! Pupi mi raccomando stai in casa. Per alcuni anni non ho tifato Toro ma Udinese e Fiorentina solo per te. È stato un dolore immenso, ricordo che ero incazzato come una iena. Long life to you, sir.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paul67 - 6 mesi fa

    La tua ombra fa paura, fossi in società ora si parlerebbe più di PUPI che di cairetto, che appunto resterebbe in ombra, inaccettabile per la cairesefc. Ma meglio così, meglio nn sporcarsi con questa società che di GRANATA ha la maglia e i tifosi.
    Paolino Pulici ÍDOLO IMMORTALE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. maxx72 - 6 mesi fa

    Mamma mia l’idolo della mia infanzia! Magari ora avessimo gente come te. Un mito!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13953968 - 6 mesi fa

    Grande PUPI …UNICO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Andrea63 - 6 mesi fa

    Grande campione e immenso cuore toro,è vero sei antico e prezioso e come tutte le cose di pregio intoccabile ed inattacabile, ti saresti solo rovinato il fegato a stare con questo pseudopresidente..Ti voglio ricordare così con i tuoi pugni al cielo sotto la maratona quella vera!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14356946 - 6 mesi fa

    Grande PUPI !!!!!!!!!!……..inimitabile!!!!!!!!!!!!!!altro che quelle mezze cartucce che indossano la maglia granata adesso!!!!…..grande uomo e grande calciatore !!!!!!!grazie ancora x la tua fede granata tu si che sei uno di noi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. TorelloRomano - 6 mesi fa

    Unico. Campione vero. Uomo vero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. suoladicane - 6 mesi fa

    scrivo solo perchè Pupi è Pupi

    GRAZIE GRANDE CAMPIONE, per tutte le emozioni che ci hai regalato e che continui a regalarci, ricordandoci cosa siamo stati anche e soprattutto grazie a te, grazie della tua fede incrollabile, del tuo impegno sempre al 110%; sei stato il mio idolo di gioventù, continui ad esserlo ora perchè incarni lo spirito del TORO che vivrà fino a quando vivranno e saranno ricordati i campioni come te e le loro gesta!
    IMMENSAMENTE GRAZIE!

    PS BUON COMPLEANNO!!!!

    SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-13967438 - 6 mesi fa

    (Omissis).
    Tanto era una montagna di bestemmie per quel che riguarda Messi e Guardiola.
    Una volta eravamo di esempio.
    Oggi siamo una caricatura mal riuscita che manco fa ridere.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy