Toro, conclusa la festa del tifoso a Riscone di Brunico

Toro, conclusa la festa del tifoso a Riscone di Brunico

Ritiro estivo / I granata si sono presentati al pubblico presente: tanti applausi per El Kaddouri, Nocerino, Darmian, Cerci e Quagliarella. Presentate le nuove maglie

di Redazione Toro News

Tutto pronto qui in piazza a Riscone di Brunico dove, tra pochi minuti, il Torino si presenterà ufficialmente ai tifosi, con tanto di nuove maglie della stagione 2014/2015: su queste colonne vi racconteremo, dunque, in diretta la “Festa del tifoso”.

H. 20.45 – La piazza inizia a popolarsi di tifosi in attesa dei ragazzi del Torino: discreta presenza di pubblico qui a Riscone, la squadra è attesa tra circa un quarto d’ora

H. 20.50 – Si attende ancora l’arrivo del Toro, ecco i tifosi in attesa del granata

H. 21.05 – La piazza ora si è popolata, manca soltanto più l’arrivo del Toro:

H. 21.12 – E’ finalmente arrivato il pullman del TORO: si attende l’ingresso dei granata sul palco

H. 21.15 – Prende la parola il comitato d’accoglienza, che saluta il pubblico presente qui

H. 21.17 – Si inizia con la presentazione dei magazzinieri, tra cui l’applaudissimo Tony Vigato. Poi è il momento dei fisioterapisti: Fortunato, Mattana e Piccoli

H. 21.20 – Presentate le quattro maglie per il 2014/2015: quella del portiere indossata da Padelli, la terza maglia indossata da Jansson, la seconda maglia indossata da Larrondo e la prima da capitan Glik

H. 21.23 – Ha parlato capitan Glik: “Ci sentiamo pronti per questa nuova avventura europea, sono emozionato e ci faremo trovare pronti per andare più avanti possibile! Qui a Riscone stiamo bene, non ci manca nulla e stiamo preparando nel migliore dei modi questa sfida”

H. 21.25 – Presentato il resto dello staff, tra cui Giacomo Ferri, il dott. Innocenti ed il preparatore dei portieri Di Sarno

H. 21.27 – Presentati ora i portieri: Avramov, Gillet e Gomis (Padelli era già presente)

H. 21.29 – Presentati i difensori: Bovo, Cinaglia, Chiosa Darmian, Masiello, Molinaro, Moretti, Silva e Vesovic. Dal pubblico si leva un grande applauso per l’assente Maksimovic, che, come sapete, è a Torino per recuperare dall’infrazione ossea al piede.

H. 21.30 – Prima di presentare i centrocampisti, un applauso per gli infortunati Basha e Farnerud. Poi, a seguire, entrano Benass, El Kaddouri, Gazzi, Nocerino, Perez e Vives

H. 21.38 – E’ il turno degli attaccanti: si inizia da Cerci, che riceve una vera e propria ovazione, poi Diop, Martinez e Quagliarella, applaudissimo dai tifosi granata

H. 21.40 – E’ il momento del saluto da parte delle autorità, prende la parola il sindaco di Brunico, che saluta e ringrazia tutti i tifosi presenti

H. 21.43 – Presentato sul palco il mister Giampiero Ventura, che riceve anche il premio “L’allenatore dei sogni” da parte degli organizzatori del Torneo “Beppe Viola – Arco di Trento”

H. 21.46 – Parla Giampiero Ventura: “Ho deciso di non fare più promesse, è una parola che ho cancellato, ma c’è la volontà di dare continuità di crescita, poi i risultati li dirà il campo. Io per crescita intendo crescita di squadra, voglio che i giocatori siano orgogliosi di indossare questa maglia e che la tifoseria possa essere altrettanto orgogliosa di giocatori come questi”. Sui preliminari di Europa League: “Spero di arrivarci con l’entusiasmo con cui abbiamo finito il campionato, con la voglia di metterci in discussione e andare a fare una nuova esperienza dimostrando quello che siamo diventati. E’ una verifica, c’è voglia di fare bene, questo deve essere il primo passo per raggiungere quelle posizioni che la storia del Torino impone”. Si parla, poi, dell’accoglienza a Riscone di Brunico: “Qui ho trovato grandi strutture e grandi disponibilità, speriamo di poter tornare ancora qui nei prossimi anni”.

H. 21.52 – Si conclude qui la presentazione della squadra granata, coi ragazzi di Giampiero Ventura applauditissimi dal pubblico presente

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy