Toro, parla Salvadori: ”Il gattile non sarà al Fila”

Ecco la reazione della Fondazione / Il presidente: ”Non è possibile inserire la colonia felina nella struttura, ma ci impegneremo a trovare una soluzione adeguata, come promesso”

di Manolo Chirico, @ManoloChirico

Dopo le recenti voci, secondo le quali la comunità felina sarebbe rimasta all’interno del ‘nuovo’ Filadelfia (qui i dettagli) ci si attendeva una reazione da parte della Fondazione stessa. Questa è prontamente arrivata, con il presidente Cesare Salvadori che si è esposto in prima persona. 

Subito un piccolo retroscena: dopo aver letto ed sentito le sopraccitate indiscrezioni, Salvadori si è recato in Comune per chiedere chiarimenti in merito e sottolineando che tale ‘gattile’, non potrà aver sede all’interno del Filadelfia.

Salvadori, questa colonia felina sarà o no all’interno dello stadio Filadelfia?
”No. Non è possibile mantenere lì questa colonia felina. I gatti saranno spostati altrove”

Sarà la Fondazione a trovare una diversa sistemazione?
”Certo, trovare un sistemazione alternativa per questi mici granata è un impegno che la Fondazione si è preso ed intende rispettare. Nei modi nei tempi e nei costi”.

Cosa può dirci sui modi e sui tempi?
”Posso dire che entro la fine di ottobre riusciremo a trovare una sistemazione alternativa in cui spostare provvisoriamente i felini. Poi successivamente individueremo una soluzione definitiva, in cui i gatti potranno vivere felici e sereni”.

E sui costi?
”Dico solo che le cifre che ho letto e sentito andranno riviste”.

Concludendo, possiamo dire che la Fondazione farà il possibile per venire a capo della situazione?
”Certo che sì. Ripeto, abbiamo preso un impegno e lo rispetteremo. Troveremo una sistemazione per la colonia felina, ma questa ‘gattile’ non potrà assolutamente essere costruito all’interno del Filadelfia. È qualcosa di impossibile”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy